Per ogni iPhone 6 venduto Sony guadagna 20 dollari

Per ogni iPhone 6 venduto Sony guadagna 20 dollari

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Ogni esemplare dello smartphone della Mela genera per il colosso giapponese 20 dollari di ricavi, grazie alla presenza di due sensori Sony che equipaggiano sia la fotocamera posteriore, sia quella anteriore del cellulare di casa Apple”

Sony è contenta ogni volta che un iPhone 6 viene venduto: infatti ogni esemplare dello smartphone della Mela genera per il colosso giapponese 20 dollari di ricavi, grazie alla presenza di due sensori Sony che equipaggiano sia la fotocamera posteriore, sia quella anteriore del cellulare di casa Apple.

Quella che si occupa della produzione di sensori è una delle divisioni che meglio si comporta in casa Sony, con un'incredibile market share del 40%. In particolare nel campo dei cellulari Sony ha conquistato la leadership piazzando i suoi sensori un po' ovunque, dai cellulari di produzione cinese ai top di gamma come Samsung Galaxy S6 e iPhone 6. Sony investirà più di un miliardo di dollari nelle strutture che producono sensori per venire incontro alla forte domanda, che va dai cellulari alle reflex full frame, fino alle medio formato, passando per le videocamere di sicurezza e quelle di monitoraggio industriale.

Delle divisioni Sony, quella che produce sensori è certamente la prioritaria, visti gli introiti che riesce a generare e nel piano di investimenti è in cima alla lista assieme a videogiochi, film e musica. Fotocamere, videocamere e sistemi audio sono in una fascia inferiore, mentre per prestazioni smartphone e televisori sono in fondo alla lista, con la possibilità di vedere lo stesso destino del marchio Vaio, ceduto a un fondo di investimenti nipponico.


Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 05 Maggio 2015, 08:16
E chissa' quanto ci guadagna Samsung!

"l'alta marea alza tutte le barche"
Commento # 2 di: nickmot pubblicato il 05 Maggio 2015, 08:54
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
E chissa' quanto ci guadagna Samsung!

"l'alta marea alza tutte le barche"


Probabilmente più del margine che ha sulla stragrande maggioranza dei suoi 8675 modelli.

Scherzi a parte, cosa produce Samsung per iPhone 6?
Commento # 3 di: °FalcoPellegrino° pubblicato il 05 Maggio 2015, 09:05
Originariamente inviato da: nickmot
Probabilmente più del margine che ha sulla stragrande maggioranza dei suoi 8675 modelli.

Scherzi a parte, cosa produce Samsung per iPhone 6?


Se non erro la ram.
Commento # 4 di: Mparlav pubblicato il 05 Maggio 2015, 10:08
Originariamente inviato da: nickmot
Probabilmente più del margine che ha sulla stragrande maggioranza dei suoi 8675 modelli.

Scherzi a parte, cosa produce Samsung per iPhone 6?


Nell'iPhone 6/6 plus non c'è nulla di Samsung.

nand Sandisk/Toshiba/Hynix, e ram Hynix/Elpida.
Anche il soc A8 è di produzione TSMC.
Stessa cosa per iPad Air 2 e Mini 3.

Trovi ssd e ram Samsung solo nei Macbook, ma non saprei dire se su tutti i modelli.

Tornando a Sony, è certo che la divisione produzione sensori fotografici è quella più in forma dell'intera società, ed a breve, non vedo concorrenti che possano insidiarla.
Tutto il "mondo" mobile ormai adotta Sony.
Commento # 5 di: omar8792 pubblicato il 05 Maggio 2015, 10:16
quando si stancherà di pagare 20 $ a pezzo verrà acquisita da apple, un po come marck zuckenberg che ha comprato whatsapp perchè non voleva pagare gli 0,89 cent di rinnovo
Commento # 6 di: ficofico pubblicato il 05 Maggio 2015, 10:20
Tutto il "mondo" mobile ormai adotta Sony.


E sony "pare" l'unica a parlare (o depositare brevetti) di sensori curvi, capaci di migliorare di 2 -3 volte la sensibilità a parità di dimensioni del sensore, perfetti per l'utilizzo con ottiche fisse..
Commento # 7 di: °FalcoPellegrino° pubblicato il 05 Maggio 2015, 10:33
Originariamente inviato da: ficofico
E sony "pare" l'unica a parlare (o depositare brevetti) di sensori curvi, capaci di migliorare di 2 -3 volte la sensibilità a parità di dimensioni del sensore, perfetti per l'utilizzo con ottiche fisse..


Effettivamente lato sensori la Sony è una potenza, investe molto in R&D e i risultati si vedono.
Commento # 8 di: gioloi pubblicato il 05 Maggio 2015, 11:18
Per ogni iPhone 6 venduto Sony guadagna 20 dollari

Ogni esemplare dello smartphone della Mela genera per il colosso giapponese 20 dollari di ricavi

La differenza fra guadagno e ricavo è chiara in redazione?
BenQ Monitor