Ecco come sarà Stellar, la compatta firmata Hasselblad

Ecco come sarà Stellar, la compatta firmata Hasselblad

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Diffuse on line diverse immagini di Stellar, la compatta che verrà commercializzata da Hasselblad: una Sony RX 100 rivestita ”

Come in ogni tipo di mercato anche in quello fotografico ogni produttore è in qualche maniera legato maggiormente ad un particolare segmento rispetto ad altri; specialmente nell'ultimo decennio tuttavia quasi ogni produttore ha cercato di allargare il proprio target di riferimento in modo da coprire un potenziale bacino d'utenza sempre più ampio. Esistono brand che sono però, per la storia che li contraddistingue, legati quasi esclusivamente ad una particolare fascia di mercato: è certamente il caso di Hasselblad. Da sempre sinonimo di medio formato, la casa di Göteborg già da qualche tempo si è mossa in segmenti una volta inesplorati, e fino a qualche tempo fa in pochi avrebbero scommesso sul lancio di una fotocamera compatta brandizzata Hasselblad come quella che la casa si prepara a lanciare: Stellar.

Ancora non è stata presentata ufficialmente ma le immagini della piccola Hasselblad sono state svelate (senza rivelare troppe sorprese). Progetto assolutamente analogo a quello che ha portato alla commercializzazione di Lunar, Stellar nasce dalla partnership con Sony: la compatta firmata Hasselblad sarà infatti basata con tutta probabilità su Sony RX100. La compatta di Sony verrà quindi rivestita con vari materiali di pregio a scelta in maniera tale da impreziosirla e migliorarne l'ergonomia e qui si dovrebbero in buona sostanza fermare le differenze con la compatta Sony. Da notare che dalle foto Stellar sembrerebbe essere basata su RX100 e non su RX100 II, il più recente modello presentato dalla casa nipponica. Stellar dovrebbe essere presentata questo mese per essere lanciata sul mercato questa stessa estate; ancora sconosciuto il prezzo di lancio, sicuramente non propriamente popolare.


Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 25 Luglio 2013, 10:39
sarà "stellar" anche il prezzo, immagino

comunque l'impugnatura in legno è inguardabile: serve solo a "giustificare" un prezzo probabilmente stratosferico... un po' come quei cellulari con tecnologia di 5 anni fa, ma con i tasti in diamante, che vengono venduti giusto ai ricconi che non sanno come buttare 100.000 euro...
Commento # 2 di: Opteranium pubblicato il 25 Luglio 2013, 10:46
un giorno mi spiegheranno l'utilità di questi prodotti..
Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 25 Luglio 2013, 10:49
[SIZE="6"]CHE TITANICA CACATA.[/SIZE]
Dove sta Hasselblad??? Dove sta la qualità delle sue soluzioni tecnologiche???

Il suo apporto cosa sarebbe? Perndere una X100 appiccicarci sopra il manico di legno tipo tagliere dei salumi e farla costare il triplo??

Ma che vergogna.
Commento # 4 di: Paganetor pubblicato il 25 Luglio 2013, 10:52
@demon77: esatto!
Commento # 5 di: Max_it pubblicato il 25 Luglio 2013, 10:58
Non sono un esperto di fotografia e hardware fotografico, ma non serve esserlo per capire che questa operazione è una vera presa per i fondelli.
Stavo pensando di comprare RX100, e veder questa modifica di prodotto così orribile è veramente rivoltante...
Commento # 6 di: demon77 pubblicato il 25 Luglio 2013, 11:01
Originariamente inviato da: Paganetor
@demon77: esatto!


Ecco.. appunto.
Ma poi guarda.. lo avesse fatto il Dolce & Gabbana di turno.. pazienza! Mossa squallda di marketing per gonzi danarosi.

Ma il fatto che sta vasccata sia firmata da una pregiatissima marca di fotocamere professionali mi infastidisce davvero.

La RX100 è bella e di buona qualità, sia ben chiaro.. ma è come prendere una Golf, cambiargli i cerchioni e mettergli il marchio Jaguar.. LOL!
Commento # 7 di: Paganetor pubblicato il 25 Luglio 2013, 11:05
se ti legge qualcuno del marketing di Jaguar sai che magari un pensiero ce lo fa!?
Commento # 8 di: jappilas pubblicato il 25 Luglio 2013, 12:26
Originariamente inviato da: demon77
La RX100 è bella e di buona qualità, sia ben chiaro.. ma è come prendere una Golf, cambiargli i cerchioni e mettergli il marchio Jaguar.. LOL!
l' idea non è così peregrina, specie se si pensa cosa ha fatto aston martin...

back to topic, effettivamente non si capisce perchè realizzare un' impugnatura del genere, quando per corpi macchina compatti e "lisci" come le canon S90-100 e la Sony in questione esistono già dei grip custom molto apprezzati a cui ispirarsi...
Commento # 9 di: demon77 pubblicato il 25 Luglio 2013, 12:36
Originariamente inviato da: jappilas
back to topic, effettivamente non si capisce perchè realizzare un' impugnatura del genere, quando per corpi macchina compatti e "lisci" come le canon S90-100 e la Sony in questione esistono già dei grip custom molto apprezzati a cui ispirarsi...


Dal punto di vista tecnico non si capisce.. ma guradala dal punto do vista marketing e vedi che cambia tutto.

Prendi una fotocamera buona o cattiva che sia, attaccagli addosso qualcosa di "originale", non importa cosa e non importa se c'è di meglio, mettici un bel marchio fico e moltiplica il prezzo finale per 3 o per cinque.

Figurati che sto giochino riescono a fralo con magliettine di cotone del c@zzo da 2 euro al quintale e te le vendono in centro a milano a 45 euro..
Commento # 10 di: Unrealizer pubblicato il 25 Luglio 2013, 14:10
Originariamente inviato da: Paganetor
sarà "stellar" anche il prezzo, immagino

comunque l'impugnatura in legno è inguardabile: serve solo a "giustificare" un prezzo probabilmente stratosferico... un po' come quei cellulari con tecnologia di 5 anni fa, ma con i tasti in diamante, che vengono venduti giusto ai ricconi che non sanno come buttare 100.000 euro...


Ho pensato anche io immediatamente a quei cellulari lì
BenQ Monitor