Nuovo Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di VC USD

Nuovo Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di VC USD

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il nuovo Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di VC USD, adatto a reflex full frame e APS-C Canon, Nikon e SOny offre focale equivalente su formato ridotto fino a 930mm”

Tra i teleobiettivi a lunghissima focale l'ottica Tamron 200-500mm è stata per molto tempo un'alternativa molto interessante per chi fosse alla ricerca di un'ottica dalla lunga gittata, ma anche abbastanza versatile e portatile. Oggi Tamron annuncia l'erede di questo modello, con importanti novità, a partire dall'escursione focale, che viene estersa in entrambi i sensi, portando così al nuovo Tamron SP 150-600mm F/5-6.3 Di VC USD (Modello A011).

Dotato di stabilizzazione VC (Vibration Compensation) e di motore di messa a fuoco USD (Ultrasonic Silent Drive) sfoggia inoltre il nuovo rivestimento ottico EBAND (Extended Bandwidth & Angular-Dependency): il trattamento superficiale promette di ridrre significativamente i riflessi indesiderati che causano flare e immagini fantasma. Con un occhio anche all'estetica e alle sensazioni dei fotografi durante lo scatto, aspetti che ultimamente ricoprono un'importanza crescente, il nuovo Tamron SP 150-600mm è realizzato con una nuova finitura esterna.

Adatto alle reflex full frame e APS-C offre su quest'ultimo formato fino ad angoli di campo equivalenti a quelli di un'ottica 233-930mm, sfiorando così i 1000mm di focale equivalente. Costruito utilizzando 20 elementi in 13 gruppi, contiene tre elementi in vetro LD (Low Dispersion), due nel primo gruppo, uno nel terzo, che certamente hanno contribuito a mantenere compatte le dimensioni, minimizzando lo spostamento dei gruppi di lenti all'interno dell'obiettivo durante la zoomata.

L'ottica offre diaframma circolare a 9 lamelle. Viene fornita con "SILKYPIX Developer Studio per Tamron", il software di sviluppo ed elaborazione delle immagini RAW ottimizzato per gli obiettivi SP Tamron con i dati per la correzione delle aberrazioni (aberrazioni cromatiche, distorsione, caduta della luce ai bordi). Il prezzo al momento non è stato comunicato. Attacchi compatibili: Canon, Nikon, Sony


Commenti (51)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Paganetor pubblicato il 07 Novembre 2013, 14:19
in pratica è una alternativa per FF al 100-400 canon? Almeno come lunghezza focale... comunque mi spaventa il fatto che sia f6.3 a 600, ok he ha lo stabilizzatore ma per avere scatti fermi devi essere bello veloce!
Commento # 2 di: ombra666 pubblicato il 07 Novembre 2013, 14:30
Originariamente inviato da: Paganetor
in pratica è una alternativa per FF al 100-400 canon? Almeno come lunghezza focale... comunque mi spaventa il fatto che sia f6.3 a 600, ok he ha lo stabilizzatore ma per avere scatti fermi devi essere bello veloce!


dubito che sia una alternativa al pompone bianco
è tipo il sigma 150 500, ti danno un gran range focale, una qualità discreta, ad un prezzo relativamente basso
Commento # 3 di: zyrquel pubblicato il 07 Novembre 2013, 14:35
interessante ma esagerato, arrivare a 400-450mm e avere un f:5,6 massimo sarebbe stato gradito da ( quasi ) tutti imho...comunque se la resa è in linea col corrispettivo sigma ne venderanno parecchi
Commento # 4 di: tuttodigitale pubblicato il 07 Novembre 2013, 14:53
Originariamente inviato da: Paganetor
in pratica è una alternativa per FF al 100-400 canon? Almeno come lunghezza focale... comunque mi spaventa il fatto che sia f6.3 a 600, ok he ha lo stabilizzatore ma per avere scatti fermi devi essere bello veloce!

Le focali sono molto differenti, almeno quelle nominali.
Fare il crop da un 400mm per ricavare la stessa inquadratura fatta da un 600mm, significa passare da un'immagine da 24 a 10MP. Non sono assolutamente equiparabili.
Lo stabilizzatore a quelle focali è NECESSARIO se si pensa di utilizzarlo a mano libera. Di certo non è l'insignificante differenza esistente tra un'apertura f/6,3 e 5,6 a fare la differenza.
Sulla carta potrebbe costare più del Canon 100-400, in virtù di uno stabilizzatore più efficace e dei quei 200mm che potrebbe far comodo.
Tutto ovviamente si gioca sulla qualità nel range 400-600mm.
Commento # 5 di: SuperMariano81 pubblicato il 07 Novembre 2013, 14:55
si ma f/6.3 è a dir poco avvilente, certo è il modo più economico per superare la barriera dei 500mm ed arrivare ai 600mm ma resta buio come la notte.




PS: Il 100-400 non è affatto male, anzi è un ottima ottica!
Commento # 6 di: marchigiano pubblicato il 07 Novembre 2013, 15:12
Originariamente inviato da: tuttodigitale
Fare il crop da un 400mm per ricavare la stessa inquadratura fatta da un 600mm, significa passare da un'immagine da 24 a 10MP. Non sono assolutamente equiparabili.


ma no è come passare da 24 a 16...

comunque f6.3 ci sta, l'importante è che sia nitido fino alla fine, non come i soliti tele che fino a metà zoom se la cavano, verso la fine diventano inguardabili (a parte il canon forse... e l'ultimo nikon che costa un botto)
Commento # 7 di: Marko#88 pubblicato il 07 Novembre 2013, 16:11
Originariamente inviato da: SuperMariano81
si ma f/6.3 è a dir poco avvilente, certo è il modo più economico per superare la barriera dei 500mm ed arrivare ai 600mm ma resta buio come la notte.




PS: Il 100-400 non è affatto male, anzi è un ottima ottica!


Se il 100-400 (che è 5.6) è ottimo questo Tamron diventa buio come la notte con solo un terzo di stop in meno?
Commento # 8 di: SuperMariano81 pubblicato il 07 Novembre 2013, 16:47
Originariamente inviato da: Marko#88
Se il 100-400 (che è 5.6) è ottimo questo Tamron diventa buio come la notte con solo un terzo di stop in meno?

Il 100-400 l'ho avuto e non nascondo che uno dei sui limiti sia la luminosità ma non ho detto che sia luminoso o ho detto che è ottimo, cioè ha una buona resa.
Questo, che non l'ho provato per ovvi motivi non posso sbilanciarmi sulla resa ma posso dire che 6.3 di partenza sia piuttosto avvilente.



PS: da inizio 2013 sostengo che f/4 sia buio
Commento # 9 di: OWK pubblicato il 07 Novembre 2013, 17:13
ma prima di dire che è buio, servono tempi veloci, bla bla bla.. qualcuno di voi si è fatto due conti su quanta profondità di campo c'è a 600mm f/6.3 con chessò, il soggetto a 3 metri?


.. meno di un centimetro, per la cronaca.
a quelle lunghezze focali non è affatto inusuale scattare a f/8 o inferiori.
Commento # 10 di: SuperMariano81 pubblicato il 07 Novembre 2013, 17:23
Originariamente inviato da: OWK
ma prima di dire che è buio, servono tempi veloci, bla bla bla.. qualcuno di voi si è fatto due conti su quanta profondità di campo c'è a 600mm f/6.3 con chessò, il soggetto a 3 metri?


.. meno di un centimetro, per la cronaca.
a quelle lunghezze focali non è affatto inusuale scattare a f/8 o inferiori.

Difficilmente avrai un soggetto faunistico a meno di tre metri a meno che non sia un gatto/cane/cavallo
Ma se sarai premiato dalla fortuna difficilmente ci scatti a 600mm

Tra l'altro la distanza minima di maf di sto cannone è 2,7 mt e non lo vedo un problema, nasce per la "caccia grossa" ovvero di animali lontani, piccoli e sfuggenti

questo era a 6metri ed ho usato il 100-400 a 180mm
http://www.flickr.com/photos/superm...157623130181082

loro erano ad 82mt
http://www.flickr.com/photos/superm...157623130181082
l'ho usato a 400mm

questo a 22m
http://www.flickr.com/photos/superm...157623130181082
l'ho usato a 310mm

questo a 80mt
http://www.flickr.com/photos/superm...157623130181082
usato a 310mm

questo a 10mt
http://www.flickr.com/photos/superm...157623130181082
usato a 400mm

questo a 3mt
http://www.flickr.com/photos/superm...157623130181082

usato a 235mm

questo a 12mt
http://www.flickr.com/photos/superm...157623130181082

usato a 400mm
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor