Lumix GH5: più fotocamera, con grandi doti video

Lumix GH5: più fotocamera, con grandi doti video

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“La Panasonic GH5 aggiorna un modello che deve la sua fama alle notevoli doti video 4K. Tali doti sono rimaste ovviamente intatte, anzi migliorate, ma la GH5 è ora più efficace e performante anche come fotocamera. Ecco la nostra recensione completa.”

Introduzione

Nel 15° anniversario del marchio Lumix, nonché a circa 3 anni di distanza dal rilascio del precedente modello, Panasonic introduce la nuova Lumix GH5. Trattandosi dell'aggiornamento di una fotocamera di grande successo, le aspettative sono molto elevate ma, a giudicare dalle specifiche, Panasonic si è impegnata al massimo per non deludere.

Un primo aspetto che merita di essere sottolineato – probabilmente il più importante – è l'introduzione di un nuovo sensore da 20,3 Mpixel, dopo molti anni in cui la risoluzione dei Live MOS MQT Panasonic è stata ancorata a 16 Mpixel.

Anche la potenza di calcolo è cresciuta e questo, in modelli come le Lumix, che si affidano molto all'elettronica per offrire funzioni avanzate, ha un'importanza rilevante: DFD migliorato (con messa a fuoco più rapida), elaborazioni d'immagine più sofisticate, funzioni Post-focus, Focus Stacking, 6K Photo…

…ma soprattutto, la maggior potenza di calcolo ha reso possibile la registrazione 4K 60p/50p (registrazione interna 4:2:0 - 8 bit, oppure 4:2:2 - 10 bit su dispositivi esterni). Per la prima volta, dunque, i seri videomaker potranno beneficiare di uno standard qualitativo professionale in un corpo Mirrorless da circa 2000 Euro.

Tra le caratteristiche più qualificanti, merita di essere citato anche il migliorato stabilizzatore interno a 5 assi, che si aggiunge a quello integrato nelle ottiche garantendo un vantaggio (standard CIPA) di ben 5 stop. Completano il quadro la "tropicalizzazione" del corpo macchina, una migliorata connettività - che include anche il Bluetooth - e il più che benvenuto doppio slot SD.

La fotocamera è disponibile da marzo a un prezzo di listino pari a 1999,99 Euro per il solo corpo. Contestualmente disponibili anche due kit, che includono l'obiettivo Lumix G-Vario 12-60mm (GH5M, 2199,99 Euro) oppure il Leica DG 12-60mm (GH5L, 2599,99 Euro). La nostra prova si riferisce a quest'ultimo.

Tutte le immagini da noi realizzate sono state scattate con il DG Vario-Elmarit 1:2.8-4 / 12-60mm ASPH.     

BenQ Monitor