Nuove Lumix TZ e rugged FT da Panasonic

Nuove Lumix TZ e rugged FT da Panasonic

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Panasonic presenta l'evoluzione delle sue serie TZ e FT che in passato hanno offerto modelli di ampio successo. Lumix TZ30 si spinge fino a zoom 20x in un corpo compatto”

È un periodo strano per la fotografia questo inizio di anno: con il CES accorpato al PMA a inizio gennaio e con il CP+ di Yokohama, la fiera di riferimento del mondo fotografico asiatico, alle porte, le novità continuano a susseguirsi a ritmo serrato, senza soluzione di continuità. In particolare, dopo le novità del CES, i diversi produttori nipponici stanno sparando le cartucce meno pregiate in questa fine di gennaio, lasciando probabilmente i pezzi forti per l'inaungurazione della fiera giapponese.

Panasonic ha tolto il velo a una serie di novità in ambito compatte, tra cui l'apprezzata serie TZ, oltre alle rugged FT, ormai ben conosciute dal pubblico. La prima si aggiorna allungando l'escursione del proprio zoom e declinandosi in due versioni. Panasonic Lumix TZ25 e TZ30 condividono alcune funzioni, ma si differenziano per la presenza del GPS con mappe sulla seconda e per la minore escursione e risoluzione del sensore della prima (16x e 12,1 megapixel).

Lumix TZ30 si sviluppa attorno all'ottica Leica DC con zoom 20x a partire dalla focale di 24mm. L'ottica F3,3-F6,4 offre così una focale equivalente pari a 24-480mm. Il sensore MOS in formato 1/2,33" offre 14,1 megapixel di risoluzione e la possibilità di registrare filmati Full HD 1.920x1.080 50p in formato AVCHD Progressive fino a 28Mbps e MP4, sempre 1920x1080 a 25 fps con bitrate fino a 20Mbps.

Su Lumix TZ30 è possibile caricare, dal DVD in dotazione, la mappa del luogo che si andrà a visitare e tramite il GPS geolocalizzare su di essa, con un dettaglio fino a 1:25,000, le immagini scattate. Il prezzo al pubblico suggerito da Panasonic per Lumix TZ30 è pari a 369,99€ e 299,99€ per TZ25.

Nel reparto della fotocamere resistenti le novità sono due. La prima è Panasonic Lumix FT4: il suo corpo rugged vanta Resistenza all'acqua (12 m), agli urti (2 m), al freddo (-10°C) e alla polvere. Il corpo protegge un sensore 1/2,33" Hi-Speed CCD da 12,1 Megapixel, accoppiato a un'ottica zoom 4,6x non sporgente, con focale equivalente 28-128mm. Anche in questo caso troviamo la presenza del GPS con mappe, con assistenza su questo modello di bussola, altimetro, e barometro. Tra le altre caratteristiche troviamo la possibilità di registrare video Full HD.

Per chi non necessità di una rugged così estrema Panasonic ha pensato a Lumix FT20: in questo caso i dati di targa parlano di resistenza all'acqua (5 m), agli urti (1,5 m), al freddo (-10°C) e alla polvere. Il sensore CCD in questo caso offre 16,1 megapixel di risoluzione, mentre l'ottica non sporgente 4x parte da 25mm equivalenti di focale. Su questo modello il supporto video si ferma al formato HD 720p. Al momento Panasonic non ha comunicato i prezzi per le due rugged.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: TheUnforgivin'WithinTemptation pubblicato il 01 Febbraio 2012, 08:45
i posseggo la tz7 (10 mpx,12x zoom,filmati hd e avchd)...e mi trovo benissimo...
farei l'upgrade solo per la questione delle mappe e gps, ma il fatto è che questi oggetti hanno un certo peso da portare appresso
cellulare, lettore mp3,fotocamera, portatile a volte...
insomma gli smarphone aiutano
BenQ Monitor