All'asta la prima Hasselblad ad andare nello spazio

All'asta la prima Hasselblad ad andare nello spazio

di Roberto Colombo, pubblicata il

“All'asta la prima Hasselblad che ha viaggiato nello spazio: con essa l'ottica Zeiss 80mm e il magazzino per i rulli”

Nel mercato del collezionismo il valore degli oggetti è spesso legato alla loro rarità o alle imprese che hanno compiuto: abbiamo già parlato delle Hasselblad che sono state sulla Luna, ma nei prossimi giorni andrà all'asta la prima tra le fotocamere svedesi ad essere andata nello spazio. Si tratta di una medio formato Hasselbald 500c che è stata portata in orbita con le missioni Mercury-Atlas 8 da Wally Schirra e Mercury-Atlas 9 da Gordon Cooper.

La macchina viene messa all'asta assieme all'obiettivo Carl Zeiss Planar 1:2.8 f=80mm che l'ha accompagnata in entrambe le missioni in orbita. Completa il quadro il magazzino per la pellicola, utilizzato nella seconda missione, che fu modificato per ospitare un rullo da 100 pose. Anche il corpo macchina aveva subito delle modifiche rispetto all'originale: era stata montata una slitta per il mirino sul lato ed era stato ripitturato di nero per ridurre al minimo i riflessi.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 11 Novembre 2014, 17:52
che belle che sono, peccato che i modelli non andati nello spazio sono valutati così poco
BenQ Monitor