Fujifilm X-A1: Fuji abbassa il tiro, 549€ in kit con l'ottica

Fujifilm X-A1: Fuji abbassa il tiro, 549€ in kit con l'ottica

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il gradino di ingresso nel mondo delle mirrorless Fujifilm X abbandona la tecnologia X-Trans CMOS, ma si presenta a 549 euro di listino con l'ottica e con processore EXR II”

Fujifilm ha decisamente spinto sull'acceleratore da quando si è gettata nella mischia del mercato delle mirrorless: con la presentazione del nuovo corpo, Fujifilm X-A1, sono ora ben quattro le fotocamere a ottiche intercambiabili in gamma per la casa giapponese. Con la nuova X-A1 espande ulteriormente verso il pubblico consumer la famiglia delle Fujifilm X: il corpo compatto è simile a quello di X-M1, ma il sensore questa volta non utilizza la rivoluzionaria tecnologia X-Trans, ma semplicemente affianca a un CMOS APS-C un processore EXR II.

Il processore da 16.3 megapixel lavora fino a sensibilità native comprese tra 200 ISO e 6400 ISO, ma può arrivare in modalità estesa fino alla sensibilità massima di 25600 ISO. La macchina riprende inoltre filmati HD (1920x1080) a 30 frame al secondo, con la possibilità di applicare tutti gli effetti fotografici, comprese le simulazioni delle storiche pellicole della casa nipponica. La nuova Fujifilm X-A1 eredità da X-M1 il display basculante da 3" e 920.000 pixel e le due ghiere di regolazione a portata di pollice, una soluzione che nell'uso ci ha convinto parecchio: inoltre non abbandona il pulsante "Q", che permette di accedere in modo rapido alla regolazione dei principali parametri di scatto, e il piccolo flash GN7 a scomparsa.

Altra specifica che ritroviamo anche sulla sorella maggiore è la connettività Wi-Fi con la possibilità di connessione a smartphone e tablet per salvare e condividere in modo immediato le immagini riprese. Inoltre, è disponibile la funzione PC Autosave, per un backup sul proprio PC di casa, comodo e sicuro, delle foto scattate. È necessario solo installare il software gratuito “FUJIFILM PC AutoSave”, selezionare la cartella nella quale si desidera che vengano salvate le foto e, collegando la fotocamera al PC attraverso un router via Wi-Fi, si avrà un backup istantaneo.

FUJIFILM X-A1 (in kit XC16-50mm F3.5-5.6 OIS) sarà in vendita da ottobre 2013 al prezzo suggerito al pubblico Iva inclusa di 549,99 euro.


Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Althotas pubblicato il 17 Settembre 2013, 10:28
Questo modello, mancante di qualunque tipo di mirino, è un "no-go", e se lo potevano risparmiare.
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 17 Settembre 2013, 10:35
E' bellina ma nulla di speciale, ci sono molti modelli con pari caratteristiche.

Peccato per la modalità X-Trans..
Commento # 3 di: Tedturb0 pubblicato il 17 Settembre 2013, 10:52
Originariamente inviato da: Althotas
Questo modello, mancante di qualunque tipo di mirino, è un "no-go", e se lo potevano risparmiare.


Il mirino al giorno d'oggi e' inutile. se riescono a fare degli schermi che si vedono al sole, che se ne fa uno del mirino?
Serviva con la pellicola, visto che non ci sarebbe stato verso di ispezionare il contenuto della futura foto altrimenti.
Oggi grazie all'elettronica si puo vedere la scena ad un ottima risoluzione sul display della macchina, che rispetto al mirino e' un vantaggio, non uno svantaggio!
comunque sono certo che ci si possa attaccare un mirino elettronico, da comprare a parte, come sulle pana gx-1/gx-7
Commento # 4 di: Alfa Prodigy pubblicato il 17 Settembre 2013, 10:58
Battere il ferro finchè è caldo e sfruttare ogni occassione

Imho, prezzo troppo elevato viste le mancanze.
Commento # 5 di: MaelstromRA pubblicato il 17 Settembre 2013, 11:25
Originariamente inviato da: Tedturb0
Il mirino al giorno d'oggi e' inutile. se riescono a fare degli schermi che si vedono al sole, che se ne fa uno del mirino?
Serviva con la pellicola, visto che non ci sarebbe stato verso di ispezionare il contenuto della futura foto altrimenti.
Oggi grazie all'elettronica si puo vedere la scena ad un ottima risoluzione sul display della macchina, che rispetto al mirino e' un vantaggio, non uno svantaggio!
comunque sono certo che ci si possa attaccare un mirino elettronico, da comprare a parte, come sulle pana gx-1/gx-7


comodità?
prova a usare uno zoom col mirino e usalo poi con un display...

stabilità?
l'impugnatura classica evita di molto il mosso rispetto a come si impugna guardando nel display
Commento # 6 di: Parappaman pubblicato il 17 Settembre 2013, 13:05
Ce ne sono altre due nella gamma Fuji X con il mirino, perchè sparare a zero e a priori su questo modello DICHIARATAMENTE introdotto con meno feature a un prezzo più basso?

Detto questo, è il prezzo di introduzione, destinato a calare. La X-Pro1 si trovava al 50% più del prezzo attuale al momento dell'introduzione... e in ogni caso, questa già parte con una reputazione, un parco ottiche e un rapporto qualità prezzo devastantemente superiore alle concorrenti mirrorless introdotte nel passato da Canon e Nikon
Commento # 7 di: Opteranium pubblicato il 17 Settembre 2013, 14:41
Originariamente inviato da: Tedturb0
Il mirino al giorno d'oggi e' inutile

questa proprio non sta nè in cielo nè in terra..
Commento # 8 di: Mde79 pubblicato il 17 Settembre 2013, 15:18
Originariamente inviato da: Tedturb0
Il mirino al giorno d'oggi e' inutile. se riescono a fare degli schermi che si vedono al sole, che se ne fa uno del mirino?
Serviva con la pellicola, visto che non ci sarebbe stato verso di ispezionare il contenuto della futura foto altrimenti.
Oggi grazie all'elettronica si puo vedere la scena ad un ottima risoluzione sul display della macchina, che rispetto al mirino e' un vantaggio, non uno svantaggio!
comunque sono certo che ci si possa attaccare un mirino elettronico, da comprare a parte, come sulle pana gx-1/gx-7


Se c'è molto sole non c'è schermo che tenga, ma lo schermo è sufficiente per il ruolo da compatta elite che vuole avere questa macchina, necessita solo di uno street price più morbido

Originariamente inviato da: Parappaman
Ce ne sono altre due nella gamma Fuji X con il mirino, perchè sparare a zero e a priori su questo modello DICHIARATAMENTE introdotto con meno feature a un prezzo più basso?

Detto questo, è il prezzo di introduzione, destinato a calare. La X-Pro1 si trovava al 50% più del prezzo attuale al momento dell'introduzione... e in ogni caso, questa già parte con una reputazione, un parco ottiche e un rapporto qualità prezzo devastantemente superiore alle concorrenti mirrorless introdotte nel passato da Canon e Nikon


Nel segmento delle mirrorless non è che ci vuole poi molto a far meglio di Canon e Nikon, non sono sicuramente loro il riferimento
Commento # 9 di: pietroluca pubblicato il 18 Settembre 2013, 16:33
Questa storia che il mirino non serve più a niente mi fa veramente vomitare.
Voglio vedervi a fotografare su un pedalò al tramonto, senza un mirino.
Guardando nel mirino si assume la giusta presa della fotocamera. Quella che usano i fotografi professionisti per intenderci, che serve ad ottenere la massima nitidezza.
Certo. Se vogliamo foto mediocri o usamo la fotocamera per cazzeggiare e postare le foto su facebook il mirino invece è perfettamente inutile. Altro che se è inutile.
Ma se vogliamo foto professionali, specialmente quando non si può usare il treppiede (che dice che il mirino non serve penso non saprà nemmeno che esistono i treppiedi per fotocamere), il mirino è essenziale.
Commento # 10 di: bluebox pubblicato il 10 Ottobre 2013, 08:44
Mirino e non mirino.. quando ci si perde in c...te...

La macchina è economica.. e va bene.. l'unica cosa veramente interessante per me è una sfida, su incarnato e basse luci tra EXR II (xmore) e X-trans...

Speriamo che venga proposta la sfida.. o qui o su Dpreview...

BenQ Monitor