Panasonic, novità video: videocamera indossabile e livella automatica

Panasonic, novità video: videocamera indossabile e livella automatica

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Panasonic aggiorna la sua gamma di videocamere consumer: ai classici camcorder vengono aggiunte nuove tecnologie come Wi-Fi, NFC e livella automatica, ma desta molto curiosità la videocamera indossabile, per riprendere il mondo dal proprio punto di vista”

La nuova gamma

Come ogni anno Panasonic ha sfruttato la vetrina del CES per aggiornare la sua gamma di videocamere, introducendo su tutta la line-up alcune innovazioni. I nuovi camcorder vanno ad affiancarsi in gamma a quella che è stata la novità più succosa in casa Panasonic nel corso del 2012, la videocamera professionale Panasonic AG-AC90, giunta sul mercato ad agosto e caratterizzata dalla presenza di ben tre ghiere di regolazione sul barilotto, di doppio slot SD, di ottica con apertura massima F1.5 e trattamento nano surface. Basata su tecnologia 3MOS BSI, utilizza un tripletto di sensori retroilluminati in formato 1/4", mette a disposizione la tecnologia 4K2K e offre stabilizzazione su 5 assi.

Il resto della nuova gamma vede nel settore delle videocamere tradizionali un aggiornamento dei modelli precedenti, con un'interessante upgrade per il modello di punta X-920. Se i modelli V720 e V520 aggiornano i precedenti V700 e V500 con una maggiore risoluzione del sensore, ma senza cambiarne il formato, la nuova X920 integra un sistema 3MOS BSI in formato 1/2,3", rispetto al simile sistema, ma in formato 1/4" del precedente modello X900.

I nuovi sensori hanno permesso a Panasonic di allungare la portata dello zoom digitale in modalità iA Zoom: X920 e X720 mantengono l'ottica dei modelli precedenti, rispettivamente 12x a partire da 29,8mm e 21x a partire da 28mm, ma vedono lo zoom digitale arrivare a 25x e 50x. Per la nuova X520 cambia del tutto l'ottica: partendo da 28mm di focale minima equivalente offre zoom ottico 50x e digitale 80x.

BenQ Monitor