Pentax 645Z: medio formato tropicalizzata da 51 megapixel e 204.800 ISO

Pentax 645Z: medio formato tropicalizzata da 51 megapixel e 204.800 ISO

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Pentax rilancia nel segmento delle medio formato: Pentax 645Z offre un sensore 44x33mm da 51 megapixel, sensibilità fino a 204.800 ISO e corpo resistente a spruzzi e polvere”

Dopo anni in cui il settore delle medio fomrato è rimasto ancorato alla tecnologia CCD, recentemente il segmento ha visto lo sbarco dei sensori CMOS. Phase One e Hasselblad hanno aperto la strada e ora anche Pentax si aggrega al gruppo con la nuova Pentax 645Z evoluzione del primo modello medio formato digitale della casa nipponica Pentax 645D che aveva sancito lo sbarco del noto sistema medio formato nel nuovo millennio.

Il sensore stabilizzato e privo di filtro anti aliasing da 43,8x32,8mm offre una risoluzione di 51,4 megapixel (immagini da 8256x6192 pixel - RAW a 14 bit): considerate le dimensioni probabilmente, come già avvenuto per Phase One e Hasselblad, anche in questo caso c'è lo zampino di Sony. Come già avvenuto con il primo modello, anche Pentax 645Z è una medio formato anomala, che fa della vocazione outdoor la sua caratteristica peculiare. Il corpo infatti è resistente a spruzzi e polvere, grazie alla presenza di guarnizioni in 76 punti critici. Tra le altre particolarità l'utilizzo di un display snodato da 3,2" utilizzabile anche in Live-View che si affianca al mirino ottico con il 98% di copertura.

La nuova Pentax 645Z è in grado di uscire senza problemi dallo studio anche per la sua capacità di salire con la sensibilità fino al valore di 204.800 ISO, non temendo così anche le situazioni in cui la luce è davvero scarsa. Anche la raffica di 3fps è un dato non usuale tra le medio formato, così come la possibilità di registrare filmati Full HD 1080/60i. Si tratta di caratteristiche che discendono dalla scelta di un sensore CMOS. In esterna anche l'autofocus SAFOX 11 dovrebbe sapere come farsi valere, anche grazie all'utilizzo di 27 punti sensibili, di cui 25 a croce e alla sensibilità dichiarata di -3EV.

L'otturatore a lamelle sul piano focale può lavorare fino a 1/4000 di secondo. La fotocamera offre doppio slot per schede di memoria SD, SDHC e SDXC UHS-1. Il solo corpo persa circa 1470 grammi. Non è stato ancora dichirato il prezzo ufficiale, ma per gli USA si parla di un decisamente concorrenziale $8,500 per il corpo.


Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: maxmax80 pubblicato il 15 Aprile 2014, 13:12
mamma mia che bella!

la gente pensa quasi sempre solo a nikon & canon, ma la pentax realizza reflex un po' più di nicchia purtroppo molto sottovalutate dal grande pubblico di consumatori..
Commento # 2 di: dtreert pubblicato il 15 Aprile 2014, 13:44
non ho capito a che clientela si rivolge. E' ancora specializzata per uso da "studio"?
Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 15 Aprile 2014, 13:50
Originariamente inviato da: maxmax80
mamma mia che bella!

la gente pensa quasi sempre solo a nikon & canon, ma la pentax realizza reflex un po' più di nicchia purtroppo molto sottovalutate dal grande pubblico di consumatori..


Beh un attimo! E' una medio formato, va a concorrere con le hasselblad.
Non è propriamete corretto inserirla nella categoria reflex.

Per quanto riguarda le reflex Pentax per me sono bellissime!
Certmente quelle con il migliore rapporto qualità-prezzo parlando di crpi macchina.
Peccato manchi una FF in casa pentax!
Commento # 4 di: roccia1234 pubblicato il 15 Aprile 2014, 14:31
Originariamente inviato da: demon77
Beh un attimo! E' una medio formato, va a concorrere con le hasselblad.
Non è propriamete corretto inserirla nella categoria reflex.

Per quanto riguarda le reflex Pentax per me sono bellissime!
Certmente quelle con il migliore rapporto qualità-prezzo parlando di crpi macchina.
Peccato manchi una FF in casa pentax!


Esatto, la concorrenza è hasselblad, mamiya, leaf, phase one...

Però, tecnicamente, questa È una DSLR .

Però, sempre sensori 40x30 e spicci, un medio formato ridotto... molto ridotto .

Quanto vorrei vedere un sensore digitale 6x6 (o meglio, 56x56)... però nascondetemi il cartellino del prezzo .
Commento # 5 di: Marko#88 pubblicato il 15 Aprile 2014, 15:47
Originariamente inviato da: dtreert
non ho capito a che clientela si rivolge. E' ancora specializzata per uso da "studio"?


tropicalizzata, alti iso (teoricamente) utilizzabilissimi, stabilizzatore, raffica "alta" (per una MF da oltre 50mp)...ti pare sia specializzata per uso studio?
Commento # 6 di: torgianf pubblicato il 15 Aprile 2014, 15:48
Originariamente inviato da: roccia1234
Esatto, la concorrenza è hasselblad, mamiya, leaf, phase one...

Però, tecnicamente, questa È una DSLR .

Però, sempre sensori 40x30 e spicci, un medio formato ridotto... molto ridotto .

Quanto vorrei vedere un sensore digitale 6x6 (o meglio, 56x56)... però nascondetemi il cartellino del prezzo .


poi la paghi con un comodo mutuo ventennale
Commento # 7 di: dtreert pubblicato il 15 Aprile 2014, 17:43
Originariamente inviato da: Marko#88
tropicalizzata, alti iso (teoricamente) utilizzabilissimi, stabilizzatore, raffica "alta" (per una MF da oltre 50mp)...ti pare sia specializzata per uso studio?


quindi per cosa lo si usa?
Commento # 8 di: demon77 pubblicato il 16 Aprile 2014, 00:24
Originariamente inviato da: dtreert
quindi per cosa lo si usa?


per studio e anche per fuori studio.
pensa ad esempio un set di fotografia all'aperto magari non con la canonica giornata serena..
Commento # 9 di: Marko#88 pubblicato il 16 Aprile 2014, 07:53
Originariamente inviato da: dtreert
quindi per cosa lo si usa?



La puoi usare per quello che ti pare, che sia in studio, che sia paesaggio, che siano animali (certo, ci vuole un discreto tele )...paradossalmente la usi anche per sport, ha giusto la raffica un po' lenta...ma fino a non molti anni fa la raffica da 3fps era la media e prima ancora non c'era proprio. Ci fai i video, ci fai le foto delle vacanze, ci lavori, ci si fa quello che si vuole. Ci fai tutto quello che faresti con una normale reflex APS-C o FF..solo con un sensore più grande.
Commento # 10 di: roccia1234 pubblicato il 16 Aprile 2014, 16:32
Originariamente inviato da: torgianf
poi la paghi con un comodo mutuo ventennale


Non a caso ho detto di nescondere il cartellino del prezzo :P .

Originariamente inviato da: Marko#88
La puoi usare per quello che ti pare, che sia in studio, che sia paesaggio, che siano animali (certo, ci vuole un discreto tele )...paradossalmente la usi anche per sport, ha giusto la raffica un po' lenta...ma fino a non molti anni fa la raffica da 3fps era la media e prima ancora non c'era proprio. Ci fai i video, ci fai le foto delle vacanze, ci lavori, ci si fa quello che si vuole. Ci fai tutto quello che faresti con una normale reflex APS-C o FF..solo con un sensore più grande.


Però tieni conto che è un bestione di 1,5kg solo corpo e dalle notevoli dimensioni... ed è più o meno un cubetto, non una DSLR "piatta", quindi occupa parecchio spazio in più nello zaino e da tenere in mano è più impegnativa. Aggiungi l'ottica e sei intorno ai 2kg circa (con l'eccezione di un pancake). Insomma, è ben diversa nell'uso rispetto ad una dslr, anche se si vede lo sforzo da parte di pentax per renderla più fruibile.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor