Eye-Fi in Wi-Fi: la memoria SDHC si fa wireless

Eye-Fi in Wi-Fi: la memoria SDHC si fa wireless

di Matteo Cervo, pubblicata il

“La ditta Eye-Fi trasforma la vostra fotocamera corredandola di un trasmettitore wireless...tutto dentro una scheda di memoria”

La ditta californiana Eye-Fi ha reso nota la distribuzione effettiva della scheda di memoria SDHC Eye-Fi-4PC. All'apparenza una normale scheda Secure Digital High Capacity ma nella sostanza anche un controller wireless capace di connettere la propria fotocamera digitale ad un computer tramite una rete ad hoc, quindi senza necessità di router o connessione internet.

I modelli di fotocamera che possono funzionare con la scheda wireless sono molti ed è possibile verificare la compatibilità della propria fotocamera sul sito del produttore. Lo standard di trasmissione utilizzato è il 802.11b/g, grazie al software di interfaccia installabile su pc e mac può essere gestito il geotagging o la pubblicazione diretta delle fotografie sulla rete (il sito web personale piuttosto che i servizi quali Picasa, Flickr, Twitter, Facebook, ecc.)

Il modello di punta Wi-Fi Pro ha una capacità di 4 GB e supporta il trasferimento di file raw in tempo reale consentendo di scattare mentre le foto già acquisite vengono inviate al computer configurato. Non solo foto ma anche video, la famiglia di schede wireless vede diversi modelli con caratteristiche e fasce di prezzo differenti.

La comunicazione wireless viene garantita per una distanza di circa 70 metri all'esterno e 35 metri in ambienti chiusi, attraverso l'opzione di protezione delle immagini posseduta da quasi ogni fotocamera è possibile decidere quali file inviare al pc e quali lasciare sulla scheda di memoria. I protocolli di sicurezza utilizzati per la trasmissione prevedono WEP statico 64/128, WPA-PSK,WPA2-PSK.

Attualmente le SDHC Eye-Fi sono distribuite unicamente in America, Canada e Giappone. Il modello Pro viene venduto al prezzo consigliato di 149,99 dollari, attendiamo di verificare la commercializzazione per il mercato europeo ed i relativi prezzi di vendita.


Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 11 Giugno 2009, 09:50
Sarebbe bello se la potessi montare nel mio palmare per renderlo wi fi e poterci navigare!
ma non penso sia possibile usarla in questo modo..
Commento # 2 di: King83 pubblicato il 11 Giugno 2009, 09:51
149.99 dollari ahahahaha ma questi sono veramente pazzi!! e credono sul serio di venderne qualcuna? 4 gb appena poi...
Commento # 3 di: Paganetor pubblicato il 11 Giugno 2009, 10:01
ma sbaglio o è "roba vecchia"? se ne parlava già più di un anno fa...

il problema di qusti dispositivi (a parte il costo) è che devono lavorare con strumenti (palmari, fotocamere ecc.) che spesso non supportano lo standard SDIO...
Commento # 4 di: Fx pubblicato il 11 Giugno 2009, 10:04
io credo che ne venderanno eccome dato che ne vendono già da tempo: la notizia di hwupgrade è basata in realtà su un aggiornamento di gamma dei prodotti che già offrono
Commento # 5 di: TheBoss0310 pubblicato il 11 Giugno 2009, 10:06
Originariamente inviato da: demon77
Sarebbe bello se la potessi montare nel mio palmare per renderlo wi fi e poterci navigare!
ma non penso sia possibile usarla in questo modo..


e me semra di ricordare che già qualche anno fa su un noto sito di aste online se ne trovassero sd per dotare di wifi il palamare
Commento # 6 di: Paganetor pubblicato il 11 Giugno 2009, 10:10
sì ragazzi, ma bisogna vedere se il dispositivo su cui vengono montate le supporta... lo standard SDIO non è diffusissimo
Commento # 7 di: marck77 pubblicato il 11 Giugno 2009, 10:12
OLDissimo!!! Ne esistono da anni, sia Compact Flash che Secure Digital... avevo reso Wifi il mio vecchio Ipaq 2215.... Tra l'altro mi sembra di ricordare che costavano molto di meno...
Era proprio questa qua: http://www.pocketpcthoughts.com/ima...sandiskcard.jpg
Commento # 8 di: Paganetor pubblicato il 11 Giugno 2009, 10:21
leggendo un po' il sito e il forum di riferimento, forse hanno bypassato il "problema" dello standard SDIO: la schedina si comporta come una normale SD, mentre il dispositivo wifi viene semplicemente alimentato dalla fotocamera ma deve essere configurato da un computer come se fosse un access point (o simile). diversamente da quanto si potrebbe fare con una fotocamera compatibile SDIO, in questo caso non ci si può collegare a un hotspot mentre si è in giro per fare l'upload. viceversa, si può usare in casa/ufficio/studio configurando dal computer la connessione con la schedina.

Sempre che non abbia capito male, eh...
Commento # 9 di: taleboldi pubblicato il 11 Giugno 2009, 10:26
Originariamente inviato da: marck77
OLDissimo!!! Ne esistono da anni, sia Compact Flash che Secure Digital... avevo reso Wifi il mio vecchio Ipaq 2215.... Tra l'altro mi sembra di ricordare che costavano molto di meno...
Era proprio questa qua: http://www.pocketpcthoughts.com/ima...sandiskcard.jpg


si ma quelle sono fatte per i palmari et similia

questa serve per scaricare le foto ed i filmati fatti con fotocamere/videocamere senza l'uso di cavi e anche automaticamente appena trova una connessione wi-fi, trasferendole sul pc o su un sito di condivisione di immagini

ciauz
Commento # 10 di: Lomba80 pubblicato il 11 Giugno 2009, 12:06
Questo uso del piuttosto che

>il sito web personale piuttosto che i servizi quali Picasa, Flickr, Twitter, Facebook, ecc.

Il piuttosto che, oltre ad appesantire la frase, dovrebbe essere utilizzato come un "o" (quindi esclusione) e non come un "e", primo perché è grammaticalmente scorretto e secondo perché l'Italiano non è stato inventato dalla televisione.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor