Kodak, 525 milioni di dollari per i suoi brevetti: 12 le aziende tecnologiche coinvolte

Kodak, 525 milioni di dollari per i suoi brevetti: 12 le aziende tecnologiche coinvolte

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Apple, Google, Facebook, Samsung, RIM, Adobe, HTC, Fujifilm, Huawei, Amazon, Shutterfly, Microsoft: ecco i nomi delle aziende che hanno messo sul piatto i 525 milioni di dollari necessari per acquisire il portafoglio di 1100 brevetti depositati da Kodak”

A poco meno di una anno dalla dichiarazione della bancarotta, Kodak ha chiuso uno dei capitoli che ha tenuto banco in questi 12 mesi: la vendita del suo portafoglio brevetti legati al mondo del digital imaging. La vendita dei brevetti è passata attraverso Intellectual Ventures e RPX, intermediari per un nutrito gruppo di aziende: Apple, Google, Facebook, Samsung, RIM, Adobe, HTC, Fujifilm, Huawei, Amazon, Shutterfly e Microsoft.

Non si sa quindi con precisione chi si sia aggiudicati quale preciso brevetto o quali marchi condividano una particolare licenza. Fatto sta che il grosso delle aziende che hanno messo sul piatto i 525 milioni di dollari necessari per chiudere l'affare non appartiene in senso stretto al mondo della fotografia: l'unico marchio dal passato fotografico è Fujifilm, strenuo concorrente ai tempi della guerra delle pellicole.

Dopo la vendita dei 1.100 brevetti potrebbe sembrare tutto finito per Kodak, ma non è così: l'azienda di Rochester detiene ancora la proprietà intellettuale di 9.600 brevetti. Questi ultimi coprono tecnologie nei segmenti che Kodak ha scelto per il suo futuro, quali commercial printing e packaging. Dietro questi nomi di celano settori di mercato in crescita, come le celle solari o le batterie: staremo a vedere se, ora completamente alleggerita della sua pesante eredità fotografica, Kodak riuscirà a reinventarsi come azienda tecnologia del terzo millennio.


Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: AleLinuxBSD pubblicato il 21 Dicembre 2012, 17:59
portafoglio brevetti legati al mondo del digital imaging

Per me l'importante è che si è tenuto quello alle pellicole.

Nota:
Sperando che non vada in malora pure quello per una cattiva gestione aziendale, allora si che sarebbe da preoccuparsi.
Commento # 2 di: jagemal pubblicato il 22 Dicembre 2012, 17:25
Originariamente inviato da: AleLinuxBSD
Per me l'importante è che si è tenuto quello alle pellicole.

Nota:
Sperando che non vada in malora pure quello per una cattiva gestione aziendale, allora si che sarebbe da preoccuparsi.


temo che potrebbe non averlo fatto ... in quel caso spero che i brevetti non siano finiti nelle mani della fuji che li metterebbe in cantina per non avere mai più concorrenza ma che li prenda qualcuno in grado di mettere in piedi un bell'impossible kodak project
Commento # 3 di: Davis5 pubblicato il 04 Gennaio 2013, 16:30
HASSELBLAD!!!


vi siete dimenticati dei sensori kodak montati sulle hasselblad!
BenQ Monitor