Carl Zeiss Photo Contest 2012: ecco il vincitore

Carl Zeiss Photo Contest 2012: ecco il vincitore

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La compagnia tedesca ha annunciato i vincitori del concorso Carl Zeiss Photo Contest 2012, quest'anno intitolato "The moment that knows no limits": vince un polacco con una foto di un'evoluzione in snowboard”

Carl Zeiss ha annunciato i vincitori del concorso Carl Zeiss Photo Contest 2012, quest'anno intitolato "The moment that knows no limits" con didascalia "There are moments in life when suddenly everything is possible. In such a moment, nothing can hold you back – no routine, no comfort, no walls and no boundaries in this world". "We want to see moments that are so full of energy that they create room for something completely new", aveva detto Martin Dominicus, Head of Marketing for the Carl Zeiss Camera Lens Division. Pare che le foto postate dagli utenti nella galleria su Flickr abbiano ben rispettato le aspettative dei giudici.

A vincere è stato il polacco Mateusz Martyna, che ha ritratto il connazionale snowboarder Tomasz "Tylas" Tylka alle prese con una evoluzione con la sua tavola. A colpire i giudici è stata la perfetta sintesi tra la necessità di cogliere l'azione e nello stesso tempo ben contestualizzarla all'interno dell'ambiente in cui si svolge. In tutto sono 14 le foto finaliste: le potere sfogliarne alcune nella nostra gallery oppure vedere le versioni originali a questo indirizzo.

Il concorso organizzato dalla casa tedesca ha una regola abbastanza classica, ma che nel suo caso diventa molto particolare: le foto devono essere scattate utilizzando un'ottica Carl Zeiss. Questo restringe il campo alle reflex dei fortunati che si sono aggiudicati una delle ambite ottiche del produttore tedesco, ma lo allarga nel contempo ai possessori di fotocamere compatte Sony dotate del logo blu sul barilotto e di smartphone Nokia, che vedono da tempo attivo il connubio tra il produttore finlandese e quello nipponico e l'azienda teutonica.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 15 Marzo 2013, 12:25
E' bellissima..
ma tra le undici foto finaliste non avrei scelto questa..
Commento # 2 di: SaggioFedeMantova pubblicato il 15 Marzo 2013, 12:59
quale avresti scelto?
Commento # 3 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 15 Marzo 2013, 13:17
Ottima foto, molto in tema.
Ma un po' scontatina...

Quella dei bambini con l'altalena sull'autobus imho e' la migliore. Ma io sono ormai molto reportagista.
Commento # 4 di: Eraser|85 pubblicato il 15 Marzo 2013, 13:46
Io Crater Lake, non sarà la più tecnica ma è sicuramente la più bella IHMO.
Commento # 5 di: jined pubblicato il 16 Marzo 2013, 09:44
La foto del cratere acceso, meritava di vincere.

seconda, quella dei bambini in bus.

terza, il paesaggio con le stelle rotanti.


tre capolavori.

La foto che ha vinto, è solo un buono scatto di montagna, imho.

Oltretutto, trovo il bianco un pò troppo pallido, anche se la distribuzione della gamma è davvero ottima.
Commento # 6 di: MARCOS_32 pubblicato il 18 Marzo 2013, 16:24
Concordo sul fatto che le altre foto in gara possano essere più belle, più definite e con soggetti forse più interessanti.

Ma il tema era "The moment that knows no limits", e direi che tra le 11 finaliste, ha vinto sicuramente la più azzeccata. No ma dico l'avete visto lo snowboarder??
BenQ Monitor