Casio compatta 24mm e smartphone che può cadere da 3m di altezza

Casio compatta 24mm e smartphone che può cadere da 3m di altezza

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Novità in ambito compatte per Casio al CES, ma non solo: anche un prototipo di smartphone che sopporta il peso di una tonnellata e cadute da 3 metri”

Tra i padiglioni del Convention Center di Las Vegas abbiamo incontrato anche Casio, con uno stand abbastanza differenziato nei contenuti. Accanto a diversi nuovi modelli, aggiornamenti a 16 megapixel delle serie precedenti, Casio ha voluto mettere in mostra anche alcune delle sue nuove idee.

Abbiamo così visto, accanto a una serie di compatte e alla nuova Casio EXILIM EX-ZR200, che raccoglie l'eredità del precedente modello e che punta a offrire in un corpo molto compatto un'ottica zoom 12.5x a partire da 24mm, un interessante prototipo di cellulare full touch rugged, in grado di sopportare cadute anche da tre metri di altezza. Scopritene di più in questo video:

[HWUVIDEO="1057"]Casio al CES: nuova ZR200 e uno smartphone super-resistente[/HWUVIDEO]

Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: tommy781 pubblicato il 19 Gennaio 2012, 13:04
ottimo il cellulare, ideale per chi va in montagna o lavora in luoghi a rischio urti.
Commento # 2 di: StyleB pubblicato il 19 Gennaio 2012, 13:33
se la dotazione hw del pda sarà degna, credo che lo prenderò all'uscita, anche a costo di pagarlo più di un iphone. cellulari rugged seri non ce ne sono e quelli spacciati per tali han resistenze mediocri, recentemente ho provato il razr e devo dire che mi ha deluso, quindi ci vuole davvero un palmare con le classiche dotazioni e possibilità android e la resistenza di un Sonim.
Commento # 3 di: marck77 pubblicato il 19 Gennaio 2012, 14:18
Non è subacqueo!

Nel video si dice che può scendere fino a 10 metri di profondità in acqua. Ma sul retro dello chassis (min 1.22) c'è scritto chiaramente "WATER RESIST 1.0bar" che è la pressione al livello del mare. a 10 metri di profondità ci sono 2.0 bar. Ipotizzo dunque che "WATER RESIST 1.0bar" significhi che è resistente agli spruzzi e al massimo alla caduta in un lavandino, ma di certo non può sopportare un immersione a 2.0bar (cioè 10 metri di profondità.
Commento # 4 di: ERRYNOS pubblicato il 19 Gennaio 2012, 14:30
bello, molto dipende dal prezzo
Commento # 5 di: Edgar83 pubblicato il 19 Gennaio 2012, 14:38
Originariamente inviato da: marck77
Nel video si dice che può scendere fino a 10 metri di profondità in acqua. Ma sul retro dello chassis (min 1.22) c'è scritto chiaramente "WATER RESIST 1.0bar" che è la pressione al livello del mare. a 10 metri di profondità ci sono 2.0 bar. Ipotizzo dunque che "WATER RESIST 1.0bar" significhi che è resistente agli spruzzi e al massimo alla caduta in un lavandino, ma di certo non può sopportare un immersione a 2.0bar (cioè 10 metri di profondità.


Sarebbe assurdo se spacciassero per subacqueo un apparato dalle prestazioni che dici.

Sicuramente loro fanno riferimento alla differenza di pressione tra l'esterno e l'interno del telefono.

Se all'interno del telefono c'è com'è ovvio che sia la pressione dell'aria a livello del mare, cioè 1 bar, la scocca del telefono resiste a una differenza di pressione di 1 bar, cioè può arrivare fino a 10 m di profondità in acqua.

Il dato è sempre relativo, tra interno ed esterno, secondo me.
Non sono pazzi e imbroglioni alla casio Ciao!
Commento # 6 di: marck77 pubblicato il 19 Gennaio 2012, 16:14
Originariamente inviato da: Edgar83
Sarebbe assurdo se spacciassero per subacqueo un apparato dalle prestazioni che dici.

Sicuramente loro fanno riferimento alla differenza di pressione tra l'esterno e l'interno del telefono.


Mi sento di avere qualche dubbio in merito. Lo schermo è molto grande è dovrebbe essere assai resistente e spesso per reggere la pressione dell'acqua a 10m di profondità. Ma tutto può essere, per carità, aspettiamo l'uscita.

PS anche il discorso della "pressione di 1 tonnellata" è, dal punto di vista fisico, una castroneria enorme. La pressione si esprime sempre in rapporto alla superficie su cui insiste.
Detta così quella frase non vuol dire granchè.

Se la tonnellata la distribuisco uniformemente su tutta la superficie è un conto, ma se insiste su una piccola area al centro dello schermo è tutta un'altra cosa.
Commento # 7 di: Roberto Colombo pubblicato il 19 Gennaio 2012, 17:09
Dalla viva voce del tecnico con cui ho parlato al CES: l'1 bar è relativo alla differenza con la pressione ambiente, quindi sarebbe +1 bar.

Per quanto riguarda la pressione ho chiesto e si riferisce, come spesso accade e come ormai è dato per scontato (ad esempio anche nei dati delle fotocamere rugged) al peso distribuito sulla scocca: ad esempio il cellulare sotto un blocco piatto o sotto la ruota di un'auto.

Grazie per le osservazioni, sto per scrivere al tecnico che ho incontrato per segnalargli tutte le osservazioni, visto che era molto interessato ad avere un feedback da parte dei possibili utenti.
Commento # 8 di: StyleB pubblicato il 19 Gennaio 2012, 18:30
@Roberto: un feed? che lo rendano disponibile alla grande distribuzione in modo serio, ho cercato per un bel periodo di tempo i loro GzOne e il Brigade, non c'è stato verso, se non di ordinarli dagli USA, a quel punto ho deviato su un Sonim per questioni di tempo.
Commento # 9 di: Edgar83 pubblicato il 19 Gennaio 2012, 18:45
Se posso dire la mia, sarebbe interessante offrire qualche tipo di garanzia "senza domande" in caso di rottura, magari anche opzionale, pagando qualcosina in più, per chi vuole stare proprio tranquillo!
Commento # 10 di: !fazz pubblicato il 19 Gennaio 2012, 19:06
Originariamente inviato da: StyleB
se la dotazione hw del pda sarà degna, credo che lo prenderò all'uscita, anche a costo di pagarlo più di un iphone. cellulari rugged seri non ce ne sono e quelli spacciati per tali han resistenze mediocri, recentemente ho provato il razr e devo dire che mi ha deluso, quindi ci vuole davvero un palmare con le classiche dotazioni e possibilità android e la resistenza di un Sonim.


cellulari rugged ce ne sono ma hanno costi improponibili oltre a essere orrendi/e scomodi

ne ho usato uno per un paio di giorni la settimana scorsa (ex handy 6 mi pare ) per un lavoro ma era scomodissimo, ormai non si è più abituati a portarsi dietro un telefonino base spesso 3cm e dal costo superiore e di parecchio rispetto uno smartphone top gamma(le certificazioni costano una cifra) ma daltronde era necessario
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor