Nikon D90: reflex di classe per amatori evoluti

Nikon D90: reflex di classe per amatori evoluti

di Matteo Cervo , pubblicato il

“A circa un anno di distanza dal lancio, Nikon D90 continua ad essere una DSLR che si pone a diritto tra i primi posti del settore. Corpo compatto, buona nitidezza ed un contenimento del rumore ottimo si affiancano a funzionalità aggiuntive come il ritocco in macchina ed un ampia gestione immagine da utilizzare in fase di scatto. La possibilità di registrare filmati HD chiude il quadro di una reflex che suscita le voglie di molti, ora che il prezzo inizia ad abbassarsi.”

Introduzione

Nikon ha lanciato la fotocamera reflex digitale D90 dopo due anni dall'uscita del modello precedente, Nikon D80. Se la D80 ha lasciato molto soddisfatti sia gli appassionati giallo-neri che i fotografi alle prime armi con la casa nipponica, ora la D90 vuole raddoppiare il successo. Lanciata sul mercato nell'estate del 2008, a quasi un anno dalla sua uscita ufficiale, questa DSRL ha visto un andamento stabile delle vendite, nell'ultimo periodo in modo particolare si è registrato un lieve incremento, probabilmente associato ad una diminuzione del prezzo di vendita.

Nikon D90 è una DSLR che si pone a metà strada tra una entry level ed una prosumer, una fotocamera che potrebbe essere definita "per amatori evoluti". Nikon negli ultimi anni sta proponendo soluzioni intermedie alle classi adottate da altri produttori come Canon, Sony e Pentax. Se da una parte questo attrae una buona parte di mercato che cerca migliori performance in fotocamere leggere e dalla gestione facilitata, dall'altra si scontra con soluzioni che fanno gola a molti ma a prezzi leggermente più alti.

Nikon D90 si è ritagliata un ottimo spazio in questo ambito, attraverso funzionalità e caratteristiche avanzate ad un prezzo in kit molto appetibile. Sensore da 12,9 Mp in formato DX, display lcd da 3" a 920.000 punti, live view con AF a rilevazione di contrasto e prima fra tutte, la possibilità di girare filmati in qualità HD a 24 fps. Queste sono alcune delle caratteristiche di una reflex che si pone come ibrido in un settore che sta sempre più perdendo la netta linea di demarcazione tra pura fotografia e strumento multimediale.

Vediamo in questa recensione come si comporta Nikon D90, fornitaci in kit assieme all'obiettivo Nikon AF-S Nikkor 18-105 mm F/3,5-5,6 G ED VR. In tabella citiamo le caratteristiche della fotocamera così come riportate dal produttore.

Modello

Nikon D90

Tipologia Reflex digitale ad ottiche intercambiabili
Sensore CMOS APS-C, 23,7x15,7 mm - 12,3 Mp effettivi

Formato DX 3:2

Processore Expeed
Convertitore A/D 12 bit
Dimensioni Immagine 4288 x 2848

3216 x 2136

2144 x 1424

Formati Immagine RAW: .NEF

Jpeg (Exif 2.21) - Fine / Normal / Basic

RAW + Jpeg

Lenti supportate Nikon DX F-mount
Riduzione della polvere Nikon Image Dust Off
Auto focus 11 punti TTL Nikon Multi-CAM 1000

Range di lavoro: -1 EV , 19 EV

Modalità: Singolo, Continuo, Inseguimento preventivo in base allo stato del soggetto, Manuale

Regolazione messa a fuoco su singolo obiettivo No
Esposimetro TTL multizona Matrix 3-D; da 0,0 EV a 20 EV
Compensazione dell'esposizione +/- 5 EV con incrementi di 1/3 o 1/2 EV
Esposizione bracketing Esposizione e flash: 2 o 3 fotogrammi in step 1/3, 1/2, 2/3, 1 o 2 EV

Bracketing D-lighting attivo: 2 fotogrammi, uno con ADL attivo l'altro ADL inattivo

Sensibilità ISO Auto - 200 - 3200 con incrementi di 0,3 o 1 EV

L1=100 ISO; L0,7=125 ISO; L0,3=160 ISO; H0,3=4000 ISO; H0,7= 5000 ISO; H1= 6400 ISO

Otturatore Meccanico a scorrimento verticale: 30" - 1/4000", B
Bilanciamento del bianco Auto, Giorno, Ombra, Nuvoloso, Tungsteno, Fluorescente, Flash, Personalizzato, Temperatura colore (2500 - 10.000 Kelvin)
Controllo Immagine Standard, neutro, saturo, monocromatico, ritratto, paesaggio, personalizzabile
Algoritmi avanzati di gestione immagine D-lighting su 5 livelli, riduzione rumore lunghe esposizioni, riduzione rumore alti ISO (3 livelli), esposizione multipla
Spazio colore sRGB, Adobe RGB
Mirino Pentaprisma con copertura al 96% del campo inquadrato - Rapporto di ingrandimento 0.94x
Schermo di messa a fuoco Bright view IIB
Schermo LCD 3" TFT LCD da 920.000 pixel
Live View Live TTL dal sensore

Copertura Integrale

Esposizione valutativa in tempo reale e simulazione dell'esposizione

Video Formato file AVI (Motion Jpeg)
Dimensione 640x424; 24 fps

320x216; 24fps

1280x720; 24 fps

Compressione AVI (Motion jpeg)
Audio On/off monaurale
Esposizione Matrix metering sul sensore di immagine, blocco esposizione disponibile, compensazione in modalità P, A, S, M
Modalità di scatto Auto, Program, Priorità dei tempi S, Priorità dei diaframmi A, Manuale, ritratto, paesaggio, macro, sport,ritratto notturno, senza flash
Supporto di registrazione Schede di memoria SD/SDHC
Alimentazione Batteria dedicata agli ioni di litio EN_EL3e
Dimensioni 132 x 103 x 77 mm
Peso 620 g (solo corpo macchina)
BenQ Monitor