Ufficiale la Pentax K-m a meno di 500 euro

Ufficiale la Pentax K-m a meno di 500 euro

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La Pentax K-m, entry level di casa Pentax, arriva in Italia con un kit con obiettivo a meno di 500 euro”

Come vi avevamo riportato nella notizia che potete trovare a questo indirizzo, l'annuncio internazionale della prima reflex entry level di casa Pentax aveva preceduto il Photokina, ma ora la Pentax K-m viene ufficializzata anche in Italia, dove sarà disponibile al pubblico a un prezzo inferiore ai 500 euro, nel kit con obiettivo 18-55mm.

La K-m nasce proprio da una costola della K200D semplificandone i comandi e racchiudendo il cuore della fotocamera, un sensore CCD da 10,2 megapixel, in un corpo più piccolo e più leggero, per l'impiego di molta più plastica.

In generale si nota la mancanza di alcuni comandi diretti, accessibili ora esclusivamente via menu e non più con tasti dedicati, ritenuti superflui e fonte di complicazione per i fotografi meno esperti. Scompare, ad esempio, anche il display monocromatico sulla spalla, mentre resta invariato il display da 2,7" sul retro, con 230.000 punti di risoluzione.

Non mancano il sistema Dust Removal, per l'eliminazione della polvere, e lo Shake Reduction che compensa le vibrazioni della mano con lo spostamento del sensore, permettendo di scattare qualche stop oltre i tempi di sicurezza. Semplificato anche il sistema autofocus, che ora può contare su cinque sensori a croce. In controtendenza rispetto alla K200D  la sensibilità ISO, che sulla K-m si spinge fino a un massimo di 3200 ISO.

 Due le proposte a disposizione degli utenti: kit obiettivo DA L 18-55mm a  Euro 499,00 Iva inclusa e kit obiettivi DA L 18-55mm e 50-200mm a Euro 599,00, sempre Iva inclusa.

Avevamo incontrato la Pentax K-m al Photokina, dove l'abbiamo messa a confronto con la sorellona Pentax K200D, fino ad oggi modello di attacco della gamma Pentax, ecco il nostro video:

[HWUVIDEO="190"]Ufficiale in Italia la Pentax K-m[/HWUVIDEO]

Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Bambù pubblicato il 21 Ottobre 2008, 14:12
Per chi vuole una po' di più di una compatta 599€ con i due obiettivi è un buon prezzo! Non ho controllato come si comporta sul campo ma credo che molti saranno invogliati all'acquisto di questa macchina!
Commento # 2 di: marchigiano pubblicato il 21 Ottobre 2008, 14:25
vero, consideriamo che i prezzi di listino sono sempre un po gonfiati, scenderanno di un buon 20%

altra caratteristica importante di questa fotocamera è che monterà le nuove lenti alleggerite, il complesso corpo/lente dovrebbe pesare svariati etti in meno della concorrenza

l'unica cosa che mi frena della pentax sono le ottiche... specie quelle sigma tokina tamron che quelle più interessanti per me le fanno solo canon e nikon... peccato perchè la k20d è ottima e costa meno di una 40D
Commento # 3 di: nicola1985 pubblicato il 21 Ottobre 2008, 15:58
ma la k200d costa meno o sbaglio?
Commento # 4 di: LucaTNT pubblicato il 21 Ottobre 2008, 16:41
Mi sembra davvero niente male, peccato solo per la plastica, anche se più pesante preferisco che dia un senso di robustezza come la mia K20D.
Commento # 5 di: jappilas pubblicato il 21 Ottobre 2008, 16:48
Originariamente inviato da: marchigiano
altra caratteristica importante di questa fotocamera è che monterà le nuove lenti alleggerite, il complesso corpo/lente dovrebbe pesare svariati etti in meno della concorrenza
ma si parla di (cito) "montatura in plastica"
non azzardo ipotesi sulla robustezza e stabilità ottico - meccanica dell' assieme, soprattutto dopo un certo utilizzo e un certo numero di inserimenti...
Commento # 6 di: jappilas pubblicato il 21 Ottobre 2008, 16:56
Originariamente inviato da: nicola1985
ma la k200d costa meno o sbaglio?
ma la Km è fornita in kit, la K200d a quanto ho visto costa circa 450-500 € il solo corpo

Originariamente inviato da: LucaTNT
Mi sembra davvero niente male, peccato solo per la plastica <cut>
la plastica, la non tropicalizzazione, il minor numero di punti di misurazione dell' autofocus, l' assenza del display LCD superiore ( utilissimo ), e così via
anche se più pesante preferisco che dia un senso di robustezza
*
Commento # 7 di: nicola1985 pubblicato il 21 Ottobre 2008, 17:50
Originariamente inviato da: jappilas
ma la Km è fornita in kit, la K200d a quanto ho visto costa circa 450-500 € il solo corpo

si ma su trovaprezzi ho visto un sito che la vendeva con obiettivo a 470€
Commento # 8 di: Manuel333 pubblicato il 21 Ottobre 2008, 20:03
sembra valida ma troppo plasticosa
Commento # 9 di: marchigiano pubblicato il 21 Ottobre 2008, 20:54
la KM pesa 590gr con batt. senza lente

il 18-55 pesa 200gr
il 50-200 235gr

quindi alla fine pesa come le entry level nikon e canon ritiro tutto quello che ho detto, tranne sulla k20d che è sempre una gran bella macchinetta
Commento # 10 di: R.Raskolnikov pubblicato il 22 Ottobre 2008, 02:15
@LucaTNT:
Se ti riferisci all'innesto in plasitca, devi considerare l'ambito di utilizzo di questa fotocamera. Noi che usiamo la K20D gli obiettivi li cambiamo più spesso, ma chi usa questa macchina tiene montato il suo zoommetto a vita...o quasi.
@jappilas:
Vedi sopra. E comunque, ovviamente, come dici tu, la robustezza e stabilità ottico - meccanica dell' assieme...sono assolutamente identiche ad un inesto in metallo. L'unico inconveniente potrebbe, appunto, essere una maggior usura nel continuo cambio di obiettvi.
Ma alla Pentax lavorano persone, presumo: intelligenti, che capiscono che la maggior parte di gente che acquista questa reflex, non cambia lenti ogni 5 minuti. Al massimo hanno due zoommetti...al massimo. Quindi il problema non sussiste.

Comunque non c'è da dire molto. Pentax si distingue sempre..e fa veramente dispiacere che molti la conoscano poco...sopratutto per quanto riguarda la qualità, ed in tanti casi anche la qualità/prezzo: specialmente in questa fascia.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor