Nuove Nikon Coolpix S80 e P7000

Nuove Nikon Coolpix S80 e P7000

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Display OLED per la Coolpix S80 e caratteristiche pro per la Coolpix P7000: ecco le compatte con cui Nikon i presenterà al Photokina”

Nikon a pochi giorni dal Photokina mette ulteriore carne al fuoco, dopo gli interessanti annunci del mese di agosto. In questo caso sono le compatte a salire sul palco sfoggiando caratteristiche interessanti, a partire da Nikon COOLPIX S80, dotata di un display OLED, di un sensore da 14,1 megapixel in formato 1/2,3", di uno zoom NIKKOR 5x stabilizzato e non sporgente (equivalente ad un 35-175mm nel formato 35mm) e della possibilità di registrare filmati in HD a 720p.

Oltre alla tecnologia OLED lo schermo da 3,5" e 819.000 punti di risoluzione si fa notare anche per l'interfaccia touchscreen che ha permesso di ridurre al minimo i tasti fisici presenti sul sottile corpo macchina, che ha uno spessore di 17 millimetri.

La Nikon COOLPIX P7000 si posiziona al top di gamma delle fotocamere digitali compatte del produttore nipponico e grazie agli ampi controlli manuali strizza l'occhio anche ai professionisti e agli amatori evoluti.

Costruita attorno all'obiettivo zoom NIKKOR 7,1x grandangolare (equivalente a un 28-200mm nel formato 35mm) F2.8-5.6 dotato di sistema ottico di Riduzione Vibrazioni e comprensivo di due elementi in vetro ED impiega il nuovo sistema di elaborazione delle immagini Nikon EXPEED C2 e un sensore CCD in formato 1/1,7" da 10,1 Megapixel.

Le prestazioni in termini di sensibilità si attestano tra 100 e 3200 ISO, con uno step di espansione a 6400 ISO. Visto il target di pubblico non poteva mancare la possibilità di registrare le immagini in formato RAW (NRW+). Molto comoda, anche se già vista sulla principale concorrente di questa macchina fotografica, è la ghiera dedicata alla compensazione dell'esposizione.

L'ampio monitor LCD da 3 pollici ad alta risoluzione (920.000 punti) è deputato anche al puntamento, ma per le situzioni difficili è affiancato da un mirino galileiano: sopra esso trova spazio la slitta per i flash esterni. Al momento Nital, distributore italiano dei prodotti Nikon, non ha comunicato i prezzi delle due fotocamere.


Commenti (37)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: TROJ@N pubblicato il 10 Settembre 2010, 12:05
Nooo... avevo letto D7000
Commento # 2 di: ragugo pubblicato il 10 Settembre 2010, 12:19
La P6000 non reggeva il confronto con la Canon G11 ora con questa P7000 si sono messi al passo ma mi sarei aspettato una risposta che andasse verso una evoluzione ed invece in questa fascia di mercato Nikon insegue e non riesce a proporre qualcosa di veramente innovativo... peccato
Commento # 3 di: CLAUDIO78 pubblicato il 10 Settembre 2010, 12:28
ed è pure brutta
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 10 Settembre 2010, 12:37
La S80 e' uno schifo pazzesco, marketing e nulla più.
La P7000 gioca a fare la reflex ma purtroppo per lei prestazioni da reflex mai le avrà con quel sensore.
(Anche se non nego che comunque è un sensore sopral la media in ambito compatte)

I prezzi sono emerite ladrate.

Come già dissi in altri luoghi: Nikon le macchine belle le fa.. ma non sono queste!!
Tutto questo detto da strafelice possessore di Nikon D5000!
Commento # 5 di: punix pubblicato il 10 Settembre 2010, 12:38
Originariamente inviato da: Sir.TEO
Guarda che è già quasi certo al 99% che la P7000 sarà superiore alla futura ed imminente G12.


Perche' dici questo?

Quali sono le caratteristiche che pensi siano superiori?

Quanto pensate che costera'? Si assestera' sui 500 neuri?
Commento # 6 di: Stefano Villa pubblicato il 10 Settembre 2010, 12:46
Originariamente inviato da: Sir.TEO
E' un prodotto pensato per i professionisti e per chi ama fare foto di altissima qualità senza rinunciare alla portabilità... se ti serve una fotocamera per andare in discoteca a farti vedere dalle ragazzine ci sono un sacco di altri modelli che potrebbero fare al tuo caso.


Aspetta, i professionisti fino a prova contraria per fare foto di qualità tirano fuori 2000€ di reflex, non di certo queste compatte...

Non oso poi immaginare il prezzo di questa P7000
Commento # 7 di: marco_iol pubblicato il 10 Settembre 2010, 12:54
Originariamente inviato da: Sir.TEO
...Come dico sempre le notizie sulle fotocamere digitali (sia compatte che reflex) vanno commentate sui Forum specializzati da persone che seguono un minimo il settore.

Senza polemica, ma questo commento lascia il tempo che trova. O dai il tuo contributo, aiutando chi ne potrebbe sapere di meno, oppure non ti rimane che andare nei forum specializzati...
Originariamente inviato da: Sir.TEO
E' un prodotto pensato per i professionisti e per chi ama fare foto di altissima qualità senza rinunciare alla portabilità... se ti serve una fotocamera per andare in discoteca a farti vedere dalle ragazzine ci sono un sacco di altri modelli che potrebbero fare al tuo caso.

Certo, chi compra una macchina del genere guarda alla sostanza, ma una cosa è bella/brutta a prescindere dall'utilizzo.
Commento # 8 di: FoxMolte pubblicato il 10 Settembre 2010, 13:03
Originariamente inviato da: Stefano Villa
Non oso poi immaginare il prezzo di questa P7000


Attesa per 499 dollari.(fonte Tom's)
Commento # 9 di: TROJ@N pubblicato il 10 Settembre 2010, 13:06
rimango cmq un pò perplesso x quel che riguarda portabilità/prestazioni... nel senso che non accontenta in nessumo dei 2 casi... ovviamente mi riferisco alle bridge.
Commento # 10 di: TROJ@N pubblicato il 10 Settembre 2010, 13:45
La P7000 e la G1X come le chiami... compatte?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor