Ecco perché Nikon D800E costa più della versione normale con filtro anti-aliasing

Ecco perché Nikon D800E costa più della versione normale con filtro anti-aliasing

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La versione E di D800 non è semplicemente priva del filtro low-pass, ma integra un elemento che pur non cambiando le quote ne mima l'assenza: ecco spiegato il costo maggiore. In più Nikon ha in programma un'altra reflex nel corso del 2012”

Nobuaki Sasagaki general manager del marketing Nikon ha rilasciato una interessante intervista a latere del CP+ di Yokohama, mettendo parecchia carne al fuoco. Una delle affermazioni più interessanti è che gli appassionati del marchio giallonero possono aspettarsi un'altra reflex entro la fine dell'anno, anche se Sasagaki non ha rilasciato ulteriori dettagli in merito.

Il discorso si è poi spostato su Nikon D800, andando a rispondere anche ad alcune domande emerse dai nostri lettori nei commenti all'articolo del lancio della nuova reflex full frame del produttore nipponico.

Partiamo dalle ottiche: secondo Sasagaki chi è in possesso di ottiche Nikon a focale fissa 'moderne' non dovrebbe avere problemi con il potere risolvente e poter ottenere il massimo delle prestazioni dal sensore formato pieno da 36 megapixel.

La seconda domanda che si sono posti in molti è: "Perché la versione senza low-pass filter costa di più?". La spiegazione è semplice: alla versione D800E non è stato semplicemente tolto il filtro (questo avrebbe modificato il cammino ottico e richiesto altre modifiche), ma il filtro low-pass è stato sostituito con un elemento che pur mantenendo le quote non va a sfocare i dettagli più fini per contrastare il moiré.

Solitamente le fotocamere digitali hanno un filtro passa-basso formato da un doppio sistema: la prima parte divide il percorso della luce in due e la stessa cosa è operata dalla seconda parte, in modo da dividere in 4 il percorso. In Nikon D800E il secondo elemento riunisce i due percorsi separati precedentemente e simula l'assenza del filtro passa basso.

'Digital cameras usually have two low-pass filters,' ha spiegato. 'The first divides the light path into two paths and the second one divides each of those paths again, to make four paths. We have replaced the second filter so that the two paths are directed back to become one again. This simulates the effect of having no low-pass filter, and it can be done easily and without shifting the focus position of our lenses.'


Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Crisa... pubblicato il 16 Febbraio 2012, 11:12
mi pare ovvio che arrivi un altra reflex FF a breve...
la d800 è totalmente inadeguata per l'uso general purpose, come lo era la d700

è una macchina da studio... e bisognerebbe comunque vedere come si comportano i 36Mpixel a bassi iso per dire se è buona o no...
Commento # 2 di: slaki pubblicato il 16 Febbraio 2012, 11:28
mah, questo incremento di mpx così brutale da parte di nikon, mi lascia un po perplesso,staremo a vedere quando usciranno i raw lisci per poterli visionare e giudicare,ora dobbiamo solo attendere.

Commento # 3 di: ark80 pubblicato il 16 Febbraio 2012, 11:31
mah, totalmente inadeguata.. mi sembra quanto meno altezzosa come affermazione. la d700 era inadeguata perchè? perchè aveva "solo" 12 mp? io sono andato avanti anni con la 30D da 8, e i mp era l'ultima cosa che mi preoccupava. D'altra parte, 36 mp è vero che saranno votati allo studio, è vero che magari il meglio lo daranno in cerimonie, ritratti.. ma non è che un fotoamatore non ci possa far tutto, non gli manca niente, i file son grossi ma anche i normale pc di adesso sono potenti per sostenere tranquillamente sia il peso in mega che la dovuta elaborazione dei file.. te immagino vuoi una macchina tipo d700 ma con 18-20 mp, più fps.. è proprio vero non siamo mai contanti.. E io ho canon, quindi non sono assolutamente di parte. però sinceramente il fotoamatore con quella ci fa tutto, il professionista dello sport ha la D4.. poi se ne fanno uscire un'altra buon per chi ha nikon e ha più scelta, io però non ne vedrei il bisogno, sopratutto perchè la d700 è un'ottima general purpose a mio modo di vedere, sopratutto se scende di prezzo
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 16 Febbraio 2012, 11:34
Interessante.
Sarò sincero, ero convinto che l costo maggiore fosse solo per marketing!
Commento # 5 di: ShadowX84 pubblicato il 16 Febbraio 2012, 11:49
Per ark80

...onestamente con la frase "...gli appassionati del marchio giallonero possono aspettarsi un'altra reflex entro la fine dell'anno..." credo proprio che si riferisca alla futura "D400" la dx prosumer che andrà a sostituire la D300s.

In molti si stanno aspettando nel segmento fx una via di mezzo tra la new entry D800 e la D700, ma temo che che questa via di mezzo non arriverà (di certo non nel breve-medio periodo).
Commento # 6 di: loncs pubblicato il 16 Febbraio 2012, 12:03
Originariamente inviato da: ark80
mah, totalmente inadeguata.. mi sembra quanto meno altezzosa come affermazione. la d700 era inadeguata perchè? perchè aveva "solo" 12 mp? io sono andato avanti anni con la 30D da 8, e i mp era l'ultima cosa che mi preoccupava. D'altra parte, 36 mp è vero che saranno votati allo studio, è vero che magari il meglio lo daranno in cerimonie, ritratti.. ma non è che un fotoamatore non ci possa far tutto, non gli manca niente, i file son grossi ma anche i normale pc di adesso sono potenti per sostenere tranquillamente sia il peso in mega che la dovuta elaborazione dei file.. te immagino vuoi una macchina tipo d700 ma con 18-20 mp, più fps.. è proprio vero non siamo mai contanti.. E io ho canon, quindi non sono assolutamente di parte. però sinceramente il fotoamatore con quella ci fa tutto, il professionista dello sport ha la D4.. poi se ne fanno uscire un'altra buon per chi ha nikon e ha più scelta, io però non ne vedrei il bisogno, sopratutto perchè la d700 è un'ottima general purpose a mio modo di vedere, sopratutto se scende di prezzo


92 minuti di applausi!
Comunque 12mp visto la tendenza a croppare ormai sono un po' pochetti ...
Commento # 7 di: Danielg45 pubblicato il 16 Febbraio 2012, 12:25
16/18mpx con una full frame entry level pro sarebbero l'ideale e allora si che si parlerebbe di evoluzione di una d700 che resterà ancora un must
Commento # 8 di: St1ll_4liv3 pubblicato il 16 Febbraio 2012, 12:51
Originariamente inviato da: loncs
92 minuti di applausi!
Comunque 12mp visto la tendenza a croppare ormai sono un po' pochetti ...


Mah, io la "tendenza" a croppare non ce l'ho...

E non capisco per quale uso 12 mpixel debbano essere considerati pochi, francamente.

Di sicuro 36 sono troppi! Se la nuova 5D è quello che si dice che sia (22mpixel, raffica 6.9, nuovo autofocus) dico che Canon ha fatto centro!
Commento # 9 di: Iro Suraci pubblicato il 16 Febbraio 2012, 14:01
chi croppa è un noob...se croppi non sai fare foto. A me insegnavano sempre che il migliore zoom sono le gambe...figurati croppare :-)
Commento # 10 di: GAMERA pubblicato il 16 Febbraio 2012, 14:15
Il filtro passa basso? Ne mima le quote?
Andiamo avanti cosi', facciamoci del male...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor