Da Kata, lo zaino fotografico a bandoliera ma non solo

Da Kata, lo zaino fotografico a bandoliera ma non solo

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Uno zaino studiato per l'utilizzo monospalla e convertibile velocemente in doppio spallaccio”

Gli appassionati di birdwatching e fotonaturalismo conosceranno di certo gli zaini proposti da Kata, questa azienda ha in catalogo anche prodotti dedicati a chi vuole contenere il proprio corredo fotografico in custodie resistenti ma al contempo comode per muoversi in città. Gli zaini monospalla rispondono alle esigenze di praticità e facilità di accesso al materiale fotografico senza la necessità di togliersi di dosso lo zaino stesso. D'altra parte portare il peso dell'attrezzatura sulla stessa spalla per una giornata intera risulta faticoso e poco indicato per la salute.

La nuova serie di zaini a bandoliera 3N-1 unisce in unico prodotto la possibilità di convertire in monospalla destro, monospalla sinistro oppure con entrambi gli spallacci. Grazie alla configurazione monospalla lo zaino può essere portato sul petto, facendolo ruotare intorno al tronco, per accedere velocemente alla fotocamera ed agli obiettivi. Utilizzando entrambi gli spallacci si aumenta il comfort di trasporto. Cintura e cinghia pettorale garantiscono un ulteriore sostegno aiutando a scaricare il peso dalle spalle al  bacino.

Altezza Esterna [cm] 41
Altezza Interna [cm] 28,50
Larghezza interna [cm] 15
Lunghezza Esterna [cm] 22
Lunghezza Interna [cm] 19
Peso [kg] 1,20

Il rivenditore Bogen Imaging propone la serie 3N1 nel modello 10, capace di contenere una fotocamera reflex (analogica o digitale), due o tre obiettivi, flash e materiale personale come una giacca o un pranzo al sacco.


Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Mythical Ork pubblicato il 20 Gennaio 2009, 11:50
Mi sa che è proprio lo zaino che vado cercando...

Pratico, non enorme... mi dovrebbe servire per contenere questa atrezzatura futura:
Canon 400D + 12-24 + Canon 70-200 + 85 1.8 e la lente kit...

Se ci dovesse entrare e non risultare pesante, al prossimo acquisto di lente potrei farci un pensierino...
Commento # 2 di: cagnaluia pubblicato il 20 Gennaio 2009, 12:03
si, ottima qualità quella di Kata.
Io avevo una borsa Kata, prima di passare ad uno zaino completamente diverso ed era fatta molto bene.
Ottima questa nuova soluzione.
Commento # 3 di: Fra34 pubblicato il 20 Gennaio 2009, 12:08
Non male, ho uno zaino di tipo tradizionale, ma dopo alcuni mesi dall'acquisto mi sono pentito: se non ho la macchina in mano ci vuole tanto a tirarla fuori dallo zaino, con uno monospalla lo giri e hai subito accesso all'attrezzatura! Quando giro in moto è perfetto
Commento # 4 di: Mantis86 pubblicato il 20 Gennaio 2009, 12:11
Dal punto di vista della pura ergonomia, quella zip che si apre al contrario non è molto pratica. Se la dimentichi leggermente aperta e ti rialzi sono dolori...
Commento # 5 di: cagnaluia pubblicato il 20 Gennaio 2009, 12:17
Originariamente inviato da: Mantis86
Dal punto di vista della pura ergonomia, quella zip che si apre al contrario non è molto pratica. Se la dimentichi leggermente aperta e ti rialzi sono dolori...


azz.. è vero, non ne ho fatto nemmeno caso tanto era evidente.. bella fregatura
Commento # 6 di: caffenero pubblicato il 20 Gennaio 2009, 12:22
Grandissima roba quella della Kata.... Costa, ma la qualità è assoluta... Io ho già uno zaino "full" e una "sling" (che mi sembra una soluzione migliore rispetto a questa)...
Commento # 7 di: corsonehtml pubblicato il 20 Gennaio 2009, 12:27
Secondo me invece la zip al contrario è pensata nel caso tu abbia il monospalla, fai la rotazione dello zaino intorno al busto e ti trovi con la cerniera verso l'alto.
Senza dover togliere lo zaino
E' giusta così
Commento # 8 di: zago pubblicato il 20 Gennaio 2009, 12:40
Originariamente inviato da: Mantis86
Dal punto di vista della pura ergonomia, quella zip che si apre al contrario non è molto pratica. Se la dimentichi leggermente aperta e ti rialzi sono dolori...


assolutamente no ... perkè con il monospalla lo prendi per la maniglia, te lo ruoti davanti e la zip è verso l'alto ... se te la scordi aperta è giusto che ti si rompa tutto
Commento # 9 di: bollicina31 pubblicato il 20 Gennaio 2009, 13:03
ottima l'idea di poterlo convertire in "doppia spallina" ma come concetto preferisco i Lowepro per mè il più pratico
Commento # 10 di: Opteranium pubblicato il 20 Gennaio 2009, 13:58
Originariamente inviato da: zago
assolutamente no ... perkè con il monospalla lo prendi per la maniglia, te lo ruoti davanti e la zip è verso l'alto


giusto! penso sia una questione di ergonomia

Originariamente inviato da: zago
... se te la scordi aperta è giusto che ti si rompa tutto


ma perchè.....!!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor