Sony UHC 8300: a breve disponibile la cinepresa 8K

Sony UHC 8300: a breve disponibile la cinepresa 8K

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La nuova cinepresa digitale UHC-8300 sarà disponibile per gli ordini a partire da ottobre 2017 ed è stata sviluppata a partire dai feedback dei clienti Sony in base a specifiche del prodotto date da NHK (Japan Broadcasting Corporation), il broadcaster pubblico del Giappone che nel 2020 ha promesso di trasmettere le Olimpiadi di Tokyo in formato 8K”

Quando nel mondo consumer si afferma una tecnologia, in quello professionale è necessario essere giù uno o due passi avanti: nel caso del mondo video oggi nelle case troviamo TV e dispositivi in grado di riprodurre contenuti 4K HDR, ma chi i contenuti li produce sta già pensando allo step evolutivo successivo, rappresentato dalla risoluzione 8K.

In questo orizzonte si inserisce l'annuncio fatto da Sony all'IBC di Amsterdam, con il lancio di Sony UHC-8300, la sua prima system camera 8K dotata di tre sensori 8K da 1,25 pollici. La nuova cinepresa digitale UHC-8300 sarà disponibile per gli ordini a partire da ottobre 2017 ed è stata sviluppata a partire dai feedback dei clienti Sony in base a specifiche del prodotto date da NHK (Japan Broadcasting Corporation), il broadcaster pubblico del Giappone che per il 2020 ha promesso di trasmettere le Olimpiadi di Tokyo in formato 8K.

Parliamo di 8K, ma anche di elevato frame rate, con la possibilità di registrare immagini 8K (7680x4320 pixel) a 120p, oltre a contenuti HDR sia in S-Log3 sia Hybrid Log gamma (HLG) con supporto dello spazio colore ITU-R BT.2020. La videocamera è in grado di generare segnali 8K, 4K e HD in uscita simultaneamente applicando diversi spazi colore e OETF per ciascun segnale.

E voi, vi state già preparando per l'8K?


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 19 Settembre 2017, 00:32
Cosa buona che con le nuove cpu e la ram delle nuove workstation questi formati cominciano ad essere lavorabili, su quelle super professionali già tutto è fattibile.

Mi domando solo quale sia l'occupazione anche compressa in lossless di un 8k con escursione di stop valida per generare un buon HDR..
Commento # 2 di: AleLinuxBSD pubblicato il 19 Settembre 2017, 08:13
Puoi ottenere un'approssimazione dell'occupazione di spazio, variando solo il parametro della risoluzione, basando l'equazione sulle soluzioni 4k.

Riguardo all'HDR bisogna vedere pure come [U]sarà implementata[/U] nelle televisioni.

Cosa che articoli come ad es. i seguenti:
What is HDR for TVs, and why should you care?
HDR for photography vs. HDR for TVs: What's the difference?
non menzionano perché mantengono un'approccio generalistico astratto, utile e semplice per capire un concetto, ma non completi.
Commento # 3 di: udria pubblicato il 19 Settembre 2017, 09:41
Molto interessante, peccato però che in TV si veda roba in SD e se proprio va bene 1080i. Ovviamente discorso a parte per il Giappone, lì sono 20/30 anni avanti
Commento # 4 di: palmy pubblicato il 19 Settembre 2017, 10:07
Al di là del plauso teconologico e del "ma quanto è figo", l'occhio umano dello spettatore (se e quando sarà coglierà/apprezzerà mai la differenza rispetto un 4K? (già oggi il 90% non vede differenza da HD a UHD)...ha davvero senso in termini di costi-benefici per un'emittente fare l'upgrade?
Commento # 5 di: amd-novello pubblicato il 19 Settembre 2017, 10:42
ma va. solo su dimensioni giganti. cinema o proiettori. già fra fullhd e 4k devi avvicinarti se no non conviene

comunque il futuro è più risoluto e poco si può fare, guarda la follia del 4k sui cellulari o laptop
Commento # 6 di: mirkonorroz pubblicato il 19 Settembre 2017, 17:26
Aumentare la risoluzione dovrebbe essere anche un modo per zoomare (magari non molto efficiente)
BenQ Monitor