Fujifilm Finepix F200EXR, sensore EXR sotto esame

Fujifilm Finepix F200EXR, sensore EXR sotto esame

di Matteo Cervo , pubblicato il

“Era stata presentata in anteprima alla vigilia del PMA di Las Vegas, la abbiamo vista all'opera grazie alla disponibilità di Fujifilm Italia ed ora, ecco la recensione delle fotocamera compatta che ha incuriosito l'intero mondo fotografico per l'innovativa gestione del sensore EXR”

Corpo e comandi

La F200EXR è una fotocamera dalle dimensioni leggermente superiori ad una compatta, il peso di 194 g dà un idea di solidità, il corpo è in plastica antiurto con degli inserti in metallo posti lateralmente. Ad apparecchio spento lo zoom 5x esce di poco oltre il profilo del corpo e se osservato frontalmente, viene protetto da due lamelle in metallo a scorrimento verticale. Sempre sul fronte della fotocamera è posizionato il flash ed il led di assistenza alla messa a fuoco.

Il dorso della fotocamera è occupato in gran parte dal display lcd TFT da 3" e 230.000 punti. La macchina è sprovvista di mirino ottico ed uno specifico trattamento dello schermo posteriore assicura una buona visibilità anche in piena luce. Alla destra del display sono posizionati la ghiera delle modalità di ripresa ed appena sotto quest'ultima i pulsanti di revisione ed accesso alle funzioni.

La ghiera permette di selezionare la modalità di ripresa Program, Manuale, EXR (attraverso la quale si attivano le potenzialità avanzate di gestione del sensore omonimo), luce naturale e flash di schiarita, luce naturale, SP (un programma specifico per il ritratto che ammorbidisce la pelle e restituisce una migliore resa dell'incarnato) ed infine la modalità di registrazione video con audio.

Spostandosi al di sotto dei pulsanti di revisione e funzioni troviamo dial di selezione della modalità macro, compensazione dell'esposizione e cestino, autoscatto a 10 oppure 2 secondi, modalità di attivazione flash. Ultimi, i pulsanti di visualizzazione delle informazioni a schermo ed attivazione/disattivazione della modalità face detection.

La parte superiore della fotocamera è lineare e riporta unicamente il pulsante di accensione/spegnimento e la ghiera dello zoom entro la quale è posizionato il pulsante di scatto. La stessa ghiera dello zoom serve per ingrandire i particolari durante la revisione delle foto. La parte inferiore presenta il vano batteria e scheda, e di lato all'innesto cavalletto, l'altoparlante utile nella revisione dei filmati con audio.

Fujifilm Finepix F200EXR monta una batteria ricaricabile agli ioni di litio ed ospita schede di memoria SD/SDHC oppure xd-Picture, oltre ad essere equipaggiata da 48 MB di memoria interna.

BenQ Monitor