Adobe annuncia il nuovo Photoshop Lightroom 5

Adobe annuncia il nuovo Photoshop Lightroom 5

di Andrea Bai, pubblicata il

“Annunciata la disponibilità della nuova versione del software di editing e catalogazione per i professionisti della fotografia e per gli amatori esigenti”

Adobe ha annunciato la disponibilità del nuovo Adobe Photoshop Lightroom 5 per Windows e Mac OS, la soluzione di catalogazione e sviluppo fotografico destinato ai professionisti del settore e agli utenti evoluti. Lightroom 5 è stato rilasciato inizialmente in versione beta pubblica gratuita nel mese di aprile 2013 e sarà ora disponibile come licenza individuale o come parte di Adobe Creative Cloud.

Winston Hendrickson, vicepresidente prodotti della divisione Creative Media Solutions per Adobe, ha commentato: "Lightroom è stato concepito originariamente tramite le richieste dei clienti Adobe, e questo feedback continua a spingere ogni ulteriore nuova iterazione. Con l'evoluzione del panorama della fotografia digitale, Lightroom è la miglior soluzione per i fotografi e gli hobbisti appassionati che vogliono ottenere il massimo dalle loro immagini digitali".

Lightroom 5 aggiunge una nuova serie di strumenti di ritocco per aiutare i fotografi a velocizzare le opzioni di editing. Si segnala, in particolare, il nuovo strumento Advanced Healing Brush che permette di riparare imperfezioni dalla forma irregolare come punti di polvere, macchie e altri elementi di disturbo con la precisione e la flessibilità di un pennello. Lo strumento Upright analizza ciascuna immagine per raddrizzare in maniera automatica gli oggetti come gli edifici e per livellare l'orizzonte. Lo strumento Radial Gradients offre ai clienti il controllo necessario per sottolineare ed evidenziare i soggetti della foto applicando opportuni effetti di vignettatura, anche multipli, in una singola immagine.

Tra le novità introdotte da Lightroom 5 vi sono inoltre funzionalità di condivisione e pubblicazione più avanzate, tra cui un nuovo sistema per creare slideshow video (che combinano immagini, videoclip e brani musicali in uno slideshow in alta definizione fruibile su qualsiasi dispositivo). L'aggiornamento al modulo Book permette di creare e stampare album di vari formati, con template preimpostati e con la possibilità di creare template specifici e personalizzati.

Si segnala inoltre la funzionalità Smart Preview, novità di Lightroom 5, che permette ai fotografi di modificare le proprie immagini offline senza doversi portare appresso l'intera libreria o i file originali. Le modifiche alle immagini e ai metadati effettuati in Smart Preview sono automaticamente applicati alle immagini originali una volta riconnessi.

Il nuovo Adobe Photoshop Lightroom 5 è disponibile per il download per i membri Adobe Creative Cloud. Il software standalone è disponibile presso Adobe.com e presso i retailer al prezzo di 149 dollari nella versione completa o 79 dollari nella versione aggiornamento. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web ufficiale www.adobe.com/go/lightroom.


Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 11 Giugno 2013, 12:27
io nn so chi siano questi che hanno chiesto le feature..

il face recognition per una + comoda catalogazione glielo stanno chiedendo dalla 2 e non l'hanno ancora implementato

lo slideshow penso sia uno dei pannelli + inutili in assoluto

invece di rendere i brush locali potenti quanto i settaggi globali (sono limitati ad un numero inferiore di "barre" per capirci) hanno aggiunto funzioni extra per la vignettatura..

nella sezione di stampa non c'e' modo di aggiungere un testo se non andando a modificare l'identity plate

software del 2013 oh... yeah.. mi sembra che delle tante feature requests fatte in giro dagli utenti ne abbiano implementate poco o nulla
Commento # 2 di: dtpancio pubblicato il 11 Giugno 2013, 12:34
Lr non è un software per bimbiminkia..non è mica iphoto..il face recognition se ci fosse bene, ma se non c'è e di contro ho finalmente lo strumento clone, chissenefrega!

il pannello slideshow ti permette di montare timelapse in poche azioni, quindi non mi sembra poi così inutile.

non so che utenti hai sentito tu, ma io una sola cosa ho sentito a gran voce e da sempre: il timbro clone!
Commento # 3 di: Rubberick pubblicato il 11 Giugno 2013, 13:06
quello daccordo ma se ti giri i forum il discorso del face recognition non è una cavolata per bambini

hai mai usato picasa? ce l'ha, tuttavia non siamo ancora ad un algoritmo veramente scevro da falsi positivi e ci si deve perdere troppo tempo per "tararlo" sui vari volti delle persone...

alla adobe hanno mezzi e tecnica, avere un face recognition che ti permette con un solo click su tutto un catalogo di filtrarti le foto di questa o quella persona può essere veramente molto utile a tanti professionisti
BenQ Monitor