Toshiba Exceria Pro: nuove schede CF per 4K con picchi a 160MB/s

Toshiba Exceria Pro: nuove schede CF per 4K con picchi a 160MB/s

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Le nuove schede Compact Flash Toshiba Exceria Pro dichiarano picchi di 150/160 MB/s in scrittura/lettura, ma anche un flusso minimo di scrittura garantito a 65MB/s per filmati 4K senza perdita di frame”

4K è sicuramente una delle parole del momento e anche i recenti annunci del NAB di Las Vegas hanno confermato come il formato di registrazione video ad alta definizione Ultra HD si appresti a prendere sempre più piede. Tra le proposte in grado di registrare in 4K troviamo anche reflex e videocamere con slot Compact Flash, formato che è stato molto importante per la storia della fotografia digitale, ma che ultimamente soffre molto la concorrenza del formato SD nelle sue declinazioni ad alta capacità e velocità.

Diversi prodotti però utilizzano ancora le schede CF e Toshiba crede ancora molto nel settore: l'ultima proposta sono le schede Compact Flash Exceria Pro 1066x con velocità di picco in lettura di 160MB/s e in scrittura di 150MB/s. Sono schede che rispondono alle specifiche CompactFlash Specification Revision 6.1 e compatibili con l'interfaccia UDMA7, ma soprattutto rispondono anche alle specifiche dello standard "video performance guarantee profile 2" (VPG-65) che assicura un flusso minimo garantito in scrittura a 65MB/s per registrazioni 4K senza perdita di nessun frame.

Saranno rese disponibili in tagli da 16GB, 32GB e 64GB: i prezzi non sono ancora stati annunciati, ma probabilmente saranno accessibili inizialmente solo al pubblico professionale.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: ilratman pubblicato il 29 Aprile 2013, 12:33
16GB per video in 4K !

in full hd sono 3.5MB/s in 4K sono almeno il triplo per via del nuovo codec h265 quindi 10MB/s, se si usa h264 saranno 14/15MB/s.

ti stanno ben 26minuti di filmati su una carta, 18minuti in h264..

tagli inutili sia i 16 che i 32 GB.

fossero partiti da 64 fino a 256 sarebbe stato diverso.
Commento # 2 di: Paganetor pubblicato il 29 Aprile 2013, 12:50
in effetti simili valori sembrano eccessivi... il Full HD ha un bitrate massimo di 29 Mbit/secondo, non so quanto sia il 2k né il 4k, ma difficilmente si arriverà a 520 Mbit/s (65 mega/s x 8 bit).

concordo sulla questione capienza: 16 giga ormai sono un po' al limite perfino per una reflex entry level, figuriamoci per un dispositivo che deve registrare a 4k!
Commento # 3 di: MrDoti pubblicato il 29 Aprile 2013, 13:47
Quanta confusione!

se non indichiamo il codec, è inutile parlare di risoluzione e bitrate!
E tanto per ricordare, su red one si registrava il 4,5k su cf "approvate" da 8gb e 16gb, non vedo perchè dovrebbero esistere i tagli piccoli
(se qualcuno avesse mai lavorato in un set, i tagli piccoli sono usati spesso, si fa backup più spesso e velocemente)
Commento # 4 di: Paganetor pubblicato il 29 Aprile 2013, 13:55
ma scusa, i modelli di fascia superiore non usano CF, ma SSD (non ho capito con che interfaccia)... queste vanno su strumenti professionali di "fascia bassa" (passami il termine, lo so che sono tutt'altro che bassi!!!) o reflex di fascia alta... e lì non so se fai il backup ogni 10 minuti di girato...
Commento # 5 di: MrDoti pubblicato il 29 Aprile 2013, 14:43
la red one non mi pare di fascia così inferiore, così come la canon 1dc.
Commento # 6 di: marchigiano pubblicato il 29 Aprile 2013, 14:56
pensavo che lo standard ata fosse limitato a 133MB/s...

a parte questo, se dite che si rivolgono alla fascia media, questa sta passando alle SDHC/SDXC, che senso ha questa CF?
BenQ Monitor