Un video a 4 milioni di ISO? Ecco come gira la nuova Canon ME20F-SH

Un video a 4 milioni di ISO? Ecco come gira la nuova Canon ME20F-SH

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Canon ME20F-SH registra 'solo' in Full HD, ma è in grado di spingersi a sensibilità che sfondano il tetto dei 4 milioni di ISO, grazie al sensore CMOS full-frame da 2,26 megapixel:; ecco un esempio di come riesce a catturare immagini anche al buio”

Poco più di un mese fa Canon aveva annunciato la sua Multi Purpose Camera ME20F-SH, un apparecchio dalle dimensioni molto compatte pensato per diventare protagonista di un ampio spettro di produzioni. Canon ME20F-SH registra 'solo' in Full HD, ma è in grado di spingersi a sensibilità che sfondano il tetto dei 4 milioni di ISO, grazie al sensore CMOS full-frame da 2,26 megapixel con fotositi caratterizzati un'area di 19 micron quadrati, ovvero 5,5 volte le dimensioni di quelli che è possibile trovare nei migliori sensori delle fotocamere digitali a lenti intercambiabili.

Un apparecchio da 30.000$ di listino, dotata di attacco EF ed EF-S, con filtri ND e IR-cut che possono essere disattivati a piacere, connettori 3G/HD-SDI e HDMI, jack 2,5 e 3,5mm e una porta RS-422 a 8-pin che permette di abbinare accessori di audio e video monitoring e di controllo remoto. Canon ha rilasciato un video in cui si vede la nuova ME20F-Sh all'opera in diverse situazioni: si fa notare per la pulizia dell'immagine a sensibilità anche superiori ai 100.000 ISO e soprattutto il filmato mostra le caratteristiche di visione al buio della videocamera quando la sensibilità è impostata al massimo.


Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 14 Settembre 2015, 13:06
Si ma a prescindere il video a 4 milioni di iso che è puro noise... praticamente è una 52k iso con basso noise? da quei filmati sembra veramente pulita a 25.6K

è un buon prodotto di nicchia utile ai grossi studi per situazioni di ripresa particolari dove non si può davvero fare a meno di utilizzare determinati settaggi.. per tutta la serie di altre limitazioni lo vedo come un prodotto di mezzo utile a coprire i costi di r&d di quelli che saranno i sensori del futuro
Commento # 2 di: reptile9985 pubblicato il 14 Settembre 2015, 13:24
Queste cose non impressionano più dopo aver visto di cosa è capace la Sony A7S.
Canon dovrebbe piuttosto focalizzare la ricerca dei suoi sensori sul recupero delle ombre visto che è anni luce indietro rispetto alla concorrenza...
Commento # 3 di: lucusta pubblicato il 14 Settembre 2015, 15:20
la voglio!
Commento # 4 di: marchigiano pubblicato il 14 Settembre 2015, 15:56
ma in effetti per quello che costa e per quanto sono grossi i fotodiodi mi sarei aspettato risultati superiori... forse ha poco senso spingersi oltre certi limiti

tra l'altro in un mondo pronto al 4k questi girano col fhd (che poi effettivo è un hdready)...
Commento # 5 di: the_joe pubblicato il 14 Settembre 2015, 16:27
Originariamente inviato da: marchigiano
ma in effetti per quello che costa e per quanto sono grossi i fotodiodi mi sarei aspettato risultati superiori... forse ha poco senso spingersi oltre certi limiti

tra l'altro in un mondo pronto al 4k questi girano col fhd (che poi effettivo è un hdready)...


Alla fine in parte già si sapeva che conta la quantità totale di luce catturata dal sensore e in misura minore la dimensione effettiva dei fotodiodi, vedi anche le sony A7R e A7S dove ridimensionando le immagini della A7R si hanno risultati molto vicini a quelli della A7S anche agli altissimi ISO.

Secondo me alla fine questi sono in un certo modo esperimenti, sia il sensore FF da poco più di 2MP che quello da 250, magari serviranno per affinare le tecniche per i sensori "intermedi" che verranno montati sulle macchine comuni....
Commento # 6 di: Drizzt pubblicato il 14 Settembre 2015, 17:12
Il livello dei commenti e' sinceramente imbarazzante.
Commento # 7 di: bobafetthotmail pubblicato il 14 Settembre 2015, 17:15
che figata il cubotto che diventa una macchina da presa di vario tipo montando vari obiettivi su un carrello.

Suppongo che non sia il primo sistema del suo genere, ma mi piace il look industrial e la modularità.

Sembra un'arma laser.

Non commento su sensibilità o qualità del sensore perchè sono una capra in questo ambito.
Commento # 8 di: niky89 pubblicato il 14 Settembre 2015, 18:07
Sono completamente ignorante in materia. E' sulla stessa fascia della RED?
Commento # 9 di: yossarian pubblicato il 14 Settembre 2015, 20:35
Originariamente inviato da: the_joe
Alla fine in parte già si sapeva che conta la quantità totale di luce catturata dal sensore e in misura minore la dimensione effettiva dei fotodiodi, vedi anche le sony A7R e A7S dove ridimensionando le immagini della A7R si hanno risultati molto vicini a quelli della A7S anche agli altissimi ISO.

Secondo me alla fine questi sono in un certo modo esperimenti, sia il sensore FF da poco più di 2MP che quello da 250, magari serviranno per affinare le tecniche per i sensori "intermedi" che verranno montati sulle macchine comuni....


http://www.dpreview.com/articles/46...anon-eos-5d-iii
https://www.cinema5d.com/sony-a7rii...owlight-review/

a giudicare dai risultati nelle aree scure (le uniche utili per questo tipo di confronto) non si direbbe proprio che i risultati con 12 o 42 (o 36) Mpixel siano esattamente gli stessi
Commento # 10 di: the_joe pubblicato il 15 Settembre 2015, 07:16
Originariamente inviato da: yossarian
http://www.dpreview.com/articles/46...anon-eos-5d-iii
https://www.cinema5d.com/sony-a7rii...owlight-review/

a giudicare dai risultati nelle aree scure (le uniche utili per questo tipo di confronto) non si direbbe proprio che i risultati con 12 o 42 (o 36) Mpixel siano esattamente gli stessi


http://www.dpreview.com/reviews/sony-alpha-7-s/10

Qua c'é un'altra prova e si vede che le differenze ci sono ma non cosí eclatanti. Se poi si considera che la A7r in video ha prestazioni migliori quando usata in modalitá super 35 cioé croppata puo' significare che sia un problema anche di elaborazione, forse il processore non ce la fa ad elaborare al meglio i 42 mp della A7r mentre va bene con i 12 della s.....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor