Problemi di surriscaldamento per Sony NEX-5N in registrazione video?

Problemi di surriscaldamento per Sony NEX-5N in registrazione video?

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Un video sul web solleva qualche dubbio sulla nuova Sony NEX-5N: un esemplare si è spento a causa del surriscaldamento dopo 23 minuti e 22 secondi di registrazione”

In questi giorni sta facendo molto parlare di sé un video pubblicato su YouTube che mette in luce una problematica legata alla nuova mirrorless Sony NEX-5N, accreditata di 16.1 megapixel e particolarmente indirizzata a chi cerca una fotocamera con avanzate funzionalità video. Sebbene il limite massimo alla registrazione dei filmati sia pari a 29 minuti, per ragioni di denominazione commerciale e doganale (altrimenti la macchina dovrebbe rientrare nella categoria delle videocamere), il video mostra come la macchina si sia spenta come misura per prevenire il surriscaldamento dopo circa 23 minuti di registrazione.

La prova è stata fatta in indoor con temperatura ambiente di circa 30°C e una leggera corrente d'aria, registrando un filmato Full HD 1080p a 60fps (la novità introdotta con il nuovo formato AVCHD 2.0 Progressive), lasciando il display snodato leggermente scostato dal corpo. La macchina ha visualizzato a display l'icona di principio di surriscaldamento dopo circa 12 minuti, spegnendosi poi automaticamente a 23 minuti e 22 secondi.

Di primo acchito potrebbe sembrare una problematica importante, ma un interessante pezzo pubblicato da Photography Bay aiuta a tirare delle conclusioni più ponderate. Innanzitutto è un dato riconosciuto che i sensori digitali vadano incontro a surriscaldamento con l'uso: questa è stata la prima ragione che ha tenuto lontani per parecchio tempo i video e la visualizzazione Live View dalle fotocamere con sensori di grosse dimensioni.

Questo è vero non solo durante la registrazione di filmati: anche una sessione di raffiche intense e ravvicinate è in grado di portare al surriscaldamento delle fotocamere, la fonte cita diversi episodi in cui questo è successo alla sua reflex Canon. In secondo luogo altre fotocamere, per questioni di dimensione dei file, hanno limiti molto più bassi alla ripresa video, ad esempio 12 minuti. In terzo luogo non è situazione comune registrare un filmato Full HD a 60fps per un così lungo periodo di tempo, spesso le clip hanno dimensioni molto più ridotte in termini di tempo. Inoltre, come è ben visibile da video, la problematica più grossa in questo ambito di utilizzo è la durata della batteria: nel video una delle cose che colpisce di più è la velocità con cui scende l'indicatore della percentuale di carica residua.

In sintesi sicuramente la problematica esiste, ma ha ricadute pratiche in un numero di casi che riteniamo contenuto: inoltre probabilmente con l'aumento dell'interesse per le capacità video delle fotocamere da parte del pubblico è probabile che i produttori stiano già lavorando per limitare questo tipo di difetto.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: roccia1234 pubblicato il 15 Settembre 2011, 15:32
Spero che sia un difetto di quell'esemplare, altrimenti questa 5n non ne esce fuori benissimo (ok, è un caso "estremo" e il difetto potrebbe non venire mai fuori, però spegnersi per surriscaldamento dopo 23 minuti di registrazione video non è il massimo).

Altra cosa che mi ha lasciato di stucco è il tracollo della batteria: in 20 minuti è scesa dal 29% al 7% .
Più che altro mi chiedo quale sia l'autonomia mentre si scatta, dato che il sensore e lo schermo devono comunque essere accesi per inquadrare, in più c'è l'autofocus che lavora...
Commento # 2 di: leddlazarus pubblicato il 15 Settembre 2011, 16:00
Originariamente inviato da: roccia1234
Spero che sia un difetto di quell'esemplare, altrimenti questa 5n non ne esce fuori benissimo (ok, è un caso "estremo" e il difetto potrebbe non venire mai fuori, però spegnersi per surriscaldamento dopo 23 minuti di registrazione video non è il massimo).

Altra cosa che mi ha lasciato di stucco è il tracollo della batteria: in 20 minuti è scesa dal 29% al 7% .
Più che altro mi chiedo quale sia l'autonomia mentre si scatta, dato che il sensore e lo schermo devono comunque essere accesi per inquadrare, in più c'è l'autofocus che lavora...


possiedo una panasonic sd60 videocamera fullHD e anche lei durante la ripresa scalda parecchio.

per me non è tanto il sensore ma il processore di elaborazione, che in caso di ripresa video si trova a dover compiere un lavoro non da poco.

cosa ben diversa per le fotografie.
Commento # 3 di: Faster_Fox pubblicato il 15 Settembre 2011, 16:01
aggiungiamo anche il fatto che se l'avesse tenuta in mano, probabilmente si sarebbe surriscaldata molto prima!
Commento # 4 di: publiorama pubblicato il 15 Settembre 2011, 16:29
Non e' una novita'.
Tutte le reflex hanno un limite di registrazione dichiaratamente imposto causa riscaldamento, e sul manuale c'e' pure scritto che la registrazione si puo' fermare anche prima se la macchina e' molto calda.

Questa NEX, con un corpicino cosi' piccolo e' ovvio che si surriscaldi ancora prima.
Stiamo parlando di fare encoding a 1080p 60fps, mica chiacchiere.
Commento # 5 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 15 Settembre 2011, 16:49
Originariamente inviato da: publiorama
Stiamo parlando di fare encoding a 1080p 60fps, mica chiacchiere.


*
Commento # 6 di: utentenonvalido pubblicato il 15 Settembre 2011, 17:01
Ho appena visto in un negozio on line i prezzi della Nex-5n .... NO COMMENT!!!
Commento # 7 di: Fabius1964 pubblicato il 15 Settembre 2011, 18:37
INCONTENTABILI....

Salve a tutti.
Devo confessare che speso rimango basito da taluni commenti che spesso leggo in questo forum in merito alle mirrorless e, più specificatamente, quelli inerenti la Sony NEX. In particolare vorrei citare (a memoria e non in ordine cronologico) quelli che più mi hanno colpito:
- Il parco ottiche è misero (solo 3) ... che ci faccio "solo" con 3 ottiche ?;
- Il 18-200 non ha senso ... è troppo grosso rispetto alla macchina ... acc ... così non riesco a metterla in tasca;
- Non ha il mirino ... ma come si può fare una bella foto senza mirino ???
- Che schifo il flash che si deve montare ... e poi non ha il contatto caldo per il flash !!
- .... ecc. ecc..

E per arrivare ai commenti di oggi sul surriscaldamento del sensore e relativo spegnimento dopo più di 20 min. di filmato.

Partendo da quest'ultimo fatto vorrei proprio vedere chi di noi abbia fatto dei filmati che durino più di 3/4 min. di seguito e poi, se ho questa esigenza, credo proprio che mi andrei a comprare una bella videocamera (che d'altra parte nasce proprio per questo scopo) e NON una fotocamera che, come dice il nome, serve a fare delle "F O T O".

Per i commenti che ho precedentemente elencato, vorrei solo far presente che Sony ha accolto la stragrande maggioranza delle critiche che sono state fatte con l'uscitta della NEX-5N e la NEX-7.

Concludo dicendo che posseggo una NEX-5 e sono più che soddisfatto .... ovvia che la 5N e la 7 sono decisamente moooolto più performanti ma .... sono appena uscite e, inoltre, la cosa che ho più apprezzato è che non è stato il solito re-styling con il solo aumento dei MegaPixel del sensore ... come fanno tanti.

Ciao

Fabio

P.S.: Cmq ... alla fine credo che le critiche fanno bene ... a dispetto di quello che si possa evincere da quello che ho scritto ... hahahaha
Commento # 8 di: utentenonvalido pubblicato il 15 Settembre 2011, 21:42
Originariamente inviato da: Fabius1964
Salve a tutti.
Devo confessare che speso rimango basito da taluni commenti che spesso leggo in questo forum in merito alle mirrorless e, più specificatamente, quelli inerenti la Sony NEX. In particolare vorrei citare (a memoria e non in ordine cronologico) quelli che più mi hanno colpito:
- Il parco ottiche è misero (solo 3) ... che ci faccio "solo" con 3 ottiche ?;
- Il 18-200 non ha senso ... è troppo grosso rispetto alla macchina ... acc ... così non riesco a metterla in tasca;
- Non ha il mirino ... ma come si può fare una bella foto senza mirino ???
- Che schifo il flash che si deve montare ... e poi non ha il contatto caldo per il flash !!
- .... ecc. ecc..

E per arrivare ai commenti di oggi sul surriscaldamento del sensore e relativo spegnimento dopo più di 20 min. di filmato.

Partendo da quest'ultimo fatto vorrei proprio vedere chi di noi abbia fatto dei filmati che durino più di 3/4 min. di seguito e poi, se ho questa esigenza, credo proprio che mi andrei a comprare una bella videocamera (che d'altra parte nasce proprio per questo scopo) e NON una fotocamera che, come dice il nome, serve a fare delle "F O T O".

Per i commenti che ho precedentemente elencato, vorrei solo far presente che Sony ha accolto la stragrande maggioranza delle critiche che sono state fatte con l'uscitta della NEX-5N e la NEX-7.

Concludo dicendo che posseggo una NEX-5 e sono più che soddisfatto .... ovvia che la 5N e la 7 sono decisamente moooolto più performanti ma .... sono appena uscite e, inoltre, la cosa che ho più apprezzato è che non è stato il solito re-styling con il solo aumento dei MegaPixel del sensore ... come fanno tanti.

Ciao

Fabio

P.S.: Cmq ... alla fine credo che le critiche fanno bene ... a dispetto di quello che si possa evincere da quello che ho scritto ... hahahaha


Sono molto probabilmente le fotocamere del prossimo futuro, ma sono ancora acerbe e finchè l'utente dovrà pagare i costi di progettazione a dispetto di una riduzione dei costi di produzione faticheranno ancora un po' a diffondersi secondo me. Certamente è solo questione di tempo, ma spendere 1000 Euro per un NEX attualmente è pura follia.
Commento # 9 di: Fabius1964 pubblicato il 16 Settembre 2011, 13:48
x utentenonvalido

Diciamo che in linea generale sono d'accordo con te, infatti quando ho acquistato la mia NEX-5 sono andato in giro per cercare la maggiore convenienza e alla fine ho acquistato il tutto (il kit con 18-55) a circa 540 Euri. Ricordo tutt'ora le motivazioni che mi spinsero a quella scelta:

1. Mi ero scocciato di andare in giro con 1,5 kg di reflex (Nikon D70s), tant'è che era circa 2 anni che la lasciavo usare alla mia dolce metà ed io mi ero appropriato della sua compatta ))

2. Con circa 500 Euro (escludendo le reflex) le alternative erano "compattazze" pseudo evolute con sensori microscopici tirati per il collo in termini di risoluzione e con zoom mostruosi.

Ancora oggi ricordo che, all'epoca della pellicola, se avevi uno zoom eri uno sfigato ... cioè non c'era nessuno che spendesse una buona parola sugli zoom; da quando è spuntato il digitale ... tutti a spellarsi le mani ad applaudire gli zoom.

Per la cronaca ho un bellissimo obiettivo Nikon 85mm f 1.8 comprato di seconda mano a Monaco per 100 Euro che tengo sempre montato sulla NEX (in pratica il suo zoom lo uso di rado).

Infine, tornando alla tua considerazione dei 1000 Euro (credo che tu ti riferisca alla NEX-7) ti posso passare il commento che ho letto su di un forum in cui l'utente dichiarava che considerava la NEX come un dorso Digitale ... il che non fa una grinza.

Grazie per la tua risposta.
Commento # 10 di: dj_andrea pubblicato il 19 Settembre 2011, 01:59
mah ...... non capisco sono gia tanti 20 min e passa di registrazione continua con una compatta - reflex in mano!!! cioe bho contate che le reflex canon fanno MASSIMO 10 MINUTI cioe bho ....

io ho la nex-5n , l'unica cosa che devono risolvere è nel moirè dei video e aliasing , per il resto è superiore alle reflex sotto i 1000 euro come qualità e pulizia di immagine!! , questo non lo dico io .. andatevi a vedere le review in rete

per le ottiche ... si sicuro il 18-200 è esagerato (è esagerato pure il prezzo!!= conviene usare il 18-55 e appena esce prendere il 55-210 (magari in europa cosi lo si paga meno) da portare in situazioni particolari (mare , zoo , spettacoli vari dove serve lo zoom , con la a33 ho quasi usato sempre il 18-55) ! e magari il 16mm se si abbassa di prezzo .... il prezzo giusto è sui 100 - 150 euro con quello è veramente compatta
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor