Nikon Capure NX-D, nuova beta pubblica

Nikon Capure NX-D, nuova beta pubblica

di Alberto De Bernardi, pubblicata il

“Scaricabile dal sito Nikon una nuova beta di Capture NX-D, il nuovo RAW converter che, entro l'estate, sostituirà Capture NX 2. Debuttano i file collaterali, nessuno strumento per correzioni locali. ”

È possibile scaricare dal sito Nikon dedicato una nuova beta di Capture NX-D, il RAW converter Nikon che, con questa versione, svolta rispetto alla precedente versione (Capture NX 2) basandosi su piattaforma Silkpix.

La versione attuale è la 0.9.2, e include ormai praticamente tutte le funzioni che si potranno trovare nella versione finale. Le ultime aggiunte hanno riguardato la funzione Noise reduction, la messa a punto di alcuni preset riguardanti il bilanciamento del bianco, la compressione JPEG e una riorganizzazione dei comandi, oltre che l'inevitabile bug-fix.

Ne abbiamo approfittato per scaricarla e fare qualche sviluppo di prova, partendo da NEF scattati con D600, D800 e D7100. Iniziamo col dire che l'unico cambiamento davvero sostanziale è la comparsa dei file collaterali XMP, che come accade per altri formati proprietari contengono le regolazioni applicate al file RAW originale. Capture NX-D sarà l'unico software Nikon a supportarli, e chi volesse iniziare a sperimentare presti attenzione al fatto che la leggibilità dei file XMP creati con la beta non sarà garantita nella versione finale.

Per il resto, ci siamo trovati di fronte un RAW converter che gli utenti Nikon troveranno familiare (caratteristica comune dei software di questo tipo è infatti quella di replicare fedelmente i controlli che si trovano anche in camera) e che si è dimostrato piuttosto completo e potente. Offre, tra l'altro, tutto l'essenziale per il controllo tonale, con un paio di controlli per il recupero delle alte e basse luci e il cursore D-Lignting che funge da luce di fill-in, un set completissimo di strumenti di de-noise, correzione lente e nitidezza.

La lacuna più grave di questo software, che purtroppo sappiamo non verrà colmata dalla versione finale, è l'assenza di strumenti per la regolazione locale. Al momento manca anche una funzione di importazione dei file, che non sappiamo se verrà aggiunta nella versione finale ma che, in ogni caso, consideriamo una mancanza di secondaria importanza.

Al momento, la velocità di elaborazione dei file è piuttosto deludente, ma è chiaro che proprio in questo aspetto ci si devono attendere i maggiori progressi da qui alla distribuzione della versione definitiva, che dovrebbe avvenire antro l'estate. La beta attualmente scaricabile sarà utilizzabile fino alla fine di Settembre 2014, mentre, dal momento di rilascio della versione finale, Capture NX 2 non verrà ulteriormente aggiornato.    


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: zyrquel pubblicato il 30 Maggio 2014, 16:53
almeno per me l'unica cosa interessante è la seprazione luminanza/colore nella riduzione del rumore....ma era una vecchia e grave mancanza del precedente software, non una vera "novità" da poter attribuire a NX-D

uff, io tenevo da anni 150-200€ di scorta sotto al materasso in attesa di capture NX3 ma a quanto pare a nikon i miei soldi non servono....dovrò continuare con NX2 finchè le mie reflex saranno supportate, per fortuna compro solo usato, avrò un'autonomia di almeno una decina d'anni

in ogni caso senza u-point non si può definire ne completo ne potente, sono un paio di passi indietro rispetto a captureNX2, a voler essere gentili è un viewNX migliorato, a tutti gli effetti un banalissimo convertitore raw...per fortuna hanno avuto il buon senso di renderlo gratuito...
...
...
...oh, un attimo, siamo sicuri che sarà gratuito?? perchè per ora la parola "free" è associata alla versione di prova
BenQ Monitor