Fujinon XF56mm F1.2R APD, lo specialista del ritratto

Fujinon XF56mm F1.2R APD, lo specialista del ritratto

di Alberto De Bernardi, pubblicata il

“Fujifilm prova a migliorare ulteriormente l'XF56mm F1.2R aggiungendo il filtro APD, per uno sfocato più morbido e tridimensionale. Disponibile da Novembre a circa 1350 Euro. ”

Si può migliorare il bokeh del Fujinon XF56mm F1.2R? Fujifilm è sicura che si possa fare, ed ecco spiegato il nuovo Fujinon XF56mm F1.2R ADP.

La differenza è tutta nelle ultime tre lettere, ADP, che stanno per obiettivo apodizzato. In pratica, nello schema ottico è stato inserito un ulteriore filtro digradante circolare, che riduce progressivamente la luce trasmessa ai margini. L'effetto è uno sfocato più morbido e tridimensionale. Si tratta, per chi ama le statistiche, del primo obiettivo apodizzato autofocus mai prodotto finora.


Ovviamente la presenza del filtro riduce parzialmente la luce che raggiunge complessivamente  il sensore, ed ecco spiegata la stampigliatura sul corpo obiettivo di una doppia scala: il classico numero F, in bianco, e il numero T, in rosso, che è il dato valido ai fini del calcolo dell'esposizione. Essendo il filtro digradante, la massima differenza tra F e T si ha ai diaframmi più aperti; tale differenza si riduce progressivamente chiudendo il diaframma, fino a scomparire a partire da f/5.6.

Se si esclude il filtro ADP, il nuovo nato è funzionalmente equivalente al precedente 56mm. Medio tele da ritratto, corrispondente a 85mm nel formato 35mm, con la sua apertura massima f/1.2 è oggi l’obiettivo più luminoso per mirrorless APS-C. È costituito da 11 elementi in vetro, divisi in 8 gruppi, con una lente asferica e due lenti a bassa dispersione. Aspetto interessante (e utile in presenza di obiettivi di elevata apertura), l'ottica include anche un filtro ND per poter essere utilizzato con diaframma aperto anche in piena luce.  

L''XF56mm F1.2 R APD supporta la tecnologia LMO (Lens Modulation Optimizer), che in presenza di corpi macchina compatibili corregge l'effetto di diffrazione per mantenere elevata qualità d'immagine anche a diaframmi molto chiusi. Sarà in vendita a partire da Novembre 2014 al prezzo suggerito al pubblico di 1.349,99 Euro.


Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: chemako_87 pubblicato il 11 Settembre 2014, 11:32
Se sono riusciti a fare un obiettivo con lo sfocato del Minolta 135 STF (che usa anch'esso un filtro apodizzante) mantenendo l'autofocus, complimenti alla Fujifilm... si trova già qualche immagine d'esempio?
Commento # 2 di: Marko#88 pubblicato il 11 Settembre 2014, 12:45
Originariamente inviato da: chemako_87
Se sono riusciti a fare un obiettivo con lo sfocato del Minolta 135 STF (che usa anch'esso un filtro apodizzante) mantenendo l'autofocus, complimenti alla Fujifilm... si trova già qualche immagine d'esempio?


Qui: http://www.nathanelson.com/blog/the-fuji-56mm-apd/
Commento # 3 di: Faster_Fox pubblicato il 11 Settembre 2014, 13:26
Originariamente inviato da: Marko#88


A me quest'effetto 3D mi pare eccessivo...la prima foto soprattutto
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 11 Settembre 2014, 13:50
Originariamente inviato da: Marko#88



ma che bel ragazzone! Certo se non sembrasse un block notes di un artista schizofrenico sarebbe pure meglio..

Tornando invece sull'obiettivo
Le foto all'aperto con lo sfondo più lontano mi sebrano un po' esagerate con lo sfocato, danno una sensazione di "finto".
Quelle all'interno dell'auto con lo sfocato lieve ma ben percettibile sullo sfondo così ravvicinato invece mi piacciono.
Commento # 5 di: Marko#88 pubblicato il 11 Settembre 2014, 14:19
Originariamente inviato da: demon77

ma che bel ragazzone! Certo se non sembrasse un block notes di un artista schizofrenico sarebbe pure meglio..

Tornando invece sull'obiettivo
Le foto all'aperto con lo sfondo più lontano mi sebrano un po' esagerate con lo sfocato, danno una sensazione di "finto".
Quelle all'interno dell'auto con lo sfocato lieve ma ben percettibile sullo sfondo così ravvicinato invece mi piacciono.


Avrei preferito una bella patata
A me l'effetto 3D estremizzato piace ma solo nel momento in cui l'intero soggetto è a fuoco. Non sopporto invece quando si vedono quelle foto da vicino con un occhio a fuoco e l'altro no o gli occhi a fuoco e la punta del naso no etc...
Commento # 6 di: zulutown pubblicato il 11 Settembre 2014, 14:33
Furto: 1.349,99 Euro.

Un 56mm f/1.2 APSC (1.5x) ha capacità di sfocare analoghe un 84mm f/1.8 su full frame

peccato che un Canon 85mm f/1.8 full frame costa sui 350 euro.(1000 euro in meno!!!!!!!!)

Ah e dimenticavo... l'EF 85mm f/1.8 pesa persino meno!

Trovo veramente ridicolo parte del mondo mirrorless, tirano fuori ottiche a con pesi e ingombri praticamente UGUALI a quelli delle equivalenti full frame.... ma che costano un rene in più

Prodotti da hipster!
Commento # 7 di: demon77 pubblicato il 11 Settembre 2014, 14:34
Originariamente inviato da: Marko#88
Avrei preferito una bella patata
A me l'effetto 3D estremizzato piace ma solo nel momento in cui l'intero soggetto è a fuoco. Non sopporto invece quando si vedono quelle foto da vicino con un occhio a fuoco e l'altro no o gli occhi a fuoco e la punta del naso no etc...


Il fenomeno che descrivi accade quando tenti di fare un ritratto stando a distanza ravvicinata dal soggetto usando un obiettivo con diaframma molto aperto.
Tipo un primo piano molto stretto usando un 50mm ad f1.8 o f2.
Commento # 8 di: MrDoti pubblicato il 11 Settembre 2014, 14:44
Originariamente inviato da: zulutown
Furto: 1.349,99 Euro.

Un 56mm f/1.2 APSC (1.5x) ha capacità di sfocare analoghe un 84mm f/1.8 su full frame

peccato che un Canon 85mm f/1.8 full frame costa sui 350 euro.(1000 euro in meno!!!!!!!!)

Ah e dimenticavo... l'EF 85mm f/1.8 pesa persino meno!

Trovo veramente ridicolo parte del mondo mirrorless, tirano fuori ottiche a con pesi e ingombri praticamente UGUALI a quelli delle equivalenti full frame.... ma che costano un rene in più

Prodotti da hipster!


Se uno confronta un canon 85mm f1,8 a questo prodotto, che ha un rivale solo
nel Minolta/sony 135 STF, è meglio che torni a giocare con la 550d.
Commento # 9 di: SuperMariano81 pubblicato il 11 Settembre 2014, 14:49
Su aps-c la pdc sarà circa quella di un (circa) 85 f/2, lo sfocato non mi esalta più di tanto, l'effetto 3d tanto desiderato si ottiene con ottiche vintage più piccole e leggere (zeiss 50 1.4 tanto per dirne una famosa) ed economiche (alcune ).
boh, non lo capisco, per me ha poco senso.
Commento # 10 di: chemako_87 pubblicato il 11 Settembre 2014, 16:08
Originariamente inviato da: Marko#88

Grazie!
Non è che siano l'ideale per giudicare questo aspetto... ma di primo acchitto la resa dello sfocato dietro al soggetto, dei punti luce in particolare, non mi convince per niente.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor