SLRmagic resuscita il progetto Noktor 50mm F0.95?

SLRmagic resuscita il progetto Noktor 50mm F0.95?

di Roberto Colombo, pubblicata il

“SLRmagic, azienda nota per commercializzare Toy Lens, potrebbe aver preso le redini del progetto Noktor 50mm F0.95”

Quello che era un obiettivo particolare sembra volersi trasformare in una telenovela. Dopo aver annunciato su Twitter la chisura del progetto, ora il profile Noktor Lenses con un altro tweet informa di essere di nuovo al lavoro: 'We're back! SLR Magic x Noktor' questo il contenuto del breve messaggio. Il sito noktor.com è tornato online e ha riaperto le sottoscrizioni alla newsletter per tenere informati gli utenti sugli sviluppi del progetto e sulla disponibilità di nuovi obiettivi.

L'accoppiata Noktor/SLRmagic potrebbe effettivamente risultare vincente: ricordiamo che gli obiettivi Noktor 50mm F0.95 nascono come adattamento di ottiche nate per la videosorveglianza e offrono un livello qualitativo, soprattutto a tutta apertura, che molti ritengono dal punto di vista fotografico non sufficiente, ma che altri, soprattutto in ambito video, considerano molto creativo. SLRmagic, azienda cinese basata a Hong Kong fa proprio del terzetto bassi costi, bassa qualità, effetti creativi la base del suo business, commercializzando Toy Lens dedicate alle mirrorless che sono riuscite a ritagliarsi una schiera di appassionati.

In questo campo c'è un ritorno alla diatriba tra i sostenitori e i detrattori di sistemi con Holga e Lomo che già ai tempi della pellicola dividevano gli appassionati tra chi considerava i risultati troppo scarsi dal punto di vista qualitativo e chi invece vedeva proprio in questo fonte di ispirazione creativa. A giudicare anche dalla diffusione su smartphone di applicazioni che mimano i risultati delle Toy Camera sembrerebbe che i secondi siano in netta crescita, delineando un futuro positivo per le 'Ottiche Giocattolo' e, perché no, anche per obiettivi molto particolari come il Noktor 50mm F0.95 che non fa della qualità il suo principale punto di forza.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: giaelo pubblicato il 18 Maggio 2011, 14:39
non è meglio fare una buona foto e poi applicare un filtro in pp?
Commento # 2 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 18 Maggio 2011, 14:46
basta che il costo sia da Toy Lens (e non intendo si supersovrapprezzati lensbaby), e a quel punto ha uno scopo anche quello.
Commento # 3 di: RR2 pubblicato il 18 Maggio 2011, 18:18
Originariamente inviato da: giaelo
non è meglio fare una buona foto e poi applicare un filtro in pp?


No, perchè per fare una buona foto ti serve una buona lente, un buon soggetto, una buona composizione, e se vuoi renderla "creativa" ti serve anche una buona idea e del tempo da dedicare alla pp.
Con una lente "creativa" di suo puoi scattare foto "interessanti e artistiche" spendendo meno e facendo foto anche a caso o quasi.
Un po' come con il bianco e nero, che talvolta rende interessanti scatti altrimenti banali...
Commento # 4 di: Davis5 pubblicato il 19 Maggio 2011, 09:18
leica ha tranquillamente in listino il 50 f0.95 per m9...

magari a oltre 7.000 euro non e' proprio alla portata di tutti...
Commento # 5 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 19 Maggio 2011, 10:20
Originariamente inviato da: Davis5
leica ha tranquillamente in listino il 50 f0.95 per m9...


Direi che confrontare il Leica Noctilux ultima versione con questo Noktor è come confrontare una 500 e una Ferrari perchè sono prodotte in Italia e hanno 4 ruote.

Questa è una lente per videocamere di sorveglianza (della Goyo Optics), che risolve sì e no la standard definition (un terzo di megapixel), che costa poche centinaia di euro (350 di listino), rimarchiata e venduta a ricchi imbecilli che la pagano mille euro credendo di fare l'affare della vita e di essere creativi.
Quasi una truffa insomma.

Se riprendendo in mano la situazione SLRMagic la vende al suo prezzo, potrebbe essere interessante come lente da filmato e, per la still photography rimane appunto come "toy lens" (a meno di non accontentarsi di web resolution).

Certo che dato che con le Toy lens si fanno affari d'oro (basta guardare lensbaby, delle lenti di plastica da nessun valore vendute a prezzi superiori al 50oni usati) ho i miei dubbi che questi non vogliano lucrarci sopra almeno del 300%.

Il Noctilux invece è un capolavoro senza eguali e costa in quanto tale.
BenQ Monitor