Lumix LX7 e FZ200: al Photokina vedremo le versioni Leica?

Lumix LX7 e FZ200: al Photokina vedremo le versioni Leica?

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Alcune serie di fotocamere compatte Panasonic e Leica sono gemelle: viste le presentazioni di LX7 e FZ200 lecito attendersi nelle prossime settimane l'annuncio delle versioni con il bollino rosso”

Nel campo delle compatte Panasonic e Leica viaggiano a braccetto: tra il produttore giapponese e quello tedesco attiva ormai da diversi anni una partnership per la produzione di fotocamere compatte. Leica mette la sua esperienza nel campo delle ottiche e Panasonic fa il resto. Dalla partnership nascono prodotti gemelli: la serie Leica D-Lux ricalca la serie LX di Panasonic e la serie V-Lux le superzoom FZ.

Visti i recenti annunci della nipponica Panasonic lecito attendersi che sia solo una questione di tempo per vedere le fotocamere anche nella versione con il bollino rosso di Panasonic Lumix LX7 e Lumix FZ200. Solitamente Leica impiega qualche settimana ad arrivare sul mercato con le sue versioni, dedicando diverso tempo a ottimizzare la gestione dell'immagine operata dal processore secondo i suoi canoni.

Probabilmente le nuove compatte faranno il loro debutto nella vetrina di Photokina 2012. L'edizione di quest'anno della fiera tedesca si prospetta per Leica molto ricca: oltre alle nuove D-Lux 6 e V-Lux 4 sono attese la nuova Leica M10 e forse ci saranno novit anche sul fronte della reflex medio formato Leica S3, al centro di diverse indiscrezioni negli ultimi tempi.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Parappaman pubblicato il 20 Luglio 2012, 10:21
tra il produttore giapponese e quello nipponico

Solo Panasonic è nippo-giapponese, mentre Leica è germanico-tedesca: dovreste aggiungere qualche riferimento anche al secondo marchio
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 20 Luglio 2012, 10:21
"tra il produttore giapponese e quello nipponico"

Buono a sapersi.. nel caso mi venisse voglia di pagare il doppio una panasonic posso prendere il suo clone con sopra il bollino rosso.


Ah no aspetta.. "dedicando diverso tempo a ottimizzare la gestione dell'immagine operata dal processore secondo i suoi canoni"

Eh cavolo.. mica pizza e fichi eh? La resa cambierà radicalmente, alla panasonic sono degli incapaci!

Poi di certo ci metteranno insieme niente meno che.. udite udite.. UNA CUSTODIA IN PELLE!!

E magari pure un paio di software in bundle che se fai due conti li paghi a prezzo pieno versione retail con scatola e manuale.

Ma LOL!!
Commento # 3 di: the_joe pubblicato il 20 Luglio 2012, 10:21
Sicuramente il mondo potrebbe anche farne a meno senza problemi....
Commento # 4 di: marchigiano pubblicato il 20 Luglio 2012, 14:06
neanche immaginate quanta gente c'è che se gli dici che la sua leica è una panasonic rimarchiata si tappa le orecchie e inizia a blaterare "BLABLABLABLABLABLA..."

d'altra parte è sempre un brand premium e giustamente si fa pagare solo per quello
Commento # 5 di: opelio pubblicato il 20 Luglio 2012, 15:09
Originariamente inviato da: the_joe
Sicuramente il mondo potrebbe anche farne a meno senza problemi....


Il mondo potrebbe e dovrebbe fare a meno anche di questo web 2.0.
Commento # 6 di: Eraser|85 pubblicato il 23 Luglio 2012, 10:58
Ho appena controllato.. su internet la Leica D-Lux 5 viene sugli 800 euro, mentre la Panasonic LX 350 euro...

Secondo me la Leica dovrebbero venderla con integrati già gli effetti BBK tipo Lomo, CrossProcess etc.. sarebbe perfetta per i tanti fotografi alternativi hipster
BenQ Monitor