Hipa: vince il primo premio da €120.000 un fotografo non professionista

Hipa: vince il primo premio da €120.000 un fotografo non professionista

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Il cinese Fuyang Zhou è il vincitore della terza edizione di Hamdan International Photography Award, il concorso internazionale di fotografia che si tiene a Dubai”

Di concorsi dedicati all'universo della fotografia ce ne sono sicuramente tanti (troppi?); da qualche anno si è aggiunto alla lunga lista di premi internazionali anche il cosiddetto Hipa (Hamdan International Photography Award). Nato su impulso del principe della Corona di Dubai, Sheikh Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, con lo scopo di "promuovere l'arte della fotografia rivolgendosi a tutti i talenti e le menti creative attive nel settore in tutto il mondo", il concorso si è subito fatta notare per diverse ragioni, non ultima delle quali quella di essere la competizione fotografica più ricca del mondo. Il montepremi totale di questa edizione, tanto per avere un'idea, ammontava a circa $390.000.

Il premio principale di questa edizione, dedicata al tema "creare il futuro", è stato vinto dal fotografo non professionista Fuyang Zhou il quale si porta a casa una somma di circa $120.000. Oltre ai vincitori delle altre categorie, la giuria ha deciso di assegnare anche dei riconoscimenti speciali fuori concorso. Il "Photography Appreciation Award" è stato tributato al fotoreporter Steve McCurry, premiato con 20mila dollari per il suo impegno di lunga data nel campo della fotografia, mentre il premio "photographic research-report" è andato a Ren Ng, fondatore di Lytro, azienda che negli ultimi anni ha molto fatto parlare di sé grazie alla cosiddetta Light Field Camera.


Commenti (20)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Marok pubblicato il 20 Marzo 2014, 09:17
Foto veramente stupenda.
Commento # 2 di: AUTOMAN pubblicato il 20 Marzo 2014, 09:34
Vittoria meritata, foto sublime.
Commento # 3 di: Cappej pubblicato il 20 Marzo 2014, 09:37
ahimè... piena di significato.
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 20 Marzo 2014, 09:47
concordo.
E' davvero bella.
Commento # 5 di: *tony* pubblicato il 20 Marzo 2014, 09:53
Ottimo scatto.
Commento # 6 di: Morghel77 pubblicato il 20 Marzo 2014, 11:07
Trovo detestabili questi concorsi, in cui per vincere si debba sempre fotografare la miseria umana.
Raramente si vince immortalando "generi" diversi.
Commento # 7 di: san80d pubblicato il 20 Marzo 2014, 11:09
e' stato premiato il contesto più che la tecnica fotografica
Commento # 8 di: Xadhoomx pubblicato il 20 Marzo 2014, 11:19
Photoshop?

In rete e diversi fotografi professionisti stanno mettendo in dubbio la genuinità della foto: guardate come stacca in modo innaturale il maestro dallo sfondo.
Commento # 9 di: san80d pubblicato il 20 Marzo 2014, 11:28
Originariamente inviato da: Xadhoomx
In rete e diversi fotografi professionisti stanno mettendo in dubbio la genuinità della foto: guardate come stacca in modo innaturale il maestro dallo sfondo.


effettivamente sembra strano
Commento # 10 di: demon77 pubblicato il 20 Marzo 2014, 11:40
Originariamente inviato da: Xadhoomx
In rete e diversi fotografi professionisti stanno mettendo in dubbio la genuinità della foto: guardate come stacca in modo innaturale il maestro dallo sfondo.


E troppo piccola per poter capire.
Comunque già così ha un effetto particolare che non inquadro bene... non so sembra quasi un dipinto tra colori e grana.

Non so dire se voluto o casuale..
Aiuterebbe un po' magari sapere con che macchina è tata fatta la foto e quanto ci si è lavorato dopo con photoshop (intendo per livelli colore, luci, regolazioni varie)

Comunque sia penso che la foto sia bella non tanto per la "tecnica" ma per il contenuto. La foto in se dal punto di vista della difficoltà di scatto non è nulla di che.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor