Google Lens Blur: sfocato da reflex anche con il cellulare?

Google Lens Blur: sfocato da reflex anche con il cellulare?

di Roberto Colombo, pubblicata il

“I laboratori Google presentano Lens Blur, la tecnologia per scattare foto con uno sfocato degno di una reflex full frame anche con il cellulare. In più la profondità di campo e il punto di fuoco sono regolabili durante la visualizzazione”

Una delle caratteristiche che rende reflex e mirrorless con sensori di grandi dimensioni ancora impareggiabili da compatte e telefonini è la capacità di creare uno sfocato molto evidente e piacevole, in grado di isolare il soggetto dallo sfondo e di guidare l'occhio dell'osservatore esattamente laddove il fotografo ha deciso dovesse posarsi. Per ottenenere l'effetto è necessario avere un sensore di grandi dimensioni e un'ottica ad ampia apertura, spesso grossa e pesante.

Lens Blur è una nuova modalità che Google ha inserito nella sua Google Camera app e che, creando una vera e propria mappa della profondità, riesce a simulare in modo efficace lo sfocato, anche in modo dinamico e regolabile in fase di visualizzazione. Mentre si sta guardando una foto è possibile toccare il soggetto che si vuole mettere a fuoco e regolare la quantità dello sfocato agendo sul comando a scorrimento, vedendo l'immagine renderizzata in tempo reale.

Il rovescio della medaglia è però che la cattura della mappa della profondità non avviene con una foto singola, ma con una raffica durante la quale si muove il telefono per catturare molte immagini ognuna con inquadratura leggermente diversa. Come avviene per le foto panoramiche e per gli HDR multiscatto, la tecnica si può applicare con successo solo alle foto con soggetti statici, mentre oggetti in movimento all'interno dell'inquadratura potrebbero portare a scie o immagini fantasma.

Il blog di Google Research offre a chi volesse la spiegazione tecnica di come gli algoritmi di Structure-from-Motion (SfM) e di Multi-View Stereo (MVS) permettono di risalire alla posizione degli oggetti nello spazio. Il post si conclude augurando buon bokeh a tutti.


Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Portocala pubblicato il 17 Aprile 2014, 10:24
Bella idea, spero sia fatta bene; la sto installando adesso
Commento # 2 di: nairno pubblicato il 17 Aprile 2014, 10:26
installata ora, considerando che questa è solo una modifica via software che non potrà mai replicare la "personalità" di una lente la resa è cmq molto gradevole!
Commento # 3 di: hexaae pubblicato il 17 Aprile 2014, 10:49
Il Depth Of Field dei videogiochi anche per le foto by Google! LOL!
Commento # 4 di: Marko#88 pubblicato il 17 Aprile 2014, 11:01
Installata già ieri sera. La resa è molto buona (sempre tenendo conto che è un telefono), unico difetto (su Nexus4) il consumo di batteria, mostruoso!

Originariamente inviato da: hexaae
Il Depth Of Field dei videogiochi anche per le foto by Google! LOL!


Sono nati prima i videogiochi o la fotografia?
Commento # 5 di: IronFly pubblicato il 17 Aprile 2014, 11:27
Nessuno che critica la risoluzione delle foto con sfocatura?

1024x768....

nemmeno le compatte di 15 anni fa, su dai.
Commento # 6 di: Timewolf pubblicato il 17 Aprile 2014, 12:03
Originariamente inviato da: IronFly
Nessuno che critica la risoluzione delle foto con sfocatura?

1024x768....

nemmeno le compatte di 15 anni fa, su dai.



e' una domanda che mi sono sempre posto: ma a parte condividerle su facebook/twitter/$social_a_caso/whatsapp eccetera, ma qualcuno fa un uso diverso delle foto scattate col cellulare?

Avere una foto a 4k a che vi serve sul cell?

Io almeno ne faccio un uso prettamente "social", quindi 1024x768 per me e' piu' che sufficiente.
Commento # 7 di: Marko#88 pubblicato il 17 Aprile 2014, 12:07
Originariamente inviato da: IronFly
Nessuno che critica la risoluzione delle foto con sfocatura?

1024x768....

nemmeno le compatte di 15 anni fa, su dai.


Su Nexus 4 sono a 3mp, 2048*1536.
E' un cellulare, a me bastano e avanzano...
Commento # 8 di: Mparlav pubblicato il 17 Aprile 2014, 12:09
Installato e provato stamattina sul Nexus 4.

Lo sfocato ha un senso solo per farsi un selfie da spedire sul social, vista la risoluzione

Non mi piace l'interfaccia, preferivo la precedente.

Di buono ho trovato che si possono scattare foto panoramiche ad una risoluzione maggiore.

Molto probabilmente continuerò ad usare Camera MX.
Commento # 9 di: Mparlav pubblicato il 17 Aprile 2014, 12:14
Originariamente inviato da: IronFly
Nessuno che critica la risoluzione delle foto con sfocatura?

1024x768....

nemmeno le compatte di 15 anni fa, su dai.


Originariamente inviato da: Timewolf
e' una domanda che mi sono sempre posto: ma a parte condividerle su facebook/twitter/$social_a_caso/whatsapp eccetera, ma qualcuno fa un uso diverso delle foto scattate col cellulare?

Avere una foto a 4k a che vi serve sul cell?

Io almeno ne faccio un uso prettamente "social", quindi 1024x768 per me e' piu' che sufficiente.


Come ha fatto notare Marko#88, le foto sono da 3Mpx sul Nexus 4, basta cambiare dalle impostazioni, sullo sfocato, in "qualità elevata"

Cmq la gran parte delle foto da smartphone non vengono stampate, a malapena croppate, quindi il tutto è molto relativo.
Commento # 10 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 17 Aprile 2014, 15:27
Ma con quali dispositivi e' compatibile?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor