Aero Platform for UAV: Intel lancia la piattaforma per droni volanti e annuncia un drone-palestra

Aero Platform for UAV: Intel lancia la piattaforma per droni volanti e annuncia un drone-palestra

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Intel presenta la piattaforma Aero Platform fo UAV, che apre le porte allo sviluppo di droni volanti sempre più intelligenti e in grado evitare ostacoli, seguire il soggetto nelle riprese e tutto quello che può venire in mente di utile agli sviluppatori”

Intel coglie l'opportunità offerta dal successo dei droni volanti, sia per il pubblico mainstream che per quello professionale, per presentare una piattaforma ad hoc per questa tipologia di apparecchi. Aero Platform for UAV è di fatto una scheda che integra un processore Intel Atom (per gli scettici: basta e avanza), connettività LTE e GPS, andando a costituire il cuore di droni volanti da sviluppare ma con una marcia in più costituita dalla tecnologia Real Sense e dalla videocamera specifica integrata.

Questa piattaforma, in sostanza, non è certo pensata per svolgere solo le operazioni base di volo, ma anche per rendere i droni molto più "consapevoli" di quello che li circonda, per agire di conseguenza. Intel Real Sense aggiunge di fatto gli occhi al drone, che potrà così evitare ostacoli, seguire nel movimento un determinato soggetto e via dicendo. Troviamo qualcosa di simile d esempio nel modello Yuneec Thyphoon H PRO a 6 rotori, annunciato al CES di Las Vegas e reso disponibile proprio qui all'IDF, al prezzo di 1899,00 Dollari USA. Di seguito un video tratto dai comunicati Intel.

Tornando alla piattaforma Aero Platform for UAV, Intel ne annuncia l'immediata disponibilità sul sito click.intel.com al prezzo di 399,00 Dollari. Non finisce qui però: verso la fine dell'anno verrà commercializzato anche un quadricottero "da test", pensato proprio per mettere nelle condizioni gli sviluppatori di tenere traccia dei propri lavori con una macchina su cui avere il controllo al 100%, complemento perfetto per la piattaforma Aero Platform for UAV.

Per ora non ne conosciamo il prezzo, ma sappiamo che esiste già (ne abbiamo visto uno in volo proprio qui all'IDF), è smontabile e assemblabile in maniera semplice,  può essere dotato di controller con software Dronecode PX4 e può appoggiarsi ad AirMap SDK. Vi aggiorneremo in caso riuscissimo ad avere ulteriori informazioni.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 25 Agosto 2016, 21:51
Guardando il video introduttivo per un attimo ho avuto l'impressione che il drone esplodesse in pezzi ahah
BenQ Monitor