Panasonic presenta due nuove rugged camera e la nuova bridge DMC-LZ30

Panasonic presenta due nuove rugged camera e la nuova bridge DMC-LZ30

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Panasonic ha presentato la nuova bridge dotata di zoom ottico 35x DMC-LZ30 e le due nuove rugged della casa: Lumix DMC-FT5 e DMC-FT25”

Sono diverse le fotocamere presentate quest'anno da Panasonic al CES di Las Vegas, ecco infatti che oltre le due nuove travel zoom la gamma LUMIX si rinnova anche nei segmenti dedicati a bridge e rugged camera: presentate DMC-FT5, DMC-ST25 e DMC-LZ30.

La nuova LUMIX DMC-FT5 è una fotocamera pensata per operare nelle condizioni più estreme: è impermeabile fino a 13 metri e resistente a cadute da un’altezza di 2 metri e temperature fino a -10°. Dotata di un sensore da 16.1 megapixel, di un’ottica zoom stabilizzata e di moduli Wi-Fi ed NFC integrati, la LUMIX DMC-FT5 può registrare video in FullHD a 60fps. La sorella minore LUMIX DMC-ST25 si distingue per uno zoom 4x, un display più piccolo, la possibilità di registrare in 720p ed una minore resistenza alle cadute.

Di tutt’altro stampo invece DMC-LZ30, l’ultima fotocamera bridge di casa Panasonic che fa dell’ottica uno dei suoi punti di forza. L’obiettivo è uno zoom dalla focale 25-875mm equivalenti al pieno formato ed è costituito da 14 elementi, tra i quali tre lenti a bassa dispersioni e due asferiche, in 10 gruppi. Il sensore è un CCD da 16 megapixel capace di arrivare fino ad una sensibilità massima di ISO 6400.

Mentre le due LUMIX DMC-FT5 e LUMIX DMC-ST25 saranno disponibili già da Marzo, sarà necessario aspettare un ulteriore mese per poter vedere sugli scaffali dei rivenditori italiani la DMC-LZ30. Ancora non ufficializzati invece i prezzi ufficiali di listino.


Commenti

BenQ Monitor