Da SLR Magic ora un Noktor 12mm F1.6

Da SLR Magic ora un Noktor 12mm F1.6

di Roberto Colombo, pubblicata il

“SLR Magic modifica il Noktor e ora propone una versione 12mm f/1.6 a $499”

La partnership con SLR Magic pare aver dato nuova linfa al progetto Noktor, ottica derivata dagli obiettivi per videosorveglianza che punta a mettere ampie aperture di diaframma alla portata (quasi) di tutti. Via Twitter SLR Magic informa del prezzo della nuova versione del Noktor per Micro Quattro Terzi, ora sceso di focale a 12mm e salito di apertura a F1.6.

Rispetto al 50mm F0.95 che ha dato origine al marchio Noktor si tratta di una focale molto più utilizzabile, equivalendo a un grandangolo da 24mm, e tutti si augurano che la perdita in luminosità sia accompagnata da una migliore nitidezza a tutta apertura, aspetto sotto il quale il 50mm F0.95 certemente non brillava (non raggiugeva nemmeno lontanamente la sufficienza).

Il prezzo del nuovo modello è fissato in $499, certamente non a buon mercato: sarà interessante vedere se il marchio SLR Magic, solitamente legato ad ottiche giocattolo Toy Lens, sarà in grado di convincere i fotografi a sborsare quella cifra. Tutti al momento attendono le prime fotografie scattate con l'obiettivo per avere un'idea più chiara della qualità.


Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: utentenonvalido pubblicato il 21 Giugno 2011, 09:57
"Tutti al momento attendono le prime fotografie scattate con l'obiettivo per avere un'idea più chiara della qualità"

Tutti chi? Vorrei proprio vedere quanta gente si va a comprare una lente di un marchio semi sconosciuto, da montare su una fotocamera indirizzata per lo piu' ad un pubblico consumer, a 500 dollari ...

Ma poi basta con sta str..ata delle maxi aperture F/0.95, F/1.4. Oggi i sensori ti permettono di scattare tranquillamente a 1600 iso, cosa una volta impensabile. Cosa ti cambia avere una lente che ti permette di avere uno o due stop in meno?
Commento # 2 di: Sliverfox85 pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:09
Ricorda che l'apertura maggiore ti permette una ristretta pdc... non è solo una questione di luminosità.
Commento # 3 di: Duncan pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:11
Lo sfuocato, per esempio...
Commento # 4 di: diabolik1981 pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:26
Senza dimenticare che sensori che a iso 1600 fanno buone foto non se ne trovano a prezzi umani.
Commento # 5 di: johnp1983 pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:28
Originariamente inviato da: utentenonvalido
"Tutti al momento attendono le prime fotografie scattate con l'obiettivo per avere un'idea più chiara della qualità"

Tutti chi? Vorrei proprio vedere quanta gente si va a comprare una lente di un marchio semi sconosciuto, da montare su una fotocamera indirizzata per lo piu' ad un pubblico consumer, a 500 dollari ...

Ma poi basta con sta str..ata delle maxi aperture F/0.95, F/1.4. Oggi i sensori ti permettono di scattare tranquillamente a 1600 iso, cosa una volta impensabile. Cosa ti cambia avere una lente che ti permette di avere uno o due stop in meno?


scatta a 1600 iso, magari in un locale all'aperto di notte con le luci colorate che entrano nella composizione... poi mi fai sapere come ti appare lo scatto su monitor...
Commento # 6 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:32
Vedremo se sarà di nuovo una toy lens a super-sovraprezzo oppure qualcosa di fotograficamente decoroso...
Commento # 7 di: utentenonvalido pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:39
Be, lo sfocato e la profondità di campo non li danno solo il valore di apertura massima, ma dipendono anche da come è costruita la lente. Non credo che poi se usi un grandangolo con focale 24mm pretendi di fare ritratti con particolari sfocati. Vedo molto piu' utile in questo senso il classico 50ino o al limite un 35mm.
Commento # 8 di: utentenonvalido pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:43
Originariamente inviato da: johnp1983
scatta a 1600 iso, magari in un locale all'aperto di notte con le luci colorate che entrano nella composizione... poi mi fai sapere come ti appare lo scatto su monitor...


Scattare ad alti iso serve proprio per situazioni con poca luce, quindi ragionavolmente di notte. Quando poi si è in presenza di luci al neon o al tungsteno la differenza la fà l'auto WB della macchina, non la lente. Se hai Canon poi è rinomato che sotto luci artificiali tende a saturare e a "colorare" di arancione. Devi semplicemente customizzare il WB a seconda della situazione oppure lavori di PS.
Commento # 9 di: utentenonvalido pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:46
Originariamente inviato da: diabolik1981
Senza dimenticare che sensori che a iso 1600 fanno buone foto non se ne trovano a prezzi umani.


Beh, a detta di tutti i possessori delle Sony NEX e delle panasonic il rumore a 1.600 iso è ottimo. Posso confermarlo dai RAW pubblicati su DPREVIEW. Confrontati con fotocamere Canon e Nikon tengono perfettamente botta.
Commento # 10 di: Duncan pubblicato il 21 Giugno 2011, 10:47
Lo sfuocato è principalmente influenzato da lunghezza focale, apertura e distanza del soggetto, altri aspetti influiscono in modo marginale e più che altro sul come si struttura lo sfuocato.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor