Anche Pentax pensa all'ottica-tappo per effetto pinhole e minimo ingombro

Anche Pentax pensa all'ottica-tappo per effetto pinhole e minimo ingombro

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Pentax mette in mostra alcuni prototipi: un flash TTL per reflex e un tappo copriobiettivo con ottica per la piccola Pentax Q”

Il CP+ di Yokohama è stata l'occasione per i diversi produttori non solo di mettere in mostra nuovi prodotti pronti per il lancio, ma anche di mettere sul piatto alcune idee di prodotti che vedranno sviluppo in futuro. Panasonic ha dato conferma alla sua roadmap obiettivi, mentre Pentax ha dimostrato di voler diversificare il suo parco accessori per il futuro, mostrando due prodotti 'reference'.

Il produttore nipponico ha svelato al pubblico un flash cobra P-TTL con numero guida 36 per reflex, il cui nome non definitivo è AF360FGZ II, e un tappo-obiettivo, simile nella filosofia dell'ottica cap-lens presentata da Olympus a Photokina 2012. Nel caso di Pentax l'ottica-tappo è dedicata alle mirrorless con sensore da compatta Pentax Q (tra cui anche le recenti Pentax Q10 dedicate a Evangelion) e punta da un lato a contenere ancora di più gli ingombri e dall'altro a risultare molto discreto, un ottimo modo per 'rubare' scatti senza farsi notare.

Da non trascurare poi l'effetto pinhole/toy-camera, molto in voga ultimamente grazie al successo dei filtri creativi per fotocamere e smartphone. Si tratta naturalmente di un'ottica a focale fissa che lavora in iperfocale. I due nuovi prodotti dovrebbero vedere la luce nel corso del 2013.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 04 Febbraio 2013, 11:06
mah.
se te lo regalano assieme alla macchina è carino.

se vogliono 5 euro sono dei marcioni

se vogliono più di 5 euro sono dei *BIIIIIIIIIP*
Commento # 2 di: roccia1234 pubblicato il 04 Febbraio 2013, 11:07
5€?

Fanno pagare i tappi normali 5 €

Quell'affare imho sarà sui 20-30€.
Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 04 Febbraio 2013, 11:43
Quindi sono dei *BIIIIIIIIIP*
Commento # 4 di: roccia1234 pubblicato il 04 Febbraio 2013, 11:48
Originariamente inviato da: demon77
Quindi sono dei *BIIIIIIIIIP*




Sono curioso di vedere cosa esce fuori da un robo f/32 o f/64 montato su un sensore da compattina
Commento # 5 di: Theprov pubblicato il 04 Febbraio 2013, 13:48
Originariamente inviato da: roccia1234
5€?

Fanno pagare i tappi normali 5 €

Quell'affare imho sarà sui 20-30€.


Tranquillamente, se pensi che l'olympus body cap lens costa 80 euro.
Commento # 6 di: roccia1234 pubblicato il 04 Febbraio 2013, 13:51
Originariamente inviato da: Theprov
Tranquillamente, se pensi che l'olympus body cap lens costa 80 euro.


Commento # 7 di: Marko#88 pubblicato il 04 Febbraio 2013, 15:52
Che puttanata...e lo dico da Pentaxiano
Commento # 8 di: demon77 pubblicato il 04 Febbraio 2013, 16:23
Beh.. no.

C'è il canonista...
C'è il nikonista...

e ci deve pure essere il penTAXISTA!!!!!
BWAAAAAH! HA! HA! HA! HA! HA! HA! HA! HA!
Commento # 9 di: SuperSandro pubblicato il 04 Febbraio 2013, 17:25
"...dall'altro a risultare molto discreto, un ottimo modo per 'rubare' scatti senza farsi notare."

Ci si fa notare di meno portando un orologio da polso (una penna, occhiali -spia, portachiavi eccetera) dotati di quasi invisibile webcam che non con una fotocamera al collo che, in certi casi (questura, tribunali, aeroporti eccetera) te la sequestrano e te la riconsegnano all'uscita. O no?
Commento # 10 di: albatros_la pubblicato il 06 Febbraio 2013, 12:18
Beh, non è un semplice pinhole: c'è la lente. Fare una lente di qualità e così piccola non è banale, visto che i difetti vengono poi spalmati su tutto il frame. Sono curioso, piuttosto, di vedere che fotografie si riescono a fare con quel coso. Con diaframmi del genere penso alla classica foto alla cascata per la quale di solito si ricorre ad un ND.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor