La fotocamera a energia 'umana'

La fotocamera a energia 'umana'

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Da Sony la fotocamera che si ricarica facendola scorrere avanti e indietro su un piano”

Uno dei problemi dell'era della fotografica digitale è sicuramente l'autonomia dei dispositivi e il fatto che a volte, sul più bello, le batterie rimangono a secco di energia. Negli anni sono stati presentati diversi progetti per creare dispositivi ricaricabile con energie 'alternative'.

Dopo la radio a manovella e la torcia a scuotimento, ora è la fotocamera digitale a beneficiare della ricarica a energia 'umana'. Sony ha allo studio una serie di prodotti, definiti ODO, in grado di non richiedere energia elettrica da rete per la ricarica, ma capaci di utilizzare quella prodotto dall'utente.

Nell'ultimo caso, grazie a una piccola ruota e a una dinamo, la macchina fotografica può essere ricaricata facendola scorrere su una qualsiasi superficie piana. Quindici secondi di scorrimento avanti e indietro pare forniscano energia sufficiente a riprendere uno scatto a tre megapixel.

Naturalmente la fotocamera non integra un display (dispositivo esigente dal punto di vista energetico) e gli scatti vanno revisionati sul PC. Le immagini pubblicate da Engadget dimostrano come si sia cercato di unire alla funzionalità ecocompatibile un design particolare, con tanto di dock station dedicata in grado di trasformare la fotocamera in un oggetto per arredare la scrivania.


Commenti (42)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: NeroCupo pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:20
Ma... Ma... LOL, mai visto niente di più brutto ed inutile
UNO scatto? La mia torcia ricaricabile con 15 secondi di carica ti dà luce per 10 minuti
Nero
Commento # 2 di: NeroCupo pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:22
PS: Con un'apertura come quella in foto e tre megapixels, faranno più skifo di quelle riprese grazie ai cellulari
Nero
Commento # 3 di: Hitman04 pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:24
Solo i jappo possono concepire ste minchiate...
Commento # 4 di: NeroCupo pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:26
In ogni caso. il limite di questi oggetti, per quanto belli o brutti, utili o inutili possano essere, è che le batterie ricaricabili dopo un tot skiatteranno comunque, senza contare che non potendo contare praticamente mai su ricariche complete o perlomeno decenti, l'effetto memoria la farà da padrone
Nero
Commento # 5 di: eisner pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:32
Brutto si, inutile no!

Nonostante gli evidenti problemi (mancanza di display) e' un passo interessante verso il futuro e un aiuto per l'ambiente. Ben vengano altri prodotti del genere. E' ipotizzabile che questo tipo di prodotti si evolveranno in qualcosa di simile ai "concorrenti" a batteria in un futuro, spero, non troppo lontano.
Commento # 6 di: salvodel pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:33
Ma a che mi serve una dock station?
Commento # 7 di: dragonheart81 pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:36
Bhà IMHO é una cavolata...
Commento # 8 di: Praetorian pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:40
che schifezza
Commento # 9 di: Pegamugh pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:45
ma come mirino si infila l'occhio dentro il buco della rotella!! troppo LOL
Commento # 10 di: il Caccia pubblicato il 14 Dicembre 2007, 17:48
ah ah, magari stai li 5 minuti a "roteare" per fare una decina di scatti, poi torni a casa, colleghi il tutto al pc e visto che non ha il display ti rendi conto che le foto magari ti sono venute sfocate o terribilmente sottoesposte per dire, ecco così che tiri la macchina contro il muro in tempo zero!
Aspettativa di vita per questo attrezzo: il primo utilizzo, poi lo riponi accanto alla mitica e secondo me molto più utile powerball (naturalmente ce l'ho), accanto a un paio di orrendi peluche regalatisi addietro e accanto al telecomando dell'autoradio che è l'attrezzo veramente piu' inutile del pianeta...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor