Nuovo obiettivo 14-42mm II per Panasonic: sarà lo zoom dei kit standard

Nuovo obiettivo 14-42mm II per Panasonic: sarà lo zoom dei kit standard

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il nuovo Lumix G Vario 14-42mm F3.5-5.6 II Asph. Mega O.I.S accompagnerà le mirrorless Panasonic nei kit base: rispetto alla vecchia versione è dimagrito”

La serie di ottiche zoom standard che Panasonic dedica alle sue mirrorless Lumix G potrebbe generare un certa confusione: con l'annuncio di ieri al CP+ di Yokohama giunge a 4 il numero di ottiche con focale 14-42/45mm rilasciate dal produttore nipponico. Accanto al primo 14-45mm, infatti, troviamo il successivo 14-42mm e l'ottica 14-42mm con zoom motorizzato presentata nel corso del 2011.

Come dicevamo con il nuovo Lumix G Vario 14-42mm F3.5-5.6 II Asph. Mega O.I.S. il computo arriva a quattro, ma dietro la presentazione del nuovo prodotto c'è una filosofia chiara. Innanzitutto, grazie all'utilizzo di due elementi asferici nella costruzione, Panasonic è riuscita a contenere peso e dimensioni, lato su cui l'ottica precedente vedeva un gap di ingombro evidente rispetto alla versione delle sorelle MFT Olympus, dotate di meccanismo per far collassare l'ottica quando non in uso.

L'obiettivo segue poi l'evoluzione degli stabilizzatori ottici di casa Panasonic e porta in dote il sistema Mega O.I.S. L'ottica, caratterizzata da una finitura metallica, sarà proposta in due livree, nera e argento, e andrà ad accompagnare le Lumix DMC-GF5 e DMC-G5 nei kit base.


Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: mentalray pubblicato il 30 Gennaio 2013, 09:33
Finalmente uno zoom degno di essere definito compatto, anche se non capisco a cosa serva adesso che avevano tirato fuori il 14-42mm motorizzato che è anche piu' piccolo.

Comunque molto bene panasonic, le micro 4:3 mi sembrano le uniche mirrorless ad avere un parco lenti interessante in termini di scelta e rapporto prezzo/prestazioni.

p.s.

spero che lo inseriranno anche nei kit per la GX1 oltre alle G5 e GF5, altrimenti sarebbe un peccato
Commento # 2 di: aled1974 pubblicato il 30 Gennaio 2013, 09:39
mmh, ho il 14-42 ii sulla oly e ho sempre invidiato il 14-45 pana, anche se pesa di più e non è colassabile

in quanto a tasche e peso, questo natale mi è capitato di girare con il 45-200 pana montato sulla macchina, il tutto tenuto nel tascone del cappotto senza grossi sforzi (sarà che sono 1.90? )

quello che manca IMHO sono ottiche zoom con luminosità migliori, oltre ovviamente ad un riallineamento dei prezzi con la normalità, dato che le ottiche (ma di tutti i segmenti) hanno dei prezzi che lievitano sempre più invece di diminuire

di questa aspettiamo qualche bella recensione approfondita sui soliti siti noti

ciao ciao

P.S. #mentalray
a me però la versione motorizzata non è che sia piaciuta granchè, da quel poco che l'ho provata
Commento # 3 di: mentalray pubblicato il 30 Gennaio 2013, 09:57
Originariamente inviato da: aled1974
mmh, ho il 14-42 ii sulla oly e ho sempre invidiato il 14-45 pana, anche se pesa di più e non è colassabile

in quanto a tasche e peso, questo natale mi è capitato di girare con il 45-200 pana montato sulla macchina, il tutto tenuto nel tascone del cappotto senza grossi sforzi (sarà che sono 1.90? )

quello che manca IMHO sono ottiche zoom con luminosità migliori, oltre ovviamente ad un riallineamento dei prezzi con la normalità, dato che le ottiche (ma di tutti i segmenti) hanno dei prezzi che lievitano sempre più invece di diminuire

di questa aspettiamo qualche bella recensione approfondita sui soliti siti noti

ciao ciao

P.S. #mentalray
a me però la versione motorizzata non è che sia piaciuta granchè, da quel poco che l'ho provata


Per i prezzi purtroppo credo ci sia poco da fare, le lenti rispetto alle reflex costano care e dubito che nel giro di poco tempo ci sarà un livellamento verso il basso, d'altra parte le mirrorless piu' delle reflex sono apparecchi che si comprano col kit base e al limite ci si ferma ad una lente aggiuntiva, sono pochi quelli che si fanno il corredo. Zoom piu' luminosi è fisicamente improbabile realizzarli, a meno che non si vogliano ingombri importanti e quindi in controtendenza con la scelta di una EVIL.

Per quanto riguarda il 14-42 motorizzato ho letto un paio di test e in effetti otticamente non apporta alcuna miglioria rispetto al modello standard, ma ritengo che già il fatto di non essere peggiore come resa pur riducendo sensibilmente gli ingombri è un risultato apprezzabile.

Questa versione dimagrita mi sembra una scelta molto coerente e, aspettando le prove sul campo, un ottimo compromesso tra ingombri prestazioni.
Commento # 4 di: Tedturb0 pubblicato il 30 Gennaio 2013, 11:53
Originariamente inviato da: aled1974

P.S. #mentalray
a me però la versione motorizzata non è che sia piaciuta granchè, da quel poco che l'ho provata


Quoto, anch'io ho trovato il 14-42 X motorizzato bellissimo e praticissimo ma scomodo da usare.
Sarebbe bello avere almeno uno dei due comandi a ghiera, se non entrambi (ma per entrambi immagino potrebbe essere difficile)

Al limite potrebbero anche pensare di fare una ghiera elettronica, che resterebbe sempre molto piu modulabile dello switch
Commento # 5 di: aald213 pubblicato il 30 Gennaio 2013, 15:19
Originariamente inviato da: aled1974
quello che manca IMHO sono ottiche zoom con luminosità migliori, oltre ovviamente ad un riallineamento dei prezzi con la normalità, dato che le ottiche (ma di tutti i segmenti) hanno dei prezzi che lievitano sempre più invece di diminuire


la panasonic a dire il vero ha in catalogo le eccellenti 12-35 e 35-100 F2.8.
secondo me sono lenti perfette per il segmento pro(sumer), fermo restando che sono d'accordo che i prezzi sono esagerati.
Commento # 6 di: aald213 pubblicato il 30 Gennaio 2013, 15:25
Originariamente inviato da: mentalray
Zoom piu' luminosi è fisicamente improbabile realizzarli, a meno che non si vogliano ingombri importanti e quindi in controtendenza con la scelta di una EVIL.


Beh, io ho una epl5 e ho avuto una nikon d5100; personalmente trovo che tra la epl5+12-35 f2.8 (per quanto sia fisicamente sbilanciata), e la nikon d5100 con lo standard 18-55, la prima configurazione sia preferibile in termini di peso, con una qualità uguale o (discutibilmente) superiore. ignoro intenzionalmente le ovvie differenze tra una mft e una dslr.
Commento # 7 di: acerbo pubblicato il 30 Gennaio 2013, 18:50
Originariamente inviato da: aald213
Beh, io ho una epl5 e ho avuto una nikon d5100; personalmente trovo che tra la epl5+12-35 f2.8 (per quanto sia fisicamente sbilanciata), e la nikon d5100 con lo standard 18-55, la prima configurazione sia preferibile in termini di peso, con una qualità uguale o (discutibilmente) superiore. ignoro intenzionalmente le ovvie differenze tra una mft e una dslr.


Scusa ma tu paragoni una lente da 1200 euro col kit 18-55 nikon???

Se parliamo di qualità allora prendi il 17-55 f/2.8 nikkor, poi mi dici se noti differenze ...

Comunque il discorso era relativo a dimensioni e costi appunto, quindi eventualmente si paragonano il 18-55mm nikon/canon al 14-42 panasonic o al 18-55mm sony.
Commento # 8 di: aled1974 pubblicato il 30 Gennaio 2013, 19:06
Originariamente inviato da: aald213
la panasonic a dire il vero ha in catalogo le eccellenti 12-35 e 35-100 F2.8.
secondo me sono lenti perfette per il segmento pro(sumer), fermo restando che sono d'accordo che i prezzi sono esagerati.


vero, siamo sopra ai mille l'una, hai avuto anche modo di provarle?

ciao ciao
Commento # 9 di: aald213 pubblicato il 30 Gennaio 2013, 23:01
Originariamente inviato da: acerbo
Scusa ma tu paragoni una lente da 1200 euro col kit 18-55 nikon???

Se parliamo di qualità allora prendi il 17-55 f/2.8 nikkor, poi mi dici se noti differenze ...

Comunque il discorso era relativo a dimensioni e costi appunto, quindi eventualmente si paragonano il 18-55mm nikon/canon al 14-42 panasonic o al 18-55mm sony.


Sarebbe meglio se tu seguissi il filo logico, piuttosto che sfogarti sparando concetti vagamente connessi.

Se avessi letto bene invece di trollare, si parlava puramente di luminosità deglio obiettivi, relativamente al loro ingombro:

Zoom piu' luminosi è fisicamente improbabile realizzarli, a meno che non si vogliano ingombri importanti e quindi in controtendenza con la scelta di una EVIL.


Ristrettamente a questa logica, ripeto che esistono soluzioni (relativamente) molto luminose, accettabili per fotocamere EVIL. Il prezzo è fuori discussione.
Per questo motivo, da un punto di vista dell'ingombro, ha senso paragonare una EVIL con lente pesante e più veloce con una DSLR con lente leggera ma più lenta.
È chiaro che una DSLR con obiettivo veloce è qualitativamente superiore, ma è altrettanto chiaro che uno si porta appresso un mattone (il nikkor 17-55 F2.8 pesa più del doppio dell'equivalente MFT).
Commento # 10 di: aald213 pubblicato il 30 Gennaio 2013, 23:02
Originariamente inviato da: aled1974
vero, siamo sopra ai mille l'una, hai avuto anche modo di provarle?


Il 12-35 mi arriva tra poco :-)

Il 35-100 non credo lo prenderò. Una volta avevo il 40-150 Olympus, e per quanto fosse lento, serviva perfettamente il suo scopo.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor