GoPro semplifica e si espande: nuove action camera HERO5 e il drone Karma

GoPro semplifica e si espande: nuove action camera HERO5 e il drone Karma

di Paolo Corsini , pubblicato il

“GoPro aggiorna la propria gamma di action cam della famiglia Hero presentando le soluzioni della famiglia 5, evoluzioni di quanto offerto sino ad oggi. Sono ora solo 3 le action cam proposte, ma a queste si affianca il drone Karma che abbina uno zaino per il trasporto ad una gimbal utilizzabile anche a mano libera in abbinamento alle videogamere Gopro”

GoPro ha annunciato quest'oggi la nuova gamma di action camera della famiglia HERO, affiancando il proprio primo drone che prende il nome di Karma e che da tempo era atteso al debutto sul mercato. Con l'annuncio odierno l'azienda introduce una notevole semplificazione della propria gamma di action cam, portandone il numero totale di modelli a 3 soli e offrendo ai clienti una migliore chiarezza nella scelta dalla proposta più economica a quella top di gamma.

Contestualmente GoPro espande il proprio ambito di attività con il drone Karma, offerto in differenti versioni a seconda dell'abbinamento con una delle action camera GoPro.

GoPro Hero5 Black

E' questa la nuova proposta top di gamma, che di fatto unisce le caratteristiche tecniche dei modelli Hero4 Black e Hero4 Silver di precedente generazione implementando nuove funzionalità che per la prima volta entrano nell'ecosistema GoPro Hero. Troviamo quindi la possibilità di registrare video a risoluzione 4K sino a 30 frames al secondo, in abbinamento a pannello posteriore di tipo touchscreen da 2 pollici di diagonale con il quale poter governare le principali funzioni della action camera.

hero5_black_1.jpg (33871 bytes)

L'aspetto esteriore cambia leggermente rispetto alle precedenti soluzioni Hero, grazie anche alla impermeabilizzazione che ora è piena e non richiede più un case accessorio: GoPro certifica Hero5 Black per il funzionamento sino a 10 metri di profondità. Hero5 Black permette di scattare fotografie sino a 12 Mpixel, fornendo all'utente anche il file in formato RAW. Non manca una modalità HDR, indicata con il nome di WDR, mentre varie migliorie sono state riservate alla ripresa video come l'implementazione di un sistema di stabilizzazione elettronico del flusso video e la presenza di altoparlanti stereo e di un sistema di riduzione del rumore generato dal vento.

hero5_black_2.jpg (31842 bytes)

Il sistema di stabilizzazione elettronica delle riprese video opera a livello software ed è disponibile sino alla risoluzione video Full HD. La action camera riprende a 4K e via software l'immagine viene scalata alla risoluzione Full HD, sfruttando la superiore risoluzione sorgente per bilanciare le vibrazioni generate durante la ripresa. Altra importante novità di Hero5 Black è l'integrazione del GPS, che per il momento è utilizzato per registrare nei video la posizione geografica nella quale si trova la action camera.

Hero5 Black sarà in vendita in Italia a partire dal 2 ottobre, ad un prezzo consigliato pari a 429,99€ tasse incluse; in USA il prezzo retail consigliato è di 399 dollari, in questo caso tasse escluse.

GoPro Hero5 Session

Questa action cam parte dalla base del modello Hero4 Session, lasciandone invariate le dimensioni esterne ma introducendo varie novità sotto la scocca. Di fatto questo prodotto riprende le caratteristiche tecniche di Hero5 Black con alcune limitazioni frutto delle dimensioni complessive ben più compatte:

  • niente display touchscreen nella parte posteriore;
  • possibilità di scattare immagini alla risoluzione di 10 Mpixel, contro i 12 Mpixel del modello Hero5 Black;
  • assenza del supporto agli scatti fotografici in formato RAW;
  • mancanza del GPS integrato;
  • possibilità di registrare video alla risoluzione Full HD sino a un massimo di 90 frames al secondo, contro i 120 frames al secondo di Hero5 Black.

hero5_session_1.jpg

Hero5 Session è pensata specificamente per quegli utenti che ricercano dimensioni che siano le più compatte possibili per una action camera, disposti a rinunciare per questo a parte delle peculiarità tecniche del modello Hero5 Black. Non mancano in ogni caso il sistema di stabilizzazione elettronica e la possibilità di registrare video 4K a 30 frames al secondo. Anche questa action camera verrà commercializzata dal 2 ottobre, al prezzo consigliato di 329,99€ IVA inclusa nel mercato italiano (299 dollari tasse escluse in USA).

GoPro Hero Session

Il terzo prodotto della famiglia GoPro riprende le caratteristiche tecniche del precedente modello Session, presentato da GoPro circa 1 anno fa: dimensioni e caratteristiche invariate con l'unica novità rappresentata da un sistema di microfoni più sofisticato.

Per questo modello il prezzo in USA è pari a 199 dollari tasse escluse, mentre in Italia è pari a 229,99€ IVA inclusa.

Karma

Il primo drone sviluppato da GoPro prende il nome di Karma e viene venduto in un bundle che prevede uno zaino per il suo trasporto, all'interno del quale trova posto un gimbal a 3 assi che può venir staccato dal drone e utilizzata a mano libera o collegato ad uno dei sistemi di fissaggio sviluppati da GoPro. L'azienda propone Karma con zaino e gimbal, permettendo di inserirvi anche la propria action camera tra i modelli Hero4 Session, Hero4 Silver, Hero4 Black, GoPro Session, Hero5 Session e Hero 5 Black.

karma_1.jpg (24356 bytes)

La peculiarità costruttiva del drone Karma è quella di poter essere ripiegato, così da venir inserito nello zaino in dotazione mantenendo le pale collegate. Il suo funzionamento è gestito attraverso un controller che integra un display touch, con risoluzione di 720p. Tra le caratteristiche tecniche segnaliamo la possibilità con un pulsante di impostare il ritorno automatico alla base di partenza, oltre al decollo e atterraggio sempre con la pressione di un tasto. Mancano, a differenza di alcuni concorrenti, sia la possibilità di far volare il drone seguendo automaticamente un oggetto (ad esempio il suo pilota mentre scende un pendio innevato con gli sci) sia un sistema che evita collisioni con oggetti presenti lungo il percorso di volo.

karma_2.jpg (17473 bytes)

Il drone Karma sarà posto in vendita dal 23 ottobre in Europa, a due differenti listini: 869,99€ IVA inclusa per il solo drone e 1.199,99€ per drone abbinato a action camera Hero5 Black. Il gimbal fornito in bundle verrà venduto anche separatamente, ad un listino in USA pari a 299 dollari tasse escluse.

karma_3.jpg (24498 bytes)

Altra importante novità dell'ecosistema GoPro annunciata assieme alle nuove proposte Hero e al drone Karma è GoPro Plus, la piattaforma cloud proprietaria dell'azienda che permette di sincronizzare via WiFi i contenuti presenti nella propria action camera Hero5 Black o Hero5 Session direttamente sul cloud. Una volta trasferiti i contenuti video, mentre la nostra action camera è in ricarica della batteria, sarà possibile procedere al loro editing direttamente via cloud. Il servizio è in abbonamento e sarà offerto ai consumatori in Europa a partire dall'inizio del 2017; permetterà di avere accesso ad una libreria di colonne sonore per l'editing dei propri filmati, ricever supporto premium e poter acquisare gli accessori originali GoPro con uno sconto del 20%. Il servizio GoPro Plus verrà proposto in nord America ad un prezzo di 4,99 dollari al mese, tasse escluse.

In sintesi, GoPro rinnova radicalmente la gamma semplificando l'offerta di action camera a soli 3 modelli ma con una segmentazione di prodotto più efficiente nel complesso. Quello dei droni è un mercato che da ora vede anche l'azienda americana presente con una propria soluzione, non ai vertici quanto a soluzioni tecniche implementate rispetto ai concorrenti ma capace di beneficiare della forza commerciale che il marchio GoPro ha costruito negli anni.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Carunchio pubblicato il 20 Settembre 2016, 09:23
Karma

Se avesse avuto la funzione Follow me l'avrei preso ma così è una delusione.La lunga attesa è stata inutile
Commento # 2 di: SK8R1 pubblicato il 20 Settembre 2016, 10:47
speriamo che ci sia qualche taglio di prezzo sulla Session 5 anche quest'anno!!! magari per il black friday di amazon esce qualche interessante offerta!!!
Commento # 3 di: Wonder pubblicato il 20 Settembre 2016, 12:05
Per la action cam Nikon avete messo link al sito e i filmati, per la GoPro nulla di tutto ciò. Tutto molto chiaro
Commento # 4 di: NighTGhosT pubblicato il 20 Settembre 2016, 12:19
Originariamente inviato da: SK8R1
speriamo che ci sia qualche taglio di prezzo sulla Session 5 anche quest'anno!!! magari per il black friday di amazon esce qualche interessante offerta!!!


Anche io sono interessato alla Hero 5 Session....la normale l'ho sempre trovata piuttosto ingombrante....specie sul casco da snow.

La 5 Session sembra il giusto compromesso fra qualita' di registrazione e ingombro.
Commento # 5 di: aoaces pubblicato il 20 Settembre 2016, 13:01
Originariamente inviato da: NighTGhosT
Anche io sono interessato alla Hero 5 Session....la normale l'ho sempre trovata piuttosto ingombrante....specie sul casco da snow.

La 5 Session sembra il giusto compromesso fra qualita' di registrazione e ingombro.


Si lo credo pure io.

Io ho una Go Pro Hero 3+ Black da piu di un paio di anni.
Poi lo scorso anno comprai un Hero 4 session ed ho sempre usato questa.
Poco ingombrante, pratica e stessa qualita della 3+!

Certo ho solo 2 ore circa di autonomia, mentre con la 3+ ne avevo circa 4 sostituendo la batteria, ma va bene cosi.
Commento # 6 di: aoaces pubblicato il 20 Settembre 2016, 13:07
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link all'Articolo: http://www.fotografidigitali.it/art...rone_index.html

GoPro aggiorna la propria gamma di action cam della famiglia Hero presentando le soluzioni della famiglia 5, evoluzioni di quanto offerto sino ad oggi. Sono ora solo 3 le action cam proposte, ma a queste si affianca il drone Karma che abbina uno zaino per il trasporto ad una gimbal utilizzabile anche a mano libera in abbinamento alle videogamere Gopro

Click sul link per visualizzare l'articolo.


Per la Hero 5 Session, peccato per la assenza del supporto per scattare in formato RAW!
Avrei certamente sostituito la mia Hero Session 4.
Commento # 7 di: -vin- pubblicato il 21 Settembre 2016, 11:53
Originariamente inviato da: Carunchio
Se avesse avuto la funzione Follow me l'avrei preso ma così è una delusione.La lunga attesa è stata inutile


Mah, non è che potrebbe essere implementata successivamente via software? Per esempio DJI ha aggiunto delle modalità di ripresa automatizzata l'anno scorso...

Per me il problema più grosso è un altro, riguarda la videocamera e ne parla questo pezzo: http://www.videoreflex.org/drone-gopro/
Commento # 8 di: Carunchio pubblicato il 22 Settembre 2016, 13:41
Originariamente inviato da: -vin-
Mah, non è che potrebbe essere implementata successivamente via software?

Dovrebbe avere già i sensori anti collisione per poter abilitare poi via sw il Follow me,ma non li ha,quindi penso che non possa bastare la funzione Dronie.
Per il resto Gopro è come Apple,un mondo chiuso.
Con olimpionica pazienza aspetto Karma 2.
Commento # 9 di: yhouse pubblicato il 22 Settembre 2016, 17:59
mi fa piacere abbiano semplificato la gamma, che noia quando cominciano a fare duemila versioni delle cose
Commento # 10 di: -vin- pubblicato il 30 Settembre 2016, 14:59
Originariamente inviato da: Carunchio
Dovrebbe avere già i sensori anti collisione per poter abilitare poi via sw il Follow me,ma non li ha,quindi penso che non possa bastare la funzione Dronie.
Per il resto Gopro è come Apple,un mondo chiuso.
Con olimpionica pazienza aspetto Karma 2.


hai visto il nuovo di DJI, invece? è molto interessante, anche se non "fa sistema" come il GoPro.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor