Blu, luminose e desaturate: queste le caratteristiche delle foto di maggior successo su Instagram

Blu, luminose e desaturate: queste le caratteristiche delle foto di maggior successo su Instagram

di Michele Tarantini, pubblicata il

“La società di analisi Curalate ha preso in considerazione milioni di immagini postate su Instagram estrapolando le caratteristiche che contribuiscono al successo di una foto ”

Instagram è certamente una delle piattaforme dedicate alla condivisione di foto più popolari al mondo. Proprio a causa della grande quantità di immagini che viene costantemente caricata su Instagram risulta difficile analizzare in maniera affidabile quali siano i trend del momento. Curalate, società specializzata in analisi di questo genere, ci ha provato: esaminando otto milioni di immagini (ed il successo che queste riscuotono sulla piattaforma in questione), è arrivata ad estrapolare quelle che sembrerebbero essere le caratteristiche principali di una foto per ottenere apprezzamenti su Instagram.

Curalate ha analizzato trenta differenti parametri, di seguito riportiamo solamente quelli che sembrerebbero avere maggior peso. La ricerca ha innanzitutto rilevato che le immagini dominate dal colore blu ricevono il 24% in più degli apprezzamenti rispetto alle immagini dalle tonalità più calde. La luminosità parrebbe essere un altro fattore decisivo: secondo la ricerca i cosiddetti instagrammer non gradirebbero infatti le immagini buie. Una leggera desaturazione e l'upload tramite Twitter sarebbero altri parametri che caratterizzano le foto di successo.

Inevitabilmente ricerche di questo genere risultano spesso imprecise; la quantità di immagini da analizzare e la velocità con la quale mutano le tendenze sul web rendono forse quasi impossibile un'affidabile ricerca di questo genere. Tuttavia risulta interessante notare come -giustamente- anche il mondo della fotografia pensato, prodotto e fruito esclusivamente sul web inizi finalmente ad essere oggetto di ricerche ed attenzioni.


Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 18 Novembre 2013, 09:57
INSTAGRAM THEORY:

1- Take a bad photo qith your phone.
2- apply casual color philters and effects
3- post it on a social network

Who needs Richard Avedon????
Commento # 2 di: CyborgW pubblicato il 18 Novembre 2013, 10:00
Originariamente inviato da: demon77
INSTAGRAM THEORY:

1- Take a bad photo qith your phone.
2- apply casual color philters and effects
3- post it on a social network

Who needs Richard Avedon????


Tanto per generalizzare eh! Intanto hai toppato 2 parole in 3 frasi...
Commento # 3 di: Ginopilot pubblicato il 18 Novembre 2013, 10:01
instagram e fotografia sono due cose molto diverse
Commento # 4 di: Markdvl pubblicato il 18 Novembre 2013, 10:16
La fotografia è altra cosa

Per me Instagram è solo un bel gioco per ragazzini, dove le foto vengono snaturate applicando filtri che le "abbelliscono".
La fotografia è altra cosa, con regole ben precise. Io non ho mai letto un libro serio di fotografia che parlava di filtri per realizzare belle foto, ma più che altro di forme, composizione dell'immagine, luce ecc.
Quindi non ci accaniamo troppo su Instagram piuttosto se vogliamo vedere veri fotografi andate su Flickr :-)
Commento # 5 di: .:Sephiroth:. pubblicato il 18 Novembre 2013, 10:20
Originariamente inviato da: Markdvl
Per me Instagram è solo un bel gioco per ragazzini, dove le foto vengono snaturate applicando filtri che le "abbelliscono".
La fotografia è altra cosa, con regole ben precise. Io non ho mai letto un libro serio di fotografia che parlava di filtri per realizzare belle foto, ma più che altro di forme, composizione dell'immagine, luce ecc.
Quindi non ci accaniamo troppo su Instagram piuttosto se vogliamo vedere veri fotografi andate su Flickr :-)


concordo...instagram è come un giochino, nn si può considerare come una galleria fotografica...
Commento # 6 di: demon77 pubblicato il 18 Novembre 2013, 10:44
Originariamente inviato da: Markdvl
Per me Instagram è solo un bel gioco per ragazzini, dove le foto vengono snaturate applicando filtri che le "abbelliscono".
La fotografia è altra cosa, con regole ben precise. Io non ho mai letto un libro serio di fotografia che parlava di filtri per realizzare belle foto, ma più che altro di forme, composizione dell'immagine, luce ecc.
Quindi non ci accaniamo troppo su Instagram piuttosto se vogliamo vedere veri fotografi andate su Flickr :-)


parole sante.
i filtri esistono ma sono e devono essere un surplus..
inutile dire che da quando esiste il digitale vengono usati a secchiate per rendere "artistici" scatti che neanche sono definibili come mediocri.

vabbeh poi instagram non è neanche categorizzabile nel settore fotografia.. sono ben fiero di non averlo MAI installato ed utilizzato.. e quando vedo sul faccialibro quelle foto ultrabanali impiasticciate di filtri a casaccio mi vien da ridere perchè è la perfetta metafora di una ragazza bruttissima che si copre di trucco per apparire bella..
Commento # 7 di: ziozetti pubblicato il 18 Novembre 2013, 11:21
Dalle due foto dell'articolo emerge una cosa, la più vecchia e nota del mondo: la prugna vince sempre!
Commento # 8 di: san80d pubblicato il 18 Novembre 2013, 11:27
Originariamente inviato da: Markdvl
Per me Instagram è solo un bel gioco per ragazzini, dove le foto vengono snaturate applicando filtri che le "abbelliscono".
La fotografia è altra cosa, con regole ben precise. Io non ho mai letto un libro serio di fotografia che parlava di filtri per realizzare belle foto, ma più che altro di forme, composizione dell'immagine, luce ecc.
Quindi non ci accaniamo troppo su Instagram piuttosto se vogliamo vedere veri fotografi andate su Flickr :-)


quoto
Commento # 9 di: acerbo pubblicato il 18 Novembre 2013, 11:29
Originariamente inviato da: demon77
INSTAGRAM THEORY:

1- Take a bad photo qith your phone.
2- apply casual color philters and effects
3- post it on a social network

Who needs Richard Avedon????


philters???
Commento # 10 di: acerbo pubblicato il 18 Novembre 2013, 11:39
Originariamente inviato da: Markdvl
Per me Instagram è solo un bel gioco per ragazzini, dove le foto vengono snaturate applicando filtri che le "abbelliscono".
La fotografia è altra cosa, con regole ben precise. Io non ho mai letto un libro serio di fotografia che parlava di filtri per realizzare belle foto, ma più che altro di forme, composizione dell'immagine, luce ecc.
Quindi non ci accaniamo troppo su Instagram piuttosto se vogliamo vedere veri fotografi andate su Flickr :-)


La fotografia oltre ad essere una tecnica é soprattutto un'arte ed in quanto tale puo' avere infinite declinazioni. Secondo me tu oltre a non capire l'arte no hai nemmeno capito la tecnica visto che dici di non aver mai sentito usare filtri per fotografare. Ti consiglio di farti qualche mostra fotografica, ti accorgerai che esistono artisti di fama mondiale che vanno ben oltre il riprendere fedelmente un viso o un panorama da vendere a qualche giornale "patinato".
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor