Canon: sensore full frame per video al chiaro di luna come se fosse giorno

Canon: sensore full frame per video al chiaro di luna come se fosse giorno

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Canon ha mostrato la sua ultima innovazione: un sensore CMOS da 36mm di lato in grado di registrare video Full HD come se fosse giorno anche al solo chiaro di luna”

Canon ha sviluppato un sensore dedicato all'acquisizione video in condizioni di scarsissima illuminazione. Si tratta di un CMOS in formato 16:9 con lato lungo di dimensioni pari al full frame, con misure 36x20mm. La risoluzione del sensore è quella Full HD 1920x1080 con una densità di pixel nettamente inferiore a quanto siamo abituati in ambito fotografico.

Questo ha permesso di ottenere pixel con 19 micron di lato, una misura di 7,5 volte maggiore rispetto alla misura, già ragguardevole rispetto a soluzioni con sensori più piccoli, della reflex Canon EOS-1D X. In pratica il sensore ha un rapporto 1:1 tra i pixel del sensore e quelli che compongono l'immaginedi output, massimizzando la cattura della luce. Il rovescio della medaglia, rispetto ad esempio a soluzioni come EOS C300 che sovracampiona l'immagine con 4 fotodiodi per pixel di output (un quartetto RGBG), è una risoluzione colore inferiore.

Si tratta di un sensore in grado di riprendere immagini in condizioni di luna crescente, laddove a occhio nudo è difficile percepire dettagli. I campi di utilizzo di un sensore del genere possono essere diversi: dall'astronomia alle applicazioni medicali, passando per la videosorveglianza. A conferma di ciò il palcoscenico scelto per la presentazione al pubblico: il SECURITY SHOW 2013 di Tokyo. Un video di esempio è disponibile a questo indirizzo.


Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 06 Marzo 2013, 11:20
PORCA VACCA!
Sto sensore è una bestia.

Con caratteristiche simili penso sia in grado di filmare a 30 fps a 25.600 iso praticamente senza rumore!
Commento # 2 di: threnino pubblicato il 06 Marzo 2013, 12:16
Accidenti O_O"

Non oso immaginare tutte le mille applicazioni nelle quali può essere impiegato.
Commento # 3 di: ronthalas pubblicato il 06 Marzo 2013, 12:44
per contro andrà implementato qualcosa per la riduzione di sensibilità... altrimenti se un sensore simile vien messo a sorveglianza notturna, lo acceco con una torcia!
Commento # 4 di: mentalray pubblicato il 06 Marzo 2013, 13:02
edit ...
Commento # 5 di: JackZR pubblicato il 06 Marzo 2013, 13:11
Finalmente non dovremo più vedere i documentari notturni di national geographic in bianco e nero (e verde).
Commento # 6 di: Taurus19-T-Rex2 pubblicato il 06 Marzo 2013, 13:56
Originariamente inviato da: ronthalas
per contro andrà implementato qualcosa per la riduzione di sensibilità... altrimenti se un sensore simile vien messo a sorveglianza notturna, lo acceco con una torcia!



un sensore FF per una telecamera di sorveglianza la vedo dura

Originariamente inviato da: JackZR
Finalmente non dovremo più vedere i documentari notturni di national geographic in bianco e nero (e verde).



oppure lo puoi usare per andare in bagno di notte senza accendere la luce il tutto in Live View............XD
Commento # 7 di: bollicina31 pubblicato il 06 Marzo 2013, 14:09
cavolo diamo il premio nobel all'ingegnere che ha scoperto ceh meno Mpx, danno meno rumore ad alti iso.. mmmhh
Commento # 8 di: rigelpd pubblicato il 06 Marzo 2013, 14:22
Faccio presente che con un sensore del genere sarebbe possibile realizzare occhiali di visione notturna a colori e con una distanza di visione molto maggiore, i visori notturni (se escludiamo quelli termici che sono molto costosi) funzionano illuminando gli oggetti con un led IR e rilevando la radiazione riflessa, questo limita molto la distanza di visione alla potenza del led. Con un sistema del genere so potrebbe vedere molto lontano, a colori e con un risparmio considerevole di energia!
Commento # 9 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 06 Marzo 2013, 14:24
@Redazione: Astrofotografia non lo so, il pixellaggio è abbastanza importante per garantire una certa versatilità e risoluzione, e metodi per incrementare la sensibilità dato un certo pixellaggio sommando pixel intermedi etc... ce ne sono a bizzeffe... resta da vedere se questo sensore si rivelerà così superiore da non poter essere paragonato con gli altri sistemi e quindi determinare un'adozione indipendentemente dagli svantaggi introdotti dalla minore risoluzione, oppure no.

Per il resto sarebbe interessante convertire la sensibilità in ISO per vedere un numerone esagerato.

Originariamente inviato da: ronthalas
per contro andrà implementato qualcosa per la riduzione di sensibilità... altrimenti se un sensore simile vien messo a sorveglianza notturna, lo acceco con una torcia!


Chiamasi apertura... XD
Comunque un sensore simile dovrebbe (e dico dovrebbe) avere una buona gamma dinamica.

Originariamente inviato da: Taurus19-T-Rex2
un sensore FF per una telecamera di sorveglianza la vedo dura


Perchè? invece si utilizzano spesso formati abbastanza grandi... però FullHD in filtro Bayer (se rimane in filtro, monocromatico va benissimo per la sorveglianza) rimangono pochi, anche perchè in sorveglianza si inizia a usare abbastanza spesso lo zoom digitale sulle componenti in movimento per avere un'immagine HD delle cose importanti.

Originariamente inviato da: Taurus19-T-Rex2
oppure lo puoi usare per andare in bagno di notte senza accendere la luce il tutto in Live View............XD


applicazione interessante... ma a sto punto MCP militari e via di SplinterCell, che fa anche mooolto più fashion in abbinato al pigiama

Originariamente inviato da: bollicina31
cavolo diamo il premio nobel all'ingegnere che ha scoperto ceh meno Mpx, danno meno rumore ad alti iso.. mmmhh


Beh guarda che non è tanto facile arrivare a certi livelli di sensibilità, non è una banale questione di dimensione dei pozzetti e ISO...
Commento # 10 di: marchigiano pubblicato il 06 Marzo 2013, 14:27
be ma la definizione sarà bassa... sensore bayer da 2mp... si è no riempirà un hdready
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor