AF-S NIKKOR 58mm f/1.4G, Nikon presenta un nuovo fisso di rango elevato

AF-S NIKKOR 58mm f/1.4G, Nikon presenta un nuovo fisso di rango elevato

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Punta sulla luminosità e la qualità la nuova ottica fissa di casa Nikon della serie AF-S, ideata per il mondo full frame FX ma utilizzabile anche sul formato DX. Ecco le caratteristiche ”

Nikon aggiunge al proprio parco ottiche un nuovo obiettivo di fascia alta, come gli appassionati avranno intuito vedendo la riga color oro di cui il nuovo nato si fregia. Stiamo parlando di AF-S NIKKOR 58mm f/1.4G, con lunghezza focale fissa di 58mm su formato FX (87mm su DX), pensato principalmente per il ritratto di qualità e per le riprese video.

Molto elevata la luminosità, come testimonia l'apertura massima di f/1.4; Nikon sottolinea come la nuova lente sia di fatto l'erede della celebre Noct NIKKOR 58mm f/1.2, entrata in produzione nel 1977 e rimasta in listino per 20 anni, particolarmente apprezzata per la qualità e la luminosità.

Vediamo qualche caratteristica tecnica del AF-S NIKKOR 58mm f/1.4G: oltre alla già nominata lunghezza focale, il diaframma può spaziare fra i valori di f/1.4 e f/16, mentre al proprio interno troviamo 9 elementi in 6 gruppi, portando il peso complessivo a 385 grammi. Il diaframma è a 9 lamelle, mentre i filtri utilizzabili sono quelli da 72mm di diametro. Prevista la consueta modalità di messa a fuoco manuale (M) o automatica/manuale (M/A), dove con quest'ultima si intende la possibilità di mettere a fuoco in automatico, lasciando però la priorità al fuoco manuale qualora si intervenga alla correzione.

Nikon

Da segnalare il trattamento Nano Crystal Coat di Nikon per ridurre i riflessi in tutto l’intervallo luminoso visibile, riducendo le immagini fantasma e la luce parassita. L’elemento frontale è posizionato in
profondità nel barilotto dell’obiettivo per ridurre ulteriormente la luce parassita e immagini fantasma anche in situazioni di controluce. Il comunicato stampa non parla di prezzi, ma DPReview riporta quello in dollari, ovvero 1699,95 USD suggeriti (circa 1250 Euro). Cifre elevate, come per tutti gli obiettivi di rango.


Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: emanuele83 pubblicato il 17 Ottobre 2013, 11:47
Aspetto una bella prova sul campo con D800E per vedere come si comporta coi quasi 40mpx del sensore senza filtro AA.. Il prezzo è alto se paragonato al canon 50mm f/1.4, da valutare appunto se la qualità su di una macchina come la D800e rende conto del prezzo così alto.
Commento # 2 di: tomminno pubblicato il 17 Ottobre 2013, 12:10
Direi che questo dovrebbe far concorrenza al 50 f1.2 di Canon, più che all'1.4 che è un obiettivo vecchio di 20 anni e che costa 1/5 di questo Nikon.
Commento # 3 di: emanuele83 pubblicato il 17 Ottobre 2013, 12:26
Originariamente inviato da: tomminno
Direi che questo dovrebbe far concorrenza al 50 f1.2 di Canon, più che all'1.4 che è un obiettivo vecchio di 20 anni e che costa 1/5 di questo Nikon.


Dipende dalla qualità a cosa vuole fare concorrenza. certo tra f1.4 e f1.2 di differenza ce ne è poca, ma occorre aspettare una review completa. Sicuro è che il prezzo finale sarà 4 volte il canon 1.4 ma almeno 1/3 più economico del canon f1.2... Insomma aspettiamo!
Commento # 4 di: SuperMariano81 pubblicato il 17 Ottobre 2013, 14:29
la resa del 50 1.2 non è da cercare "solo" nella mera differenza di diaframma
cmq attendiamo le foto, 58mm mi suona un po' strano
Commento # 5 di: Theprov pubblicato il 17 Ottobre 2013, 15:05
Saranno partiti dal vecchio 58, come progetti o come idea. O magari c'è anche l'altra chiave di lettura, che su aps-c la lunghezza diventa quella tipica e degli 85mm da ritratto, magari hanno pensato anche a questo.
Commento # 6 di: frankie pubblicato il 17 Ottobre 2013, 15:21
L’elemento frontale è posizionato in
profondità nel barilotto dell’obiettivo per ridurre ulteriormente la luce parassita

Han fatto una costruzione bella grossa rispetto all'ottica vera e propria di un 50-1.4.
Vantaggi: Usi filtri da 72 per molte ottiche, ha un semi-paraluce praticamente integrato
Svantaggi: è grossa
Commento # 7 di: roccia1234 pubblicato il 17 Ottobre 2013, 15:35
Penso che questo voglia essere l'erede del 58 NOCT, specializzato in riprese notturne a tutta apertura senza avere coma, con ottima resa già a f/1.4 .
Commento # 8 di: Potx83 pubblicato il 18 Ottobre 2013, 07:28
Bhe' poi c'e' chi dice ancora che il Pentax DA*55 e' caro! Ma e' tropicalizzato?
BenQ Monitor