Canon PowerShot N: piccola, touch e connessa

Canon PowerShot N: piccola, touch e connessa

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Canon PowerShot N strizza l'occhio a chi vuole un mezzo immediato come il cellulare per scattare e condividere le proprie foto, ma senza rinunciare a zoom 8x e a 6400 ISO”

I cellulari rappresentano una sfida per il mercato delle fotocamere, con le entry level sempre più in difficoltà nel tenere il passo delle vendite. Diversi produttori, tra cui Nikon, Samsung e Polaroid hanno provato la strada della fotocamera dotata di connettività e sistema operativo Android, Canon invece ha deciso di proporre qualcosa che si possa avvicinare al concetto di punta&scatta&condividi tipico dei cellulari, ma senza optare per un ibrido tra smartphone e fotocamea.

Canon PowerShot N, che sarà in vendita a partire dal mese di aprile 2013 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di € 330 Iva inclusa, fa suo questo concetto. Caratterizzata da dimensioni ridotte e da un form factor inusuale (con il frontale quasi quadrato - 78,6 x 60,2 x 29,3 mm) è ricaricabile tramite presa USB, offre connettività Wi-Fi per l'upload diretto su YouTube e Facebook con accoppiamento one-touch per smartphone o tablet, mette a disposizione un display touchscreen orientabile da 2,8", il tutto accoppiato a un'ottica zoom 8x 28-224mm (f/3,0–5,9) equivalenti e un sensore CMOS retro-illuminato tipo 1/2,3" da 12 megapixel con processore DIGIC 5, in grado di scattare fotografie fino a 6400 ISO.

Diverse le opzioni per quanto riguarda il supporto video: (Full HD) 1920 x 1080 a 24 fps, (HD) 1280 x 720 a 30 fps, (L) 640 x 480 a 30 fps,
Super Slow Motion (L) 640 x 480 a 120fps, (M) 320 x 240 a 240fps. Il supporto di memorizzazione è una scheda microSD.

PowerShot N dispone della nuova modalità Hybrid Auto che registra video di quattro secondi prima di ogni scatto in risoluzione 720p, per poi determinare le impostazioni migliori per uno scatto perfetto tramite la tecnologia Smart Auto . Alla fine di ogni giornata, le clip di quattro secondi possono essere unite in un unico filmato per raccontare un "dietro le quinte" delle foto scattate; un modo originale per aggiungere un contesto a un album online.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Aenil pubblicato il 08 Gennaio 2013, 15:33
esteticamente è abbastanza orrenda
Commento # 2 di: ziozetti pubblicato il 08 Gennaio 2013, 16:13
Mi sembra anche abbastanza scomoda da impugnare...
Commento # 3 di: Eress pubblicato il 08 Gennaio 2013, 19:49
Bell'oggetto anche utile, ma sembra un po' delicata quanto un po' scomoda da impugnare.
Commento # 4 di: dasaint pubblicato il 09 Gennaio 2013, 07:45
Non vorrei dire una castroneria ma la forma (s)quadrata, i due pioli laterali e lo schermo che si inclina a 90° verso l'alto fanno pensare ad un'impugnatura "diversa", credo che Canon abbia strizzato l'occhio alle vecchie fotocamere a pozzetto, come modalità d'uso:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Possibile?
Commento # 5 di: ziozetti pubblicato il 09 Gennaio 2013, 08:33
Originariamente inviato da: dasaint
Non vorrei dire una castroneria ma la forma (s)quadrata, i due pioli laterali e lo schermo che si inclina a 90° verso l'alto fanno pensare ad un'impugnatura "diversa", credo che Canon abbia strizzato l'occhio alle vecchie fotocamere a pozzetto, come modalità d'uso:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Possibile?

Possibilissimo, però questa Canon è inimpugnabile...
BenQ Monitor