Kodak Zi8 e la svolta social dello storico marchio

Kodak Zi8 e la svolta social dello storico marchio

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Kodak negli ultimi tempi ha optato per una svolta nella sua strategia di mercato: un ritorno al concetto di fotografia (e video) per tutti, con particolare attenzione al mondo dei social network. La videocamera tascabile Zi8 fa parte di questa strategia e ci ha colpito per semplicità e qualità”

Considerazioni finali

Confrontare il glorioso passato del marchio Kodak con le videocamere tascabili della serie Z e la nuova strategia "social" potrebbe sulle prime lasciare un po' perplessi e far inorridire i nostalgici. In realtà agli albori della fotografia proporre la prima punta&scatta  avrà fatto gridare allo scandalo i puristi dell'arte fotografica dell'epoca, sicuramente preoccupati che una democratizzazione del mezzo fotografico potesse rappresentare la fine della fotografia come arte. In realtà Kodak a quei tempi ha avuto ragione delle sue mosse, diventando poi riferimento per le pellicole in ambito amatoriale.

Al giorno d'oggi tutti fotografano e la diffusione delle fotocamere digitali è davvero democratica, attraversando la società da un capo all'altro. Effettivamente la nuova frontiera sono i video: quasi tutti possono girare un video, magari con il proprio telefonino, ma le fasi di scarico dei contenuti sul PC, la postproduzione e la condivisione, non sono ancora un processo così semplice e lineare.

Kodak propone allora la videocamera da taschino, con una qualità molto maggiore di un cellulare, dotata di cavo per la connessione diretta al PC e con un software (installabile alla prima connessione) per la prima elementare postproduzione e per l'invio semplice ed immediato dei contenuti sui più noti social network. Si tratta di una mossa votata ad avvicinare al mondo video una fetta di pubblico più ampia di quella attuale.

Questa strategia, unita alla presenza pervasiva nel mondo social, è certamente coraggiosa per un marchio come Kodak, che ha alle spalle una storia importante, precisa e ancora fresca nella memoria degli utenti. Al momento non si può esprimere un giudizio netto, sarà il tempo a decretarne o meno il successo: per adesso possiamo limitarci a dire che i prodotti attualmente in gamma offrono semplicità d'uso e qualità difficili da trovare così ben combinate e possono rappresentare una buona scelta per chi volesse avvicinarsi in punta di piedi al mondo del video.


Commenti (50)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: =Cipo2003= pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:05
bello! un cellulare che non telefona :F
Commento # 2 di: TheZeb pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:10
ma come fa ad essere 1080p se ha solo 1,6megapixel di risoluzione ? 1920x1080 = 2.073.600 mpix !
Commento # 3 di: PhoEniX-VooDoo pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:13
Originariamente inviato da: TheZeb
ma come fa ad essere 1080p se ha solo 1,6megapixel di risoluzione ? 1920x1080 = 2.073.600 mpix !



magari se leggi la recensione...

L'analisi delle caratteristiche tecniche evidenzia subito un fatto: Full-HD è sì la risoluzione massima in uscita dei video, ma si tratta di un'interpolazione di un'area reale di acquisizione di dimensioni inferiori. Addiritittura, confrontando le focali equivalenti sembrerebbe che l'area di cattura dei video a 1080p sia inferiore di quella a 720p e WVGA. Stesso discorso per le foto, interpolate a 5,3 megapixel a partire da un sensore che conta circa 1,6 milioni di pixel.
Commento # 4 di: TheZeb pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:14
Commento # 5 di: demon77 pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:19
Paressemi invero troiata notevole..
Commento # 6 di: lucusta pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:26
costa troppo:160 euro
a 50 euro credo che sarebbe stato il best buy di questo natale.
Commento # 7 di: domthewizard pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:26
Originariamente inviato da: =Cipo2003=
bello! un cellulare che non telefona :F

sssssssssh, se ti sente eppol faranno causa alla kodak imputandogli l'accusa di plagio nei confronti di aifon!

Originariamente inviato da: demon77
Paressemi invero troiata notevole..

il bello è che ne esistono già, costano niente ma nessuno se le caga
Commento # 8 di: dario2 pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:36
mah a questo punto molto meglio una fotocamera compatta che fa i video in hd, veramente senza senso l'aggeggio in questione non ha senso da qualsiasi punto di vista considerando il prezzo...
Commento # 9 di: mika480 pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:49
...

e pure social!
Commento # 10 di: domthewizard pubblicato il 02 Dicembre 2009, 16:58
Originariamente inviato da: mika480
e pure social!


ormai qualsiasi cosa abbinata al termine "social" fà più figo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor