Panasonic Lumix LZ20: entry level superzoom

Panasonic Lumix LZ20: entry level superzoom

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Panasonic punta a offrire una superzoom per ogni categoria: Lumix LZ20 si indirizza a chi ha un budget più limitato”

Le bridge e compatte superzoom sono un segmento che ha sempre un grande fascino sull'utenza consumer, attirata dall'idea si avere un super tele nel palmo di una mano. Alcuni prodotti, come la nuova Lumix FZ200, riescono a raggiungere un buon compromesso tra compattezza e qualità, ma sicuramente si posizionano a un prezzo non adatto alle masse.

Arrivare a un compromesso perfetto tra prezzo, qualità e dimensioni è un'impresa pressoché impossibile, per cui questo tipo di prodotto viene declinato in diversi modelli a seconda delle esigenze di qualità fotografica richieste. Abbiamo visto come Lumix FZ62 rappresenti la sorella economica di FZ200, scendendo ancora più in basso nella gamma troviamo Panasonic Lumix LZ20, superzoom con ottica 21x 25-525mm equivalente.

In questo caso il sensore da 16,1 megapixel è di tipo CCD, garantendo la registrazione video al massimo alla risoluzione 720p. Panasonic spinge la macchina fino a 6400 ISO di sensibilità e la dota di display LCD da 3" e 460.000 punti, puntando soprattutto sulle modalità iA Intelligent Auto per soddisfare le esigenze fotografiche di un pubblico prettamente consumer.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: frankie pubblicato il 19 Luglio 2012, 11:03
Penso che sia 21.5 - 525 eq.
Commento # 2 di: Roberto Colombo pubblicato il 19 Luglio 2012, 11:05
Ops! 25-525mm: ho corretto, grazie!
BenQ Monitor