Sony XQD serie G, memory card da 400 MB/s

Sony XQD serie G, memory card da 400 MB/s

di Alberto De Bernardi, pubblicata il

“Le memory card Sony XQD serie G raddoppiano le prestazioni dei precedenti modelli e si pongono al vertice della categoria. Interessanti per i professionisti che utilizzano Nikon D4/D4s, ma i prezzi al pubblico sono ancora molto elevati. ”

Sony ha fatto debuttare, senza molto clamore, le nuove memory card in formato XQD serie G, conformi alle specifiche XQD versione 2. Il poco clamore è probabilmente dovuto al fatto che il formato XQD è tutt'ora utilizzato da pochissime fotocamere, le più note delle quali sono certamente le ammiraglie Nikon D4/D4s.


Per chi utilizza questi modelli, comunque, il salto prestazionale è notevole: 400 MB/s in lettura e 350 MB/s in scrittura, vale a dire più del triplo della serie N (che rappresenta la base della gamma Sony) e più del doppio delle diffuse Lexar XQD, che arrivano a 168 MB/s in lettura.  

Le XQD serie G sono disponibili in tagli da 32, 64 e 128 GB. Vengono fornite con un lettore USB 3.0 e consentono di trasferire, salvo colli di bottiglia derivanti dal proprio disco rigido, 60 GB di immagini in 3 minuti (alla più veloce delle CF oggi disponibili ne occorrono 7). Purtroppo, ciò che ha finora limitato la diffusione di queste memory card, cioè il prezzo, continua a essere molto elevato. Il listino B&H (il più conveniente che abbiamo trovato online) parte da oltre 160 dollari, e arriva a sfiorare gli 800 per il taglio da 128 GB.


Commenti

BenQ Monitor