Torna il marchio Agfa Photo: fotocamera e stampante

Torna il marchio Agfa Photo: fotocamera e stampante

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Dopo l'acquisizione di Sagem tornano sul mercato i prodotti AgfaPhoto”

Agfa è un nome che ha fatto la storia della fotografia a pellicola, ma che ha sentito il colpo dell'avvento del digitale, arrivando praticamente a scomparire. Dopo l'acquisizione del marchio Agfaphoto da parte di Sagem, il marchio tedesco vive una nuova giovinezza ed è tornato a proporre prodotti nel mercato dell'imaging. L'azienda francese presenta il nuovo bundle AGFAPHOTO, un kit composto da fotocamera da 7 megapixel e stampante a sublimazione termica facilmente trasportabile grazie alle ridotte dimensioni.

L'obiettivo della DC730i fornisce uno zoom 3x, che espresso in equivalenti al formato 35mm vale una focale di 37.5-112.5 millimetri. Mentre alla focale massima l'ottica non brilla per luminosità (f/5.2), l'apertura di diaframma a quella minima non è così diffusa nel mondo delle compatte, con un valori di f/2.8.

I tempi di scatto vanno da 1/2000 a 8 secondi, mentre la sensibilità ISO non brilla per estensione patendo da 50 e arrivando a 400 ISO. Con la DC730i è possibile registrare filmati in risoluzione VGA a 30 frame al secondo. Filmati e foto possono essere memorizzati utilizzando schede Secure Digital.

La stampante Agfaphoto produce stampe nel formato cartolina (15x10cm) con la possibilità di riprodurre fino a 16 milioni di colori. Il bundle AGFAPHOTO composto da fotocamera AGFAPHOTO DC730i e stampante fotografica AGFAPHOTO 1100 è in vendita a 199 euro.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: danyroma80 pubblicato il 25 Maggio 2007, 09:16
il prezzo è interessante, se le foto scatto+stampa sono di qualità accettabile potrebbe essere un bell'acquisto, ma a prima intuizione non ci giurerei.
Commento # 2 di: NEOS pubblicato il 25 Maggio 2007, 09:27
Il prezzo è ottimo, però bisogna aspettare qualche recensione per vedere come si comportano, e quanto sono i costi di gestione riguardanti la stampante.
L'obiettivo della fotocamera è un Pentax, quindi non dovrebbe essere male, vedremo il resto dell'elettronica come si comporta.
Ciauz!
Commento # 3 di: iperg pubblicato il 25 Maggio 2007, 09:28
stavo per dire "che tristezza" però il prezzo è davvero bassissimo
Commento # 4 di: Ombra77 pubblicato il 25 Maggio 2007, 09:28
finalmente una cosa quasi sensata....
mi fanno ridere casio/sony/ecompagniabella che fanno uscire macchinette da 1600...3200 iso! quando gia a 200 iso hanno un vistoso rumore e a 800 è praticamente insalata russa.
perchè dire che la sensibilità non brilla per estensione? è giusto così invece, sono sensori che lavorano decentemente solo a bassi iso, percui la scelta di limitarne l'estensione a 400 mi sembra coerente.
Commento # 5 di: Crux_MM pubblicato il 25 Maggio 2007, 09:29
Per La Redazione!

Il titolo dell'articolo è "Torna il marchio Agfa Photo: fotocamera e [[stampate]]"


Prezzo interessante però..
Commento # 6 di: SuperSandro pubblicato il 25 Maggio 2007, 10:14
Nostalgia

Ragazzi, io ho iniziato con un'Agfa CL20 (mi pare si chiamasse così ) a fuoco fisso, mirino ottico, 1 (uno!) megapixel e senza display LCD! Foto meravigliose (perfino 18 x 24 cm!) La pagai (in "svendita" ) 199mila lire...

...eh, come passa il tempo...
Commento # 7 di: ultimate_sayan pubblicato il 25 Maggio 2007, 10:50
Mi sembra un'ottima offerta. Le caratteristiche mi sembrano equiparabili alla concorrenza, il prezzo molto più basso. Vedremo qualche recensione per capire la validità del prodotto.
Commento # 8 di: cristianox pubblicato il 25 Maggio 2007, 10:52
la cl20!!!! la avevo anche io... con il display a cristalli liquidi che indicava solo quante foto restavano e la batteria... ... beh diciamo che le macchine di adesso hanno "qualcosina" in più...
Commento # 9 di: the beyonder pubblicato il 25 Maggio 2007, 10:57
era ora

Secondo me, almeno a priori, sembra un'offerta molto interessante per gli utenti entry, in quanto a poco più della media (economica) della fascia 6-7 megapixel c'è anche una stampantina che fa l'indispensabile. E soprattutto, sia per componentistica, che esperienza del e nel settore, l'Agfa, come Pentax, Olympus, Canon ed altre, sono sinonimo di qualità, perlomeno fotografica, per chi compra queste fotocamere per fare foto, appunto, e non per sfizio o voglia di essere up-to-date.
Ovvio, se voglio la qualità allora mi prendo una Eos della canon, ma non so se la trovo sotto i 200 euri...
Commento # 10 di: nicgalla pubblicato il 25 Maggio 2007, 18:44
X The Beyonder e la Redazione
attenzione questa macchina non è della Agfa ma è prodotta dalla Sagem, che usa il marchio Agfa Photo.
La Sagem, nota ai più per i cellulari economici, è francese e non tedesca!!!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor