Uno spray per fotografi e videomaker per creare l'atmosfera giusta

Uno spray per fotografi e videomaker per creare l'atmosfera giusta

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Si spruzza per cinque minuti e dura oltre un'ora; esiste ora in commercio uno spray che può rimpiazzare la "macchina del fumo", permettendo di creare atmosfere particolari ovunque e senza problemi di trasporto. ”

Ad alcuni sembrerà una bestialità, specie in ambito fotografico, mentre ad altri una buona idea e un'arma in più per ottenere scatti d'effetto. In un mondo che si concentra sempre più sulla post-produzione si tende a dimenticare che la preparazione allo scatto (o alla ripresa) è da oltre 100 anni un punto fondamentale per molti.  Riportiamo la notizia per pura curiosità, ma è bene sapere che è stata inventata una speciale bomboletta per creare ambienti "fumosi", senza ricorrere all'ingombrante macchina del fumo.

Si chiama Atmosphere Aerosol e ce ne parla Petapixel; è in grado di diffondere nell'ambiente un "fumo" abbastanza denso ma in ogni caso definito innocuo, a base di propano (45%), butano (45%) e non meglio definito olio minerale (10%).

Spruzzato per circa 5 minuti rimane in sospensione per un lungo tempo, anche oltre l'ora,  permettendo di creare ambienti adatti allo shooting di un ben determinato tipo, come dimostrato nel video seguente. Se ve lo state chiedendo, negli USA una bomboletta costa 11,95 Dollari; viene comunque venduta in tutto il mondo, a patto di comprarne una partita di almeno 12 pezzi.

Insomma, un curioso strumento che potrebbe fare la differenza qualora si fosse alla ricerca di qualcosa di diverso per i propri scatti o i propri video. Restano non aperte ma apertissime tutte le questioni "etiche", specie per la fotografia a cui viene spesso richiesta una grossa componente di veridicità, ma in fondo è un dibattito che va avanti da oltre cento anni, senza vincitori o vinti. Menzogna o mestiere?


Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: aled1974 pubblicato il 08 Dicembre 2015, 11:48
innocuo per la respirazione, insomma parliamone, ma sicuramente riporterà l'indicazione di pericolosità per l'utilizzo di fiamme libere

idrocarburi in sospensione per un'ora? meglio stare attenti all'utilizzo Link ad immagine (click per visualizzarla)

ciao ciao
Commento # 2 di: Rubberick pubblicato il 08 Dicembre 2015, 13:54
più che altro pensavo sai la rottura di balle a stare la 5 minuti di seguito con il dito a premere? non potevano mettere un sistema di blocco che ti permette di lasciare la bomboletta a terra in funzione per 5 minuti da se? XD
Commento # 3 di: lucaf pubblicato il 08 Dicembre 2015, 14:57
"Restano non aperte ma apertissime tutte le questioni "etiche", specie per la fotografia a cui viene spesso richiesta una grossa componente di veridicità, ma in fondo è un dibattito che va avanti da oltre cento anni, senza vincitori o vinti. Menzogna o mestiere?"

Questa domanda andrebbe posta nei riguardi di certi interventi fatti con Photoshop NON certo per un po di fumo...
Davvero nn c'entra nulla !!!
Commento # 4 di: ultordeux pubblicato il 08 Dicembre 2015, 16:18
Interessante novità... ovviamente non è nocivo presumo anche se contiene il 10% di olio minerale...
Commento # 5 di: SaggioFedeMantova pubblicato il 08 Dicembre 2015, 16:21
però figata!
Commento # 6 di: aled1974 pubblicato il 08 Dicembre 2015, 16:30
Originariamente inviato da: ultordeux
Interessante novità... ovviamente non è nocivo presumo anche se contiene il 10% di olio minerale...


io non mi preoccuperei del solo sconosciuto "olio minerale"

http://www.lanazione.it/firenze/cro...ga-sballo.shtml

ciao ciao
Commento # 7 di: [?] pubblicato il 08 Dicembre 2015, 19:47
Ma sti spray c'era no gia' quando lavoravo alla Unionfotomarket.. e parlo del 1999
Commento # 8 di: adapter pubblicato il 08 Dicembre 2015, 20:09
Quel 10% di : "non meglio definito olio minerale" mi lascia basito.
Commento # 9 di: Uakko pubblicato il 08 Dicembre 2015, 20:20
Lo stesso effetto...

...ce l'ho in bagno dopo 5 min di doccia calda.
Commento # 10 di: Eress pubblicato il 08 Dicembre 2015, 20:52
Originariamente inviato da: aled1974
io non mi preoccuperei del solo sconosciuto "olio minerale"

http://www.lanazione.it/firenze/cro...ga-sballo.shtml

ciao ciao

Questa ancora non la sapevo, dopo colla e vernice ci mancava questa
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor