Hasselblad H5D-50C: ecco la medio formato con CMOS da 50 MP

Hasselblad H5D-50C: ecco la medio formato con CMOS da 50 MP

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Come annunciato qualche tempo addietro Hasselblad ha lanciato sul mercato H5D-50C medio formato caratterizzata da un sensore CMOS da 50 megapixel”

Se ne parlava da diverso tempo tanto che ormai la casa stessa aveva confermato ufficialmente con un comunicato stampa che presto sarebbe arrivata sul mercato una Hasselblad medio formato dotata di sensore CMOS da 50 megapixel. Dopo poco più di un mese da quel comunicato ecco ora il lancio sul mercato di Hasselblad H5D-50C.

Pubblicizzata come "la prima fotocamera medio formato dotata di sensore CMOS" (il concorrente IQ250 di Phase One è da classificarsi come dorso e non fotocamera), H5D-50C promette una gamma dinamica pari a circa 14 stop ed una resa agli alti ISO del tutto nuova per questo segmento di mercato. Aumentata la velocità delle "raffiche", ora pari a 1.5fps, possibilità di scattare con tempi compresi tra 1/800 e 12 minuti, porta FireWire integrata e gamma ISO da 100 a 6400 completano le principali caratteristiche della più avanzata medio formato in casa Hasselblad. Il prezzo rispecchia la sua natura di prodotto squisitamente professionale: €20.900 IVA esclusa.


Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: pin-head pubblicato il 04 Marzo 2014, 16:07
peccato per le dimensioni del sensore: 33x44 mm, non siamo ancora al livello della pellicola.
ma non oso immaginare i costi, in quel caso..
Commento # 2 di: CrapaDiLegno pubblicato il 04 Marzo 2014, 17:30
Mmm..
certo che avere una macchina che ha una sensibilità eccezionale che si ferma però solo a 6400 ISO...
Mi chiedo allora i nuovi mille mila ISO delle FF come si paragonano.
Commento # 3 di: dtreert pubblicato il 04 Marzo 2014, 17:37
beh di solito chi ha i soldi per prendersi quel "coso" ha anche i soldi per comprarsi il resto dell'attrezzatura per l'illuminazione
Commento # 4 di: roccia1234 pubblicato il 04 Marzo 2014, 18:12
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Mmm..
certo che avere una macchina che ha una sensibilità eccezionale che si ferma però solo a 6400 ISO...
Mi chiedo allora i nuovi mille mila ISO delle FF come si paragonano.


Originariamente inviato da: pin-head
peccato per le dimensioni del sensore: 33x44 mm, non siamo ancora al livello della pellicola.
ma non oso immaginare i costi, in quel caso..


Vero, siamo alla metà del medio formato più piccolo, ossia il 6x4,5.

La H5D-60, ad esempio, ha un sensore 40.2 x 53.7mm, giusto un filo più piccolo del vero 6x4,5, e costa 42k$.
Commento # 5 di: giocher03 pubblicato il 04 Marzo 2014, 18:28
Originariamente inviato da: dtreert
beh di solito chi ha i soldi per prendersi quel "coso" ha anche i soldi per comprarsi il resto dell'attrezzatura per l'illuminazione


che puoi usare se imposti una velocità bassa, ma se lasci l'otturatore aperto 12 minuti dubito tu voglia immortalare qualcosa che si muova (relativamente rispetto alla distanza dalla fotocamera) veloce (a meno che tu non sia un light painter che vuole spendere 21 k€)
Commento # 6 di: roccia1234 pubblicato il 05 Marzo 2014, 09:00
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Mmm..
certo che avere una macchina che ha una sensibilità eccezionale che si ferma però solo a 6400 ISO...
Mi chiedo allora i nuovi mille mila ISO delle FF come si paragonano.


Si ma è una macchina da studio o comunque contesti controllati... dei 6400iso te ne fai ben poco.

Originariamente inviato da: giocher03
che puoi usare se imposti una velocità bassa, ma se lasci l'otturatore aperto 12 minuti dubito tu voglia immortalare qualcosa che si muova (relativamente rispetto alla distanza dalla fotocamera) veloce (a meno che tu non sia un light painter che vuole spendere 21 k€


Non sono macchine fatte per "immortalare qualcosa che si muova veloce" .
Commento # 7 di: Casalmiro pubblicato il 05 Marzo 2014, 09:23
Finalmente possiamo dare un nome alla fotocamera dell'Oppo Find 7 XD
Commento # 8 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 05 Marzo 2014, 09:55
Originariamente inviato da: roccia1234
Vero, siamo alla metà del medio formato più piccolo, ossia il 6x4,5.

La H5D-60, ad esempio, ha un sensore 40.2 x 53.7mm, giusto un filo più piccolo del vero 6x4,5, e costa 42k$.


6x4.5 non sono i cm di fotogramma, perche' includono anche la cornice... non mi ricordo esattamente i mm ma con 40.2x53.7 ci siamo decisamente vicini...

Comunque pensavo che dopo la 645D le concorrenti MF si sarebbero adeguate offrendo dimensioni del sensore piu' generose per poter mantenere il prezzo di listino, invece non sta accadendo... considerando che la dimensione del sensore e' la stessa, la qualita' di una H5D-50 vale davvero quasi 4 Pentax 645D?
Commento # 9 di: roccia1234 pubblicato il 05 Marzo 2014, 12:28
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
6x4.5 non sono i cm di fotogramma, perche' includono anche la cornice... non mi ricordo esattamente i mm ma con 40.2x53.7 ci siamo decisamente vicini...


Si esatto... il 6x6 è 56x56mm, se la kiev88 non mente (misurato ora ora :P).
Il 645 sarà 56x42 o 56x43 o giù di lì.

Si dai, senza stare a fare le pulci, siamo vicinissimi .

Comunque pensavo che dopo la 645D le concorrenti MF si sarebbero adeguate offrendo dimensioni del sensore piu' generose per poter mantenere il prezzo di listino, invece non sta accadendo... considerando che la dimensione del sensore e' la stessa, la qualita' di una H5D-50 vale davvero quasi 4 Pentax 645D?


Questa è una bella domanda... probabile che ci sia anche "l'oblo" da pagare per avere accesso al sistema hasselblad (ottiche, accessori, ecc ecc), un po' come con leica.
BenQ Monitor