Nuovo approccio Adobe per Creative Suite: le risposte ai vostri dubbi

Nuovo approccio Adobe per Creative Suite: le risposte ai vostri dubbi

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Nella news di questa mattina gli utenti ci hanno segnalato alcuni dubbi sul nuovo approccio di Adobe per i suoi strumenti creativi: ecco in sintesi le risposte che abbiamo avuto dalla conferenza stampa”

Come abbiamo visto questa mattina nella notizia che trovate a questo indirizzo, Adobe rivoluziona in questi giorni il suo approccio al mercato, con la presentazione della nuova offerta Adobe Creative Cloud, che con la sua formula in abbonamento andrà a sostituire tutti i prodotti 'scatolati' creativi di alta gamma. Abbiamo portato le domande emerse nei vostri commenti alla news ai tecnici Adobe, sintetizziamo di seguito le risposte.

L'approccio cloud è quello che caratterizzerà il futuro di Adobe, ma una serie di prodotti, per le loro caratteristiche più spiccatamente consumer, come Adobe Photoshop Elements e Adobe Premier Elements resteranno in vendita nella loro versione classica. Adobe comunque concentrerà tutti i suoi sforzi nello sviluppo degli strumenti offerti in cloud, che riceveranno nuove funzioni e aggiornamenti costanti, al contrario delle applicazioni attualmente installate in locale, che non dovrebbero vedere le novità introdotte più di recente.

Per quanto riguarda i prezzi, l'abbonamento individuale a Creative Cloud è offerto al prezzo mensile di 49,99 euro con contratto annuale; gli attuali utenti di CS3 o CS5.5 possono abbonarsi a Creative Cloud per il primo anno al prezzo scontato di 29,99 euro al mese. Studenti e insegnanti possono abbonarsi a Creative Cloud al prezzo di 29,99 euro al mese. Sono previste offerte promozionali per alcune altre categorie di utenti, come gli utenti di CS6. La versione di Creative Cloud per i team include tutto quanto offerto dall'abbonamento individuale, con in più 100 GB di storage e capacità di implementazione e amministrazione centralizzate. Creative Cloud per i team è commercializzato al prezzo di 69,99 euro al mese per postazione. Gli attuali utenti che possiedono licenze multiple di CS3 o versione successiva, possono sottoscrivere l'abbonamento a Creative Cloud per team al prezzo scontato di 39,99 euro al mese per postazione se aderiscono all'offerta prima della fine di agosto 2013.

Gli utenti privati possono installare le applicazioni scaricate dal cloud su due macchine contemporaneamente e serve circa un accesso al mese (a seconda del prodotto il tempo può essere anche più lungo) per mantenere attivi i prodotti.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Tedturb0 pubblicato il 07 Maggio 2013, 18:17
Sempre la solita storia..
La versione craccata sara' comunque disponibile, e il fatto di avere la CS in abbonamento online creera' problemi solamente ai professionisti in mobilita' che la comprano originale, e che poi si trovano in giro senza connessione e magari non riusciranno ad usarla.
E' come con il governo italiano: aumentano sempre l'oppressione sugli onesti (vedi equitalia di adesso).
Commento # 2 di: ilkarro pubblicato il 07 Maggio 2013, 20:03
Fino al 25 giugno l'abbonamento per studenti e docenti è a €19,99 al mese, non €29,99
Commento # 3 di: Marf1 pubblicato il 07 Maggio 2013, 21:31
@tedturb0
non ci sarà alcun problema per i professionisti, la usa un mio cliente (attualmente hanno 4 licenze singole, non la versione per team) e stiamo notando che è necessario essere connessi a internet per l'attivazione solo il primo giorno di ogni rinnovo mensile, dopodichè nessun tipo di problema.

unica pecca non esiste un offline installer, qundi se capita di dover formattare il pc e si vuole reinstallare, tocca un download di 14 GB.... vi lascio immaginare quando l'abbiamo installata la prima volta a tutti e 4 con le linee che sono disponibili (escluse le 100 mb e simili) quanto ci sia voluto...
Commento # 4 di: ste_jon pubblicato il 07 Maggio 2013, 22:40
non capisco se è una mossa antipirateria o per puntare a incassi maggiori, forse si sono resi conto che le ultime versioni hanno raggiunto livelli tali che difficilmente anche un professionista ha bisogno di nuove funzioni? Con il cloud vogliono spingere alla sottoscrizione di abbonamenti in modo che continui a pagare per sempre anziché prenderti la versione X che ti tieni per 10 anni pagandola una sola volta...?
Commento # 5 di: supereos3 pubblicato il 07 Maggio 2013, 23:34
Originariamente inviato da: Marf1
@tedturb0


unica pecca non esiste un offline installer, qundi se capita di dover formattare il pc e si vuole reinstallare, tocca un download di 14 GB.... vi lascio immaginare quando l'abbiamo installata la prima volta a tutti e 4 con le linee che sono disponibili (escluse le 100 mb e simili) quanto ci sia voluto...


Appunto. l'installer da qualche parte sarà downlodato?
Commento # 6 di: Rubberick pubblicato il 08 Maggio 2013, 01:25
ma in pratica a parte lo storage in cloud... cosa cambia? che gli update sono comprensivi anche di nuove feature e non solo bugfix? ho capito bene?

:? ma metti caso che scade il mese e sei fuori rete per qualche motivo?

riguardo ad una news recente di hwu non si parlava di come fosse impensabile tagliare la distribuzione via dvd al giorno d'oggi poichè un sacco di paesi hanno infrastrutture pessime? :?
Commento # 7 di: nardustyle pubblicato il 08 Maggio 2013, 09:08
Ma il problema è che io ho la creative suite design standard e mi costa ora tra i 15 e i 20 euro mensili dipende dalle promozioni per l'aggiornamento .... 39.90 sono il doppio brutti ladri
Commento # 8 di: Cappej pubblicato il 08 Maggio 2013, 09:52
Originariamente inviato da: Marf1
@tedturb0
non ci sarà alcun problema per i professionisti, la usa un mio cliente (attualmente hanno 4 licenze singole, non la versione per team) e stiamo notando che è necessario essere connessi a internet per l'attivazione solo il primo giorno di ogni rinnovo mensile, dopodichè nessun tipo di problema.

unica pecca non esiste un offline installer, qundi se capita di dover formattare il pc e si vuole reinstallare, tocca un download di 14 GB.... vi lascio immaginare quando l'abbiamo installata la prima volta a tutti e 4 con le linee che sono disponibili (escluse le 100 mb e simili) quanto ci sia voluto...


scusa la domanda,
ma non era possibile scaricarlo una volta e poi passarlo su HD? oppure "imbosca" l'installer in qualche cartella temporanea del sistema? (sarebbe un'altra minch*ata..)
Grazie
Commento # 9 di: nclabs pubblicato il 08 Maggio 2013, 10:59
Posso capire (non condividere) questo avvento del cloud nei paesi cablati, con connessioni ad internet veloci, ma in paese come il nostro è assolutamente ridicolo. Con le linee che ci ritroviamo in Italia ma dove vogliamo andare con il cloud? Gli ameregani forse non hanno ben considerato la situazione delle linee in moooolte zone del mondo.
Commento # 10 di: MARROELLO pubblicato il 08 Maggio 2013, 22:26
Originariamente inviato da: nardustyle
Ma il problema è che io ho la creative suite design standard e mi costa ora tra i 15 e i 20 euro mensili dipende dalle promozioni per l'aggiornamento .... 39.90 sono il doppio brutti ladri


Idem... questi spingono a trovare alternative
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor