Nikon: D3200 potrebbe portare 24 megapixel su una entry level

Nikon: D3200 potrebbe portare 24 megapixel su una entry level

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Sfruttando il sensore APS-C prodotto da Sony, Nikon sembrerebbe intenzionata a portare 24 megapixel sulla entry level Nikon D3200”

Nikon pare intenzionata a tornare a spingere sull'acceleratore nella corsa ai megapixel: dopo l'uscita da 36 megapixel nel segmento professionale e prosumer con D800, il produttore nipponico potrebbe portare 24 megapixel su una reflex entry level.

Come abbiamo detto ieri parlando delle indiscrezioni sul nuovo obiettivo Nikon 18-300mm f/3.5-5.6G ED DX VR, sembra esserci parecchi fermento all'interno della casa giallo-nera. I rumors che si stanno accumulando attorno alla nuova Nikon D3200 danno proprio quel numero come il più accreditato per il sensore APS-C della reflex erede di Nikon D3100, con un salto verso l'alto di ben 10 megapixel.

Le indiscrezioni hanno perfettamente senso: Nikon si affida storicamente a sensori Sony per le sue reflex e Sony ha attualmente in gamma sensori APS-C da 16 megapixel (utilizzati da Nikon per D5100) e 24 megapixel, utilizzati al momento solo su Alpha A77 e NEX-7.

Il sensore sarebbe leggermente limitato nella sua sensibilità rispetto alle uscite di casa Sony, con un range nativo di 100-6400 ISO e un passo si espansione a 12800 ISO (A77e NEX-7 arrivano fino a 16000 ISO). Quello che ci auguriamo è che il lavoro di affinamento dei tecnici Nikon possa migliorare la qualità delle immagini in uscita dal sensore, qualità che non ci aveva convinto del tutto su Sony Alpha A77 (a questo proposito trovate il nostro parere nella recensione "Sony Alpha A77: il passo più lungo della gamba?").

Altri dettagli dati dalle indiscrezioni parlano di cadenza di scatto a 4fps, migliorate funzionalità video, autofocus con modulo a 11 punti e qualcosa legato alle tecnologie Wi-Fi per la connessione senza fili. Tutti i dettagli dovrebbero arrivare nel mese di aprile con l'annuncio ufficiale da parte di Nikon.


Commenti (31)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: roccia1234 pubblicato il 29 Marzo 2012, 09:55
È questa l'altra fotocamera nikon per il 2012... niente D400 quindi .

Certo che si sono lasciati andare con i mpx vediamo che riescono a combinare con questo sensore, anche se non sono molto fiducioso viste le performance delle sony.

fatto sta che è un'acchiappa-niubbi incredibile: 24 MEGAPISSELS!1!1!!1!one!!1
Commento # 2 di: Gabriyzf pubblicato il 29 Marzo 2012, 10:10
Originariamente inviato da: roccia1234
È questa l'altra fotocamera nikon per il 2012... niente D400 quindi .

Certo che si sono lasciati andare con i mpx vediamo che riescono a combinare con questo sensore, anche se non sono molto fiducioso viste le performance delle sony.

fatto sta che è un'acchiappa-niubbi incredibile: 24 MEGAPISSELS!1!1!!1!one!!1


ma no, i niubbi ormai che se ne fanno di una reflex da 24 MP quando possono comprare il Nokia 808 da 41?
Commento # 3 di: RR2 pubblicato il 29 Marzo 2012, 10:26
24 Megapixel con magari il 18-300? Se il prezzo è decente Nikon fa il botto e spazza via tutti in varie categorie.
Commento # 4 di: roccia1234 pubblicato il 29 Marzo 2012, 10:30
Originariamente inviato da: Gabriyzf
ma no, i niubbi ormai che se ne fanno di una reflex da 24 MP quando possono comprare il Nokia 808 da 41?




Originariamente inviato da: RR2
24 Megapixel con magari il 18-300? Se il prezzo è decente Nikon fa il botto e spazza via tutti in varie categorie.


lol, vero... peccato che il 18-300 lo faranno pagare un occhio
Commento # 5 di: the_joe pubblicato il 29 Marzo 2012, 10:32
Io invece vorrei che tutti i saccenti o presunti tali che definiscono niubbi tutti gli altri sparissero dai forum......

Oramai credo sia assodato che le caratterestiche dei sensori a parità di tecnologia dipendono quasi esclusivamente dalle loro dimensioni e solo in parte dal numero di megapixel che li compongono, come dimostrano i casi di Nikon D800 e Canon 5DMkIII la prima con ben 36MP e la seconda con "soli" 22 che ha un vantaggio di nemmeno uno stopo sulla prima per quanto riguarda le prestazioni ad alti ISO con 1/3 di MP in meno......

Per cui dimensione dei files da maneggiare a parte e la necessità reale di avere foto da 24MP non vedo perchè questa Nikon dovrebbe andare peggio delle precedenti, non è mai accaduto e mai accadrà sic et simpliciter.

Per le prestazioni dello stesso sensore sulle macchine Sony, non è un parametro significativo perchè l'esperienza insegna che a parità di sensori utilizzati, Nikon e anche di più Pentax hanno saputo fare di meglio di Sony per cui c'è da ritenere che anche questa volta possa essere lo stesso.

PS - lasciamo perdere i telefonini e comunque il Nokia da 41Mp sembrerebbe essere nettamente il migliore fra questi apparecchi grazie al sensore più grande della media e alle nuove modalità di gestione proprio dei 41MP ma come al solito se le case ascoltassero gli "esperti" da forum saremmo ancora forse alle lastre all'argento sviluppate nell'acido solforico.....
Commento # 6 di: Edgar83 pubblicato il 29 Marzo 2012, 10:33
E' un peccato! Se invece di puntare lo sviluppo sulla crescità quantitativa dei pixel, avessero diretto investimenti e ricerca al miglioramento della qualità (DR, Rumore...)dei pixel, il risultato sarebbe stato molto più interessante.

Così invece il progresso complessivo della qualità d'immagine è modesto, le dimensioni dei file crescono e l'unico vero vantaggio è per chi croppa molto.
Commento # 7 di: aald213 pubblicato il 29 Marzo 2012, 10:44
Originariamente inviato da: the_joe
Oramai credo sia assodato che le caratterestiche dei sensori a parità di tecnologia dipendono quasi esclusivamente dalle loro dimensioni e solo in parte dal numero di megapixel che li compongono, come dimostrano i casi di Nikon D800 e Canon 5DMkIII la prima con ben 36MP e la seconda con "soli" 22 che ha un vantaggio di nemmeno uno stopo sulla prima per quanto riguarda le prestazioni ad alti ISO con 1/3 di MP in meno......

Per cui dimensione dei files da maneggiare a parte e la necessità reale di avere foto da 24MP non vedo perchè questa Nikon dovrebbe andare peggio delle precedenti, non è mai accaduto e mai accadrà sic et simpliciter.


Tutto dipende dalle esigenze. Per me, 16 mpx sono una quantità più che adeguata, quindi preferirei anche solo "quasi uno stop" piuttosto che il 50% di pixel in più. Tra l'altro, questo "quasi uno stop" non è mica nulla.
Rivolgendosi la macchina agli utenti prosumer, dubito che siano in molti ad avere interesse ai pixel piuttosto che alla sensibilità.

Ovvio che non "andrà peggio", ma evitando la gara a chi ce ne ha di più (!) poteva "andare meglio", assumendo l'utilizzo specificato.
Commento # 8 di: Gabriyzf pubblicato il 29 Marzo 2012, 10:46
Originariamente inviato da: the_joe
Io invece vorrei che tutti i saccenti o presunti tali che definiscono niubbi tutti gli altri sparissero dai forum......

Oramai credo sia assodato che le caratterestiche dei sensori a parità di tecnologia dipendono quasi esclusivamente dalle loro dimensioni e solo in parte dal numero di megapixel che li compongono, come dimostrano i casi di Nikon D800 e Canon 5DMkIII la prima con ben 36MP e la seconda con "soli" 22 che ha un vantaggio di nemmeno uno stopo sulla prima per quanto riguarda le prestazioni ad alti ISO con 1/3 di MP in meno......

Per cui dimensione dei files da maneggiare a parte e la necessità reale di avere foto da 24MP non vedo perchè questa Nikon dovrebbe andare peggio delle precedenti, non è mai accaduto e mai accadrà sic et simpliciter.

Per le prestazioni dello stesso sensore sulle macchine Sony, non è un parametro significativo perchè l'esperienza insegna che a parità di sensori utilizzati, Nikon e anche di più Pentax hanno saputo fare di meglio di Sony per cui c'è da ritenere che anche questa volta possa essere lo stesso.

PS - lasciamo perdere i telefonini e comunque il Nokia da 41Mp sembrerebbe essere nettamente il migliore fra questi apparecchi grazie al sensore più grande della media e alle nuove modalità di gestione proprio dei 41MP ma come al solito se le case ascoltassero gli "esperti" da forum saremmo ancora forse alle lastre all'argento sviluppate nell'acido solforico.....


sul sensore del Nokia sicuramente, a livello di qualità, non c'è smartphone che tenga, è vero.
La mia era solo una provocazione, dal momento che lo stesso sensore sulla Sony 77 non pare abbia dato chissà che qualità.
Commento # 9 di: the_joe pubblicato il 29 Marzo 2012, 11:02
Originariamente inviato da: aald213
Tutto dipende dalle esigenze. Per me, 16 mpx sono una quantità più che adeguata, quindi preferirei anche solo "quasi uno stop" piuttosto che il 50% di pixel in più. Tra l'altro, questo "quasi uno stop" non è mica nulla.
Rivolgendosi la macchina agli utenti prosumer, dubito che siano in molti ad avere interesse ai pixel piuttosto che alla sensibilità.

Ovvio che non "andrà peggio", ma evitando la gara a chi ce ne ha di più (!) poteva "andare meglio", assumendo l'utilizzo specificato.


Il fatto è che non c'è ad oggi, nessuna evidenza che a parità di tecnologia sensori delle stesse dimensioni, ma con diverso numero di MP abbiano diverse prestazioni per quanto riguarda il rumore ad alti ISO una volta ridimensionati i files allo stesso numero di MP, quello che è certo invece è che con più megapixel aumenta la risoluzione globale e la gamma tonale riproducibile e quindi la qualità generale dell'immagine.

Quindi in conclusione come detto prima, dimensione dei files a parte, non c'è nessuna controindicazione a fare sensori con un buon numero di pixel.
Commento # 10 di: Edgar83 pubblicato il 29 Marzo 2012, 11:36
Originariamente inviato da: the_joe
Il fatto è che non c'è ad oggi, nessuna evidenza che a parità di tecnologia sensori delle stesse dimensioni, ma con diverso numero di MP abbiano diverse prestazioni per quanto riguarda il rumore ad alti ISO una volta ridimensionati i files allo stesso numero di MP, quello che è certo invece è che con più megapixel aumenta la risoluzione globale e la gamma tonale riproducibile e quindi la qualità generale dell'immagine.

Quindi in conclusione come detto prima, dimensione dei files a parte, non c'è nessuna controindicazione a fare sensori con un buon numero di pixel.


Non ci sono prove ma è ragionevole pensarlo... Purtroppo i prodotti che possiamo provare sono frutto di questa precisa scelta, quindi ci è impossibile provare come sarebbero stati i sensori "se... "

Come dicevo si è puntato ad aumentare al massimo la risoluzione, cercando di minimizzare il risultante peggioramento qualitativo del singolo pixel (devo dire con buoni risultati)

Probabilmente è stata scelta la strada più facile, nel senso che è più facile miniaturizzare i pixel, che migliorarli a parità di dimensioni, ma è in parte anche una scelta di marketing visto che migliorare il "dato di targa" sicuramente aiuta le vendite.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor