Tre nuove ottiche a focale fissa per le reflex Sony

Tre nuove ottiche a focale fissa per le reflex Sony

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Sony presenta tre nuove ottiche a focale fissa per le sue reflex: uno Zeiss Distagon da 24mm e apertura F2 e due obiettivi dal peso e dal prezzo contenuto, un 35mm F1.8 e un 85mm F2.8”

Parlando di reflex (ma espandendo il discorso anche alle nuove compatte a lenti intercambiabili) la qualità delle fotografie non può prescindere non solo dalle capacità del corpo macchina, ma anche, e in molti casi soprattutto, dalle prestazioni delle ottiche su di essi montate. Avere un corredo di lenti ampio e di qualità è il desiderio di ogni fotografo e per ampliare le possibilità dei suoi utenti Sony ha presentato tre nuovi obiettivi a focale fissa, genere di ottica che dopo un periodo in cui sono stati gli zoom a spopolare sta ricominciando a ritagliarsi ampie fette di consenso, anche tra i meno esperti.

Gli obiettivi a focale fissa possono infatti essere ottimizzati al massimo per la lunghezza focale che offrono, senza dover scendere ai compromessi che gli zoom spesso richiedono; inoltre possono unire qualità e prezzi abbordabili senza troppi problemi. Il nuovo terzetto si caratterizza per la presenza di due obiettivi definiti da Sony "Easy Choice", riferendosi al prezzo di acquisto contenuto e alla leggerezza dei barilotti, e di un obiettivo di categoria superiore nato dalla collaborazione con Zeiss.

Quest'ultimo è il Distagon T* 24mm F2 ZA SSM (SAL24F20Z), che si presenta come un grandangolo di elevata apertura, sicuramente molto indicato per le reflex full frame top di gamma Alpha 900 e 850, anche per il peso di oltre 550 grammi, che risulta ben bilanciato sugli ingombramti corpi delle due macchine fotografiche. Con una distanza minima di messa a fuoco di 19 centimetri offre motore di messa a fuoco SSM (Super Sonic wave Motor), diametro per il filtri pari a 72mm e un diaframma circolare a 9 lamelle.

Gli altri due obiettivi invece hanno diametro dei filtri pari a 55mm e fermano la bilancia ben prima dei due etti, denunciando una costruzione plastica e sono il DT 35mm F1.8 SAM (SAL35F18) e l'85mm F2.8 SAM (SAL85F28). Il primo offre una focale equivalente di un normale (50mm) su macchine con sensori APS-C e si candida a prendere il posto del vecchio 50/1.8, compagno di quasi tutti i fotografi a pellicola. Mette a fuoco a 23 centimetri e offre motore di messa a fuoco interno Smooth Autofocus Motor (SAM).

Il secondo rappresenta la classica ottica da ritratto con apertura non troppo spinta su full-frame e ha una focale equivalente pari a 127.5mm su corpi APS-C. Dotato anch'esso di motore interno di messa a fuoco SAM è utilizzabile da 60 centimetri in poi. Al momento non sono stati ancora comunicati i prezzi per il mercato italiano.


Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Bisont pubblicato il 28 Luglio 2010, 16:42
Il primo bello e anche molto compatto, gli altri due sono molto entrylevel, vanno a combattere contro obiettivi famosi per leggerezza ed economia come il 50mm f 1.8 della Canon.
Commento # 2 di: Wee-Max pubblicato il 28 Luglio 2010, 16:48
se poi si sbrigano a tirare fuori un corpo semi-pro decente...
Commento # 3 di: Mirkio90 pubblicato il 28 Luglio 2010, 17:17
io attualmente sto puntando ad una sony alpha 230 per iniziare, e devo dire che, avendo giocherellato con una 35mm a pellicola, il 35 f/1.8 mi ispira parecchio...
sarà da vedere la reale qualità delle ottiche e come si comporta rispetto al "collega" 50mm f/1.8...
Commento # 4 di: massidifi pubblicato il 28 Luglio 2010, 17:33
Attento! perche il 35mm che hai provato su pellicola sulla A230 diventa un 52mm... per avere la stessa "inquadratura" devi prendere un 24mm!

Commento # 5 di: Diablo1000 pubblicato il 28 Luglio 2010, 17:39
LA a700 attualmenter non è cosi "Indecorosa" e tuttora la trovo molto versatile ed economica.
Ti do ragione solo del fatto che on si trovi piu pero è una macchina da cerimonia coi fiocchi.
Io possiedo ed uso da tempo il 30mm macro e il 50mm 1.8 (DI ottima qualita per quello che costano) e non vedo l'ora di portarmi un 85mm compatto e un 24mm (Se sara acquistabile) che mi manca da tempo
Commento # 6 di: jagemal pubblicato il 28 Luglio 2010, 17:48
Originariamente inviato da: Mirkio90
... una 35mm a pellicola ...


Originariamente inviato da: massidifi
Attento! perche il 35mm che hai provato su pellicola sulla A230 diventa un 52mm... per avere la stessa "inquadratura" devi prendere un 24mm!


in realtà, Mirkio90 non ha specificato l'ottica che ha usato, ma solo il formato della pellicola ..
probabile che abbia giocato proprio con qualche vecchia manuale che nella stragrande maggioranza dei casi era dotata di 50mm 1.8 (o giu di li)




per quanto riguarda l'85mm .. sul forum di MinoltaSonyClub è successo il finimondo .. in effetti un 2.8 a 250€ di listino, contro i circa 500€ del Canon 1.8 (non so quanto di listino per il nikon), è proprio una mossa strana

se poi si considera che il Canon si trova tranquillamente a 350€ .. (diciamo che il Sony si attesterà sui 180 ?? )

pare abbiano preso lo schema dello Zeiss 85 2.8 .. se è così daranno le randellate sulle gengive a tutti, se non lo è non so come finirà ..
inoltre Sony dovrebbe avere in un cassetto (quindi bello e pronto) gli schemi dei vari 85mm dell'era manual focus (MC f/1.7, MD f/1.7, MD f/2)


boh .. chi vivrà vedrà
io rimango dubbioso
Commento # 7 di: R.Raskolnikov pubblicato il 28 Luglio 2010, 18:04
Lo Zeiss Distagon è sicuramente eccezzziunale, però esteticamente gli obiettivi Sony fanno abb. vomitare. Specialmente gli ultimi due... sembrano due plasticotti di nessun valore.
Commento # 8 di: Wee-Max pubblicato il 28 Luglio 2010, 18:18
Originariamente inviato da: Diablo1000
LA a700 attualmenter non è cosi "Indecorosa" e tuttora la trovo molto versatile ed economica.
Ti do ragione solo del fatto che on si trovi piu pero è una macchina da cerimonia coi fiocchi.
Io possiedo ed uso da tempo il 30mm macro e il 50mm 1.8 (DI ottima qualita per quello che costano) e non vedo l'ora di portarmi un 85mm compatto e un 24mm (Se sara acquistabile) che mi manca da tempo


la a700 non si trova quasi più...
Commento # 9 di: Tedturb0 pubblicato il 28 Luglio 2010, 19:30
beh piu semi pro della A850 che vuoi? e' il miglior corpo a prezzi umani in circolazione
Commento # 10 di: Barra pubblicato il 28 Luglio 2010, 21:29
@Mirko90
Mi è stata regalata recentemente una alpha 230 (kit 18-55 sam + tamron 55-200) e da profano nel settore delle reflex ne sono entusiasta.
Non amo che si buttino via i soldi e questa IMHO ha un rapporto qualità prezzo eccezionale.

Da non esperto mi incuriosisce il 35mm. Ne vale la pena o per un fotografo "della domenica" è meglio restare sul classico 18-55?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor